Bacheca sindacale

Luglio 2022

18/07/2022
AppuntiEffelleci n. 36 della Flc Cgil di Mantova del 16-07-2022
18/07/2022
AppuntiEffelleci n.35 del 15/7/22
15/07/2022
USB Scuola. Bonus 200 euro: spetta anche ai supplenti al 30 giugno. Basta discriminazioni!
14/07/2022
USB Scuola: Prenotazione consulenze per immissione in ruolo
11/07/2022
IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: GIUGNO 2022
09/07/2022
AppuntiEffelleci n. 34 della Flc Cgil di Mantova
08/07/2022

Logo FLC CGIL

INVALSI, rapporto nazionale: basta ipocrisia, la scuola ha bisogno di investimenti

Il Rapporto sugli esiti delle prove INVALSI del 2022, pur con tutti i limiti di questo sistema di rilevamento, da noi sempre denunciati, fornisce l’ennesima fotografia avvilente della scuola italiana: il dato è preoccupante è che aumentano sensibilmente i divari territoriali, proprio mentre si torna assurdamente a discutere di autonomia differenziata.

Siamo di fronte ad una mancanza della politica, troppo impegnata ad evitare un vero investimento di risorse nella scuola.
È invece da ascrivere unicamente alla professionalità dei docenti e del personale scolastico il fatto che, nonostante i due anni di pandemia, i risultati non abbiano segnato globalmente un calo generale degli apprendimenti.

Emerge una qualità media elevata del sistema scolastico, che ha fatto fronte a due anni di disagi solo grazie alla professionalità e alla generosità del personale scolastico tutto.

Dalla lettura del Rapporto restano confermate le nostre perplessità sulla definizione di dispersione implicita, cioè quel sistema di certificazione delle conoscenze che mette in discussione la valutazione individuale degli alunni di cui sono responsabili soltanto i docenti del consiglio di classe e del collegio docenti. La FLC CGIL rifiuta infatti l’idea che l’INVALSI certifichi le competenze dei singoli alunni, perché non rientra nelle sue competenze e soprattutto invade il campo della valutazione dei docenti, attività didattica molto più complessa di una semplice rilevazione estemporanea, generando confusione fra genitori e non addetti ai lavori. Peraltro la stessa idea che un ritardo negli apprendimenti sia equiparabile alla dispersione vera ha già fatto un grande danno nella distribuzione delle risorse del PNRR.

Piuttosto la politica si interroghi sulle differenze territoriali che mettono in discussione l’esigibilità e l’unitarietà del diritto allo studio sul territorio nazionale, e si interroghi partendo dalla modalità di gestione delle risorse: continua oggi a prevalere l’idea di associare alla diminuzione degli alunni una razionalizzazione del personale, quando in tempi difficili servono politiche espansive, serve poter aumentare il tempo scuola attraverso un aumento degli organici.

Il dato fornito dall’INVALSI deve far pensare in questa direzione: più organici, più tempo scuola, e invece, il Governo va nella direzione opposta. Evitasse almeno l’ipocrisia dei commenti preoccupati e allarmati. La scuola si cambia con i giusti investimenti, non con la retorica sulla sua centralità.

Iscriviti alla FLC CGIL

In evidenza

Contratto “Istruzione e Ricerca” 2019-2021: avviato il tavolo per la revisione dei profili ATA

Convertito in legge il DL 36/22 su reclutamento e formazione incentivata dei docenti

Scuola: bonus 200 euro negato ai precari con contratto al 30 giugno

Speciale utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2022/2023

Coronavirus COVID-19 e PNRR: notizie e provvedimenti

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Lavoratori fragili: si esauriscono le tutele ma i contagi sono in continuo rialzo

Operazioni di mobilità dei dirigenti scolastici: il ministero riapre i termini per l’integrazione delle istanze

Mobilità interregionale e assunzioni e dei dirigenti scolastici

DL Aiuti: CGIL, CISL, UIL, bonus 200 euro esclude più poveri, Governo intervenga

I ritardi del Ministero nel trasferire le risorse mettono in difficoltà le scuole

La ripartizione dei fondi contro la dispersione scolastica è sbagliata nel metodo e nella sostanza

La FLC chiede l’attivazione urgente dell’informativa sindacale sulla ripartizione dei 500 milioni del PNRR alle scuole

Dispersione scolastica: assegnata alle scuole la prima tranche dei finanziamenti PNRR

PNRR: adottato il Piano Scuola 4.0. Risorse pari 2,1 miliardi per le scuole statali

Metodologia CLIL: pubblicato il decreto che avvia i nuovi corsi di perfezionamento

Formazione incentivata e valutazione dei docenti: la Camera approva definitivamente il DL 36/22

Precari scuola

Errori nei quiz del concorso ordinario: il Ministero ne riconosce di nuovi nelle classi AO55, AL55, A031, A045 T2

Riforma del reclutamento e della formazione in ingresso della scuola secondaria: come funzionerà il futuro ingresso nella scuola e cosa si prevede per i precari?

Docenti assunti da GPS 1 fascia (art. 59 comma 4): la FLC CGIL scrive al Ministero e chiede chiarimenti sulle prove di idoneità

Aperte funzioni telematiche per scioglimento riserva sostegno GAE, conferma servizi GPS, scioglimento riserva GPS 1 fascia

Immissioni in ruolo infanzia e primaria 2022/2023: prime proiezioni

Altre notizie di interesse

Immigrazione: Landini, approvare Ius Scholae primo importante passo per riforma cittadinanza

Attrattività della professione e educazione alla sostenibilità: alcuni dei temi principali della Conferenza ETUCE di Liegi

Si apre a Liegi la Conferenza Speciale ETUCE dei sindacati europei della conoscenza

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Per l’informazione quotidiana, ecco le aree del sito nazionale dedicate alle notizie di: scuola statalescuola non stataleuniversità e AFAMricercaformazione professionale. Siamo anche presenti su FacebookInstagramTwitter e YouTube.

07/07/2022
[Sindacato Nazionale FederATA] I: IL SERVIZIO MILITARE PER GLI ATA VALE 6 PUNTI- DOPO LA SENTENZA FAVOREVOLE DEL CONISGLIO DI STATO FEDERATA AVVIA IL RICORSO ANCHE AL GIUDICE DEL LAVORO

- FEDERATA AVVIA IL RICORSO AL GIUDICE DEL LAVORO-IL SERVIZIO MILITARE VALE 6 PUNTI

- SCHEDA DI ADESIONE RICORSO SERVIZIO MILITARE GIUDICE DEL LAVORO

- Procura alle liti personale ATA giudice del lavoro per servizio militare

- INFORMATIVA RICORSO RICONOSCIMENTO SERVIZIO MILITARE O CIVILE al giudice del lavoro

- CONSENSO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI giudice del lavoro

02/07/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.26 DEL 01 LUGLIO 2022
02/07/2022

Logo FLC CGIL

Gentili dirigenti,

la scrivente organizzazione sindacale, ai sensi degli artt. 5 e 7 del CCNL 2016/2018, è a richiede, prima dell’effettuazione dei mandati di pagamento, che siano programmati incontri di informazione successiva per la verifica dell’attuazione della contrattazione integrativa d’istituto rispetto all’utilizzo delle risorse, nonché in ordine alla situazione degli organici.

Preliminarmente alla fissazione dell’incontro, è auspicabile che siano inviate eventuali informazioni strutturate che rendano razionale e rapido l’incontro consuntivo.

Tali incontri sono necessari in vista della ripresa dell'anno scolastico che, sia pure con incerte prospettive riguardo all'andamento epidemiologico, dovrebbe segnare la ripresa piena della attività didattica.

Le trattative per il rinnovo del contratto nazionale sono entrate in una fase operativa, che potrebbe, auspicabilmente, sfociare nella sottoscrizione dell'accordo nazionale in prossimità dell'apertura dell'anno scolastico venturo.

Anche per questo, la scrivente OS intende verificare, con le RSU - che leggono - e codeste spett.li dirigenze, la misura e l'efficacia della programmazione contrattuale effettuata (progettualità e incarichi) nella contrattazione per l'anno scolastico 2021-22, anche riguardo alla eventuale riallocazione delle risorse che eventualmente dovessero residuare prima dell'apertura del nuovo ciclo contrattuale per l'anno scolastico 2022-23.

In attesa di un riscontro, cordiali saluti.

Per la FLC CGIL di Mantova

Pasquale Andreozzi

Segretario provinciale della FLC CGIL di Mantova

01/07/2022
AppuntiEffelleci Cgil Mantova n.°33 dell'1/7/2022

Giugno 2022

30/06/2022
Professione i.r. 06/2022 - Informativa sindacale ex art.25 legge 300/1970
30/06/2022

Logo FLC CGIL

Contratto “Istruzione e Ricerca”: la trattativa entra nel vivo

Il 28 giugno si è tenuto l’incontro programmato sulla prosecuzione della trattativa per il rinnovo contrattuale 2019-2021 del comparto “Istruzione e Ricerca”. Nel corso dell’incontro si è discusso e convenuto sulla necessità di condurre il confronto contemporaneamente sulle specificità dei settori e sulla parte generale.

Si partirà nelle prossime settimane con la discussione degli ordinamenti/profili professionali: per il personale ATA della scuola l’incontro si terrà il 6 luglio, per l’università il 12 luglio, per la ricerca il 19 e il 26 quello per il personale AFAM.

Nel mese di luglio si proverà ad organizzare anche sedute di trattativa, aggiuntive a quelle definite, su punti specifici, come ad esempio sul lavoro agile e da remoto per tutti i settori, con l’intento di definire le regole valide per l’intero comparto con le eccezioni che riguardano alcune categorie di personale come, ad esempio, i ricercatori e i tecnologi degli enti di ricerca.

Abbiamo sottolineato nel nostro intervento la necessità, comunque, di confrontarci nel merito su tutti i punti della parte generale, su cui abbiamo inviato proposte puntuali ed emendative rispetto al testo consegnatoci dall’ARAN, come quelli ad esempio dell’interpretazione autentica degli accordi e della loro validità e quello del sistema premiale in vigore solo par parte del personale del nostro comparto.

Con tutta evidenza la prosecuzione della trattativa sul rinnovo del contratto dovrà tenere conto della necessità di reperire risorse aggiuntive per le retribuzioni rispetto a quelle già stanziate ritenute ancora insufficienti oltre che delle improvvide incursioni normative su materie contrattuali a partire da quelle contenute nel DL 36/22 in corso di trasformazione in legge proprio in queste ore.

Con queste premesse auspichiamo che la trattativa possa finalmente entrare nel merito delle proposte sindacali avviando un percorso che porti alla soluzione delle tante questioni aperte riguardanti la condizione lavorativa dei nostri settori.

Filo diretto sul contratto, resta aggiornato

Iscriviti alla FLC CGIL

In evidenza

Personale della scuola statale, dell’università, della ricerca e dell’AFAM: bonus 200 euro in busta paga a luglio

Bonus 200 euro: a chi spetta e come ottenerlo

Speciale utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2022/2023

Coronavirus COVID-19 e PNRR: notizie e provvedimenti

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2022/2023: normativa, destinatari, requisiti

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2022/2023: l’incomprensibile esclusione dei docenti assunti da GPS

Decreto legge 36/22 verso il varo definitivo: gli interventi sulla pubblica amministrazione e le ricadute sui settori della conoscenza

Decreto legge 36/22 verso l’approvazione definitiva: le misure di supporto agli interventi del PNRR a titolarità del Ministero dell’Istruzione

Formazione incentivata e valutazione dei docenti: il Senato approva in prima lettura il DL 36/22

Riforma formazione iniziale e reclutamento: approvato il maxi-emendamento con diverse modifiche al testo originario

Dispersione scolastica: assegnata alle scuole la prima tranche dei finanziamenti PNRR

Semplificazioni amministrative: produttivo incontro con la Direzione generale sistemi informativi

Immissioni in ruolo infanzia e primaria 2022/2023: prime proiezioni

Organici scuola 2022/2023: personale ATA, adeguamento organico di diritto alle situazioni di fatto

Concorso 24 mesi ATA 2021/2022: risolto il problema per l’inoltro telematico dell’allegato G

NASpI e precari scuola: requisiti, come presentare domanda

Concorso riservato ai Facenti funzione DSGA con titolo di studio specifico: si chiude il confronto con il MI

Domande delle Graduatorie d’Istituto di 1 fascia dei docenti inseriti in GAE: risolto il problema dell’avviso errato

Personale scolastico all’estero: ammesso alla Corte dei Conti il contingente 2022/2023

Notizie AFAM, università e ricerca

AFAM e decreto legge 36/22: con un blitz cancellata la mobilità nazionale

Vertenza Lettori di Madrelingua: nuovo intervento di Francesco Sinopoli

INFN: sottoscritto definitivamente l’accordo integrativo I-III 2017. Avvio trattativa 2019/2020 personale IV-VIII

CNR. Piano di rilancio: tutto cambia? Come?

La FLC CGIL diffida l’INAF per comportamento antisindacale

Contrattazione all’ISTAT: aggiornata la IEM e i soliti ritardi ​

ISTAT, anzianità a tempo determinato. Partono finalmente le conciliazioni

Lavoro agile all’ISTAT, ancora nodi irrisolti

Lo sciopero dell’ISTAT del 20 giugno: una giornata storica

Concorsi università

Concorsi ricerca

Altre notizie di interesse

PNRR: pubblicato il decreto sui criteri di ripartizione delle risorse dedicate alla riduzione dei divari territoriali nella scuola secondaria e alla lotta alla dispersione scolastica

Il nuovo numero di Articolo 33, dall’educazione alla pace alla ricerca spaziale

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Per l’informazione quotidiana, ecco le aree del sito nazionale dedicate alle notizie di: scuola statalescuola non stataleuniversità e AFAMricercaformazione professionale. Siamo anche presenti su FacebookInstagramTwitter e YouTube.

28/06/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.25 DEL 27 GIUGNO 2022
25/06/2022
Appunti Effelleci n° 32 del 24 giugno 2022
22/06/2022
[Sindacato Nazionale FederATA] IL SERVIZIO MILITARE VALE 6 PUNTI. IL CONSIGLIO DI STATO ACCOGLIE IL RICORSO DELLE FEDER-ATA
22/06/2022
Snadir Info-Point n.157 - Procedura straordinaria per i precari di religione: approvato emendamento - All'albo sindacale ex art.25 legge 300/1970
21/06/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.24 DEL 20 GIUGNO 2022
21/06/2022
AppuntiEffeleci Cgil Mantova n. 31 del 19/6/2022
21/06/2022
Snadir News n.183 - Docenti di religione di ruolo, domande di utilizzazione ed assegnazione provvisoria a.s. 2022/2023
18/06/2022
USB Scuola: avvio sportelli per assegnazioni provvisorie e utilizzazioni
17/06/2022
AppuntiEffelleci Cgil Mantova n.30 del 17/06/2022
17/06/2022
Snadir News n.182. - Carta docente ai precari ricorrenti: presto l’attivazione!
15/06/2022
Assemblea/incontro informativo ANIEF Area Nord 23 giugno 2022
10/06/2022
AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 29 del 9/6/2022
10/06/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.22 DEL 7 GIUGNO 2022
08/06/2022
ERRATA CORRIGE - SOSTITUZIONE DELLA MAIL PRECEDENTE : AVVISO SULLE FERIE PER I DOCENTI PRECARI

AVVISO SULLE FERIE PER I DOCENTI PRECARI

ALCUNE SCUOLE CONTINUANO A RIDURRE LE FERIE DEI PRECARI, SOTTRAENDO AL MONTE I GIORNI DI SOSPENSIONE DELLE LEZIONI.

ERRARE È UMANO, MA DOPO QUASI 10 ANNI DIVENTA VERGOGNOSO!

Al direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale Lombardia

Ai dirigenti scolastici della Lombardia

Ai tutti i docenti assunti a tempo determinato

ANCHE I DOCENTI PRECARI HANNO DIRITTO ALLE FERIE RETRIBUITE!

 Si ripete in molte scuole la pretesa dei dirigenti che vorrebbero i docenti precari lavorare fino all’ultimo giorno di contratto, senza usufruire di alcun giorno di ferie (diritto costituzionalmente garantito). È sicuramente vero che, in caso di mancata fruizione e di richiesta di pagamento sostitutivo delle ferie (e solo a tal fine), dai giorni maturati, vanno detratti quelli di sospensione delle lezioni, ma ciò non vale per la semplice richiesta di fruizione delle ferie stesse.

Da un’attenta lettura della normativa contrattuale, emerge che nessun docente che non abbia presentato domanda di ferie per i periodi di sospensione delle lezioni possa subire una riduzione dei giorni di ferie con tale motivazione. Secondo la normativa generale nessun lavoratore può essere messo in ferie d’ufficio e a sua insaputa.

L’art. 19 del CCNL 2006-2009 (ancora in vigore) afferma “Al personale assunto a tempo determinato, al personale di cui all’art. 3, comma 6, del D.P.R. n. 399 del 1988 e al personale non licenziabile di cui agli artt. 43 e 44 della legge 20 maggio 1982 n. 270, si applicano, nei limiti della durata del rapporto di lavoro, le disposizioni in materia di ferie, permessi ed assenze stabilite dal presente contratto per il personale assunto a tempo indeterminato, con le precisazioni di cui ai seguenti commi”. “Le ferie del personale assunto a tempo determinato sono proporzionali al servizio prestato. Qualora la durata del rapporto di lavoro a tempo determinato sia tale da non consentire la fruizione delle ferie maturate, le stesse saranno liquidate al termine dell’anno scolastico e comunque dell’ultimo contratto stipulato nel corso dell’anno scolastico. La fruizione delle ferie nei periodi di sospensione delle lezioni nel corso dell’anno scolastico non è obbligatoria. Pertanto, per il personale docente a tempo determinato che, durante il rapporto di impiego, non abbia chiesto di fruire delle ferie durante i periodi di sospensione delle lezioni, si dà luogo al pagamento sostitutivo delle stesse al momento della cessazione del rapporto.” Ricordiamo pertanto che: il docente con contratto al 31 agosto ha diritto a presentare domanda di ferie esattamente come il docente di ruolo; il docente con contratto al 30 giugno ha diritto a presentare domanda di ferie per tutti i giorni di ferie di cui ha diritto (30 o 32 più 4 festività soppresse) dopo il termine delle lezioni ed entro il 30 giugno escludendo naturalmente i giorni di scrutinio e/o di eventuali partecipazioni ad esami finali. Per i docenti dell’Infanzia, invece, si applica l’ingiusta norma della detrazione dei giorni di sospensione delle lezioni, visto che le attività con i bambini terminano in genere a fine giugno e non c’è il tempo per fruire delle ferie Invitiamo per queste ragioni tutti i precari a presentare domanda di ferie seguendo le indicazioni di cui sopra concludendo la domanda con il richiamo al silenzio assenso come principio in base al quale la richiesta di ferie s’intende accettata in caso di mancata risposta da parte dell’amministrazione. L’eventuale (e motivato) diniego del dirigente deve avvenire per iscritto e può essere impugnato. Ricordiamo infine a tutti i docenti che non esiste alcun obbligo di presenza fisica a scuola dopo il termine delle lezioni se non per impegni già programmati e che comunque devono riguardare attività relative alla funzione docente e non rientranti nei profili ATA (riassetti di armadi, pulizie dei locali etc). SGB rimane a disposizione dei propri iscritti per intervenire sui dirigenti che calpestano i diritti dei lavoratori.

Si invitano gli Assistenti Amministrativi, spesso anch’essi lavoratori precari, a non accettare acriticamente i “suggerimenti” di ds e  dsga in merito al conteggio delle ferie  e di attenersi alle norme e disposizioni suindicate.

Ricordiamo a tutti i docenti che l’assegnazione delle ferie d’ufficio da parte del dirigente può essere considerato legittima solo in caso di inerzia da parte del docente.

Il docente, infatti, ha pieno diritto di chiedere i giorni di ferie maturati durante i periodi temporali che maggiormente predilige, compatibilmente con le esigenze valutative finali.

 È  importante inoltre ricordare che la funzione delle ferie è quella di consentire al lavoratore la reintegrazione delle energie psicofisiche, oltre che di consentirgli la partecipazione alla vita di relazione, familiare, sociale nonché per consentirgli il soddisfacimento di esigenze di carattere ricreativo e culturale (tutti beni riconducibili a tutela di diretta derivazione costituzionale: Corte cost., 22 maggio 2001, n. 158, in Lavoro nella Giur., 2001, 7, 643; Corte cost., 19 dicembre 1990, n. 543; Corte cost., 14 giugno 1990, n. 297; Corte cost., 30 dicembre 1987, n. 616; Cass., 12 novembre 2001, n. 14020; Cass., 10 dicembre 2001, n. 15597).

Per queste ragioni le ferie sono proposte dal lavoratore e approvate dal datore di lavoro.

 La Giurisprudenza ha poi anche affermato che “non è il dipendente, ma l’imprenditore, nell’esercizio del proprio potere di organizzazione, a dover stabilire la data o il periodo di godimento delle ferie da parte del prestatore, quale estrinsecazione del generale potere organizzativo e direttivo dell’impresa. Al lavoratore, invece, compete la facoltà di indicare il periodo entro il quale intende fruire del riposo annuale (Trib. Milano 21/1/2008)”

 La quasi totalità dei dirigenti scolastici che sta imponendo le ferie d’Ufficio ai docenti a tempo determinato non ha mai emesso (di sicuro non ha mai notificato ai diretti interessati) alcun decreto di assegnazione di ferie per i periodi di sospensione delle attività didattiche. I dirigenti non possono notificare a posteriori il godimento di ferie mai richieste dai docenti. In ogni caso, i giorni di sospensione delle lezioni definiti dai calendari scolastici regionali non possono certo comprendere quelli che intercorrono tra il 1° settembre e l’inizio delle lezioni non solo perché sarebbe una contraddizione in termini (sospensione delle lezioni prima del loro inizio) ma anche perché le ferie si maturano con i giorni di servizio. Non si può certo iniziare un rapporto di lavoro direttamente con le ferie poiché “le ferie del personale assunto a tempo determinato sono proporzionali al servizio prestato.”

 Per tutte le ragioni sopra esposte SGB invita:

tutti i docenti vittima di questa gravissima rappresaglia a presentare ugualmente un piano ferie e a pretendere un eventuale diniego motivato dal dirigente scolastico che la scrivente O.S. valuterà opportunamente d’impugnare nelle sedi competenti;

l’Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna d’intervenire tempestivamente diramando un’apposita circolare che faccia definitiva chiarezza sulla fruizione delle ferie per i docenti a tempo determinato con contratto al 30 giugno.

Milano, 7 giugno ’22

08/06/2022
IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: MAGGIO 2022

Maggio 2022

31/05/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.21 DEL 30 MAGGIO 2022
30/05/2022
USB Scuola organizza un corso di preparazione all'orale del concorso ordinario e allo straordinario bis

USB Scuola organizza un corso di preparazione on line all’orale del concorso ordinario 2020 e alla prova del concorso straordinario bis. Vi aiuteremo a strutturare la lezione simulata da svolgersi sulla traccia fornita 24h prima della prova orale.

Obiettivi:

fornire indicazioni semplici e chiare per svolgere al meglio la prova orale del concorso ordinario e del prossimo concorso straordinario sia dal punto di vista teorico che pratico.

Strategie:

  • analisi dello schema di presentazione della lezione simulata (UdA) facendo riferimento al quadro metodologico e normativo attuale;
  • esempi di UdA già svolte e sviluppate;
  • esercitazioni con esempi pratici.

Il corso si svolgerà on line giovedì 9 giugno 2022 dalle ore 16:00 alle ore 18:30. Il corso è riservato a chi è iscritto e a chi si iscrive a USB Scuola.

Le specifiche verranno inviate a chi si iscriverà

Introduce: Prof.ssa Lucia Donat Cattin, settore formazione USB Scuola

Formatrice: Prof.ssa Valentina Marù

Per iscrizioni compilare il form al seguente link:

form.jotform.com/USB_Scuola/preparazione-prova-orale-concorso

Per informazioni scrivere a l.donatcattin@usb.it

30/05/2022
Snadir Info-Point n.153 - All'albo sindacale ex art.25 legge 300/1970
30/05/2022
Snadir News n.175 - Professione i.r. 05/2022A
28/05/2022
AppuntiEffelleci Cgil di Mantova n.° 27 del 27/05/2022
27/05/2022
Snadir News n.173 - Tribunale di Napoli, nuovi criteri sul risarcimento del danno alla luce della sentenza della CGUE
27/05/2022

Logo FLC CGIL

Scuola: lunedì 30 maggio sciopero e manifestazione nazionale a Roma

Lunedì 30 maggio FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola, SNALS Confsal e GILDA Unams chiamano la categoria allo sciopero nazionale del personale della scuola contro l’invasione di campo operata dal Governo su materie che sono di esclusiva competenza della contrattazione.

Il Governo è intervenuto per legge varando il Decreto Legge 36/22 su salario, carriera, orario di lavoro, formazione e valorizzazione del personale scolastico. Il tutto sottraendo risorse alla scuola. Cosa chiediamo.

Il DL 36/22 interviene anche a ridefinire il sistema di formazione iniziale e reclutamento del personale docente della scuola secondaria. Si delinea un percorso a ostacoli per la stabilizzazione del personale precario che viene enormemente penalizzato dalle nuove regole. Guarda il video.

Ragioni e obiettivi dello sciopero sono stati anche presentati dai segretari generali dei cinque sindacati ai responsabili scuola del PD. Leggi la notizia.

Nella giornata di mobilitazione del 30 maggio si terrà anche una manifestazione nazionale a Roma in Piazza Santi Apostoli a partire dalle ore 10.30.

APPROFONDIMENTI

Perché aderire allo sciopero

La piattaforma unitaria di mobilitazione del personale della scuola. Leggi la notizia.
Commento al DL 36/22 e documento unitario.

Cosa fare in caso di sciopero nella scuola

Scheda unitaria con indicazioni utili, adempimenti, procedure e modalità di adesione allo sciopero.

Ultimi aggiornamenti

I nostri emendamenti al DL 36/22.

Riforma reclutamento: le nostre proposte di emendamento.

Sciopero scuola 30 maggio 2022, cosa chiediamo

In evidenza

Contratto “Istruzione e Ricerca”: avviato il confronto ma le risorse non bastano, confermate le ragioni della mobilitazione

Speciale graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) e graduatorie d’istituto 2022

Coronavirus COVID-19 e PNRR: notizie e provvedimenti

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Mobilità scuola 2022/2023: docenti, quasi 80.000 posti disponibili dopo i trasferimenti

Mobilità scuola 2022/2023: personale educativo, 425 posti liberi dopo i trasferimenti

Organici scuola 2022/2023: personale ATA, confermati tutti gli aspetti di criticità, la parola passa alla mobilitazione

I DSGA hanno diritto al compenso delle attività svolte oltre le 36 ore

“La dirigenza scolastica e i nuovi scenari della scuola del futuro”. Resoconto dei lavori

Studente ustionato, CGIL “servono modifiche normative per garantire formazione in totale sicurezza”

Fasce di complessità nazionali delle istituzioni scolastiche. Prosegue il confronto con il Ministero dell’Istruzione

Formazione professionale: la ripartizione delle risorse alle Regioni e alle Province Autonome relative al 2021

Personale scolastico all’estero: trasmessa l’annuale nota per i trasferimenti fra le diverse sedi

Esami di Stato nel primo ciclo di istruzione 2021/2022: la nostra scheda di lettura

Precari scuola

Speciale concorso straordinario-bis docenti scuola 2022

Cambiare la riforma del reclutamento del Decreto Legge 36: le nostre proposte di emendamento

Idonei concorso primaria e infanzia in graduatoria per l’immissione in ruolo

Aggiornamento delle GPS: guida alla presentazione delle domande

Aggiornamento delle GPS. Nuova FAQ: non si valuta la laurea che dà accesso alla specializzazione

Aggiornamento delle GPS: le nuove FAQ

Aggiornamento GPS: avviso del gestore sulle modifiche alla piattaforma

Concorso straordinario bis: la FLC CGIL organizza l’iniziativa legale per gli assunti da GPS art. 59 comma 4, esclusi ingiustamente

Concorso ordinario infanzia e primaria, un’altra vittoria della FLC CGIL. Il Consiglio di Stato conferma la sentenza del TAR favorevole alle prove suppletive

Concorso straordinario-bis: il bando è in Gazzetta Ufficiale. Le domande entro il 16 giugno

Altre notizie di interesse

PON “Per la scuola” e Piano scuola estate 2022: pubblicate le istruzioni operative per la generazione del CUP

PON “Per la scuola”: pubblicato l’avviso relativo al Piano scuola estate 2022

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Per l’informazione quotidiana, ecco le aree del sito nazionale dedicate alle notizie di: scuola statalescuola non stataleuniversità e AFAMricercaformazione professionale. Siamo anche presenti su FacebookInstagramTwitter e YouTube.

27/05/2022
Comunicazione Sciopero ANIEF del personale docente, ATA ed educativo a tempo determinato e indeterminato delle istituzioni scolastiche ed educative, per l’intera giornata, del 30 maggio
24/05/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.20 DEL 23 MAGGIO 2022
24/05/2022
SNADIR INFO-POINT n.152 - All'albo sindacale ex art.25 legge 300/1970
24/05/2022
AppuntiEffelleci n. 26 del 20/5/2022
19/05/2022

Logo FLC CGIL

Contratto “Istruzione e Ricerca”: si avvia il confronto ma le risorse non bastano, confermate le ragioni della mobilitazione

Con grave ritardo, si è avviata all’Aran la trattativa per il rinnovo del contratto del comparto “Istruzione e Ricerca” per il triennio 2019-2021. Il comparto dopo il 2007 ha avuto un solo rinnovo, quello del 2018. Il ritardo è da attribuire alla mancanza di volontà politica di investire maggiori risorse in settori fondamentali per il futuro del Paese: scuola, università, ricerca, accademie e conservatori.

Commenti all’atto di indirizzo per settore

Non va dimenticato che usciamo da due anni di pandemia durante i quali lavoratrici e lavoratori di questi settori hanno manifestato senso di responsabilità e spirito di servizio e nonostante questo, continuano a vedersi negati dignità del lavoro e qualità del salario, a differenza di quanto avviene negli altri grandi paesi europei.
Come se non bastasse il Governo ha deciso di intervenire per legge sulla scuola con il DL 36/22 interferendo gravemente sulle prerogative contrattuali, sulle retribuzioni e sull’orario di lavoro dei docenti.
Da qui hanno origine le ragioni dello sciopero della scuola del 30 maggio proclamato dalla FLC CGIL assieme ai sindacati scuola e le ulteriori iniziative di mobilitazione degli altri settori del comparto. Scarica il volantino.

Inizia un percorso contrattuale senza che ci siano certezze sull’aumento indispensabile delle risorse e degli investimenti. Anzi, le poche risorse aggiuntive vengono attribuite in maniera discrezionale. Nel caso degli enti di ricerca pubblica poi si è determinata una situazione per la quale soltanto una parte degli enti avrà risorse finalizzate alla valorizzazione del personale. Si mette così in discussione l’unitarietà del contratto per questo settore. Per la FLC CGIL servono stanziamenti aggiuntivi che dimostrino la reale volontà del Governo di avvicinare i salari del nostro comparto a quelli del resto della pubblica amministrazione e ai colleghi europei.
Senza queste risposte continuerà la mobilitazione in tutti i settori dell’Istruzione e della Ricerca.

Sciopero scuola 30 maggio 2022, cosa chiediamo

In evidenza

“A scuola di pace”: il 25 maggio seminario FLC CGIL e Proteo Fare Sapere

Docenti: speciale graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) e graduatorie d’istituto 2022

Coronavirus COVID-19 e PNRR: notizie e provvedimenti

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Fallito il tentativo di conciliazione al Ministero del Lavoro: 30 maggio sciopero nazionale della scuola

Atto di indirizzo per il rinnovo del CCNL 2019-2021 sezione scuola

Scuola, notizie sull’Atto di indirizzo: una manovra per depotenziare lo sciopero

Cortocircuito tra direttiva e contratto. E risorse scarse

Mobilità scuola 2022/2023: pubblicati gli esiti dei trasferimenti di docenti ed educatori

Mobilità annuale 2022/2025: primo incontro del MI con i sindacati per il rinnovo del CCNI

No all’applicativo Passweb. La FLC CGIL dalla parte delle scuole e del personale ATA

Esami di Stato 2021/2022: scuola secondaria di II grado, scheda di lettura

Piano scuola estate 2022: indicazioni del Ministero dell’Istruzione

Percorsi a indirizzo musicale delle scuole secondarie di primo grado: il parere del CSPI

Liceo musicale ed esame di Stato: il ruolo del docente di Esecuzione ed Interpretazione nella seconda prova

Precari scuola

Concorso straordinario-bis: il bando è in Gazzetta Ufficiale. Le domande entro il 15 giugno

Aggiornamento GPS: domande entro il 31 maggio

Aggiornamento GPS: inserimento in 2 fascia primaria e infanzia, titoli informatici, 2 fascia sostegno

Iscrizione GPS con riserva per gli specializzandi TFA sostegno: potranno inserire i 12 punti del punto A.2 della Tabella 7 quando scioglieranno la riserva

Aggiornamento GPS: problemi nell’inserimento in 2 fascia sostegno. Abbiamo scritto al Ministero che dovrebbe risolvere a breve

Pubblicazione delle FAQ sulle domande per l’aggiornamento delle GPS

Aggiornamento delle GPS: guida per la presentazione delle domande. Istanze aperte fino al 31 maggio

Scuola secondaria, docenti: cosa prevede la riforma del reclutamento e perché va cambiata

Notizie AFAM

Atto di indirizzo per il rinnovo del CCNL 2019-2021 sezione AFAM

Mobilità AFAM 2022/2023: pubblicata la disponibilità iniziale dei posti

Mobilità AFAM 2022/2023: il vademecum della FLC CGIL

AFAM: riassegnare subito le risorse del fondo di istituto 2020/21 o sarà mobilitazione

Notizie università e ricerca

Atto di indirizzo per il rinnovo del CCNL 2019-2021 sezione università

Atto di indirizzo per il rinnovo del CCNL 2019-2021 settore ricerca

DDL pre ruolo università e ricerca: la FLC CGIL chiede modifiche al testo approvato alla Camera

ISTAT, firmati alcuni importanti accordi di contrattazione integrativa

Concorsi università

Concorsi ricerca

Altre notizie di interesse

La scomparsa di Paul Ginsborg

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Per l’informazione quotidiana, ecco le aree del sito nazionale dedicate alle notizie di: scuola statalescuola non stataleuniversità e AFAMricercaformazione professionale. Siamo anche presenti su FacebookInstagramTwitter e YouTube.

19/05/2022
30 maggio 2022: Sciopero generale della scuola

19/05/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.19 DEL 18 MAGGIO 2022
19/05/2022
Convocazione di un’assemblea sindacale territoriale regionale, del personale delle istituzioni scolastiche in intestazione, ai sensi dell’art. 23 del ccnl 2016-2018, che si terrà in data 24/05/2022 dalle ore 8.00 alle ore 11.00

- Indizione assemblea sindacale Regione Lombardia 24.05.2022

- Locandina Assemblea Sindacale regionale Lombardia 24-05-2022

17/05/2022
SNADIR INFO-POINT n.151 - All'albo sindacale ex art.25 legge 300/1970
16/02/2022
AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 25 del 14/5/2022
16/05/2022
UNICOBAS:CIRCOLARE MINISTERO ISTRUZIONE SCIOPERO GENERALE INTERA GIORNATA.20.MAGGIO 2022

- SCIOPERO GENERALE 20 MAGGIO 2022 FIRMATO

- MANI SCIO 20 MAGGIO 2022 (ULTIMO)

- m_pi.AOOGABMI.REGISTRO UFFICIALE(U).0031989.12-05-2022

16/05/2022
[FLC CGIL] ATAnews n. 1/2022. Il 30 maggio la scuola sciopera

Logo FLC CGIL

Il 30 maggio la scuola sciopera. Una giornata di lotta e di mobilitazione contro il DL 36/22, per ottenere più investimenti nel CCNL e negli organici. Le ragioni degli ATA.

#ATAnews è una rassegna specificatamente dedicata dalla FLC CGIL nazionale al personale ATA. Propone periodicamente un riepilogo correlato alle notizie più significative, pubblicate sul sito nazionale per valorizzare la collocazione dei lavoratori ATA nella vertenza generale sulla professionalità e sul contratto. È un resoconto centrato sulle nostre attività politico-sindacali-legali e sui risultati ottenuti.

In questo numero un ampio spazio è dedicato alle motivazioni dello sciopero nazionale della scuola proclamato per lunedì 30 maggio da FLC CGIL, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal, Gilda Unams, con particolare attenzione al personale ATA.
Per saperne di più.

Scarica il n. 1/2022.
Da affiggere all’albo sindacale di tutti i plessi della scuola ai sensi del vigente contratto di lavoro.

Per l’informazione quotidiana: www.flcgil.it/scuola/ata.
Siamo anche presenti su FacebookInstagramTwitter e YouTube.

Cordialmente
FLC CGIL nazionale

12/05/2022
AppuntiEffeleci Cgil Mantova n. 24 dell'11/5/2022
11/05/2022
Assemblee Unitarie Regionali - FLC CGIL - CISL SCUOLA - UIL SCUOLA RUA - SNALS - GILDA UNAMS

In allegato alla presente le comunicazioni  relative all'oggetto in preparazione dello sciopero generale nazionale del 30 maggio della scuola, università e ricerca, da inviare in bacheca sindacale e alle RSU.

- Convocazione assemblee regionali 19 e 20 maggo per tutto il personale

- Proclamazione unitaria stato di agitazione Settore Scuola del compartoIstituzione e ricerca - 4 Maggio 2022

- Piattaforma unitaria del personale della scuola - FLC CGIL, CISL, SNALS, UIL, GILDA - 4 Maggio 2022

11/05/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.18 DEL 10 MAGGIO 2022
11/05/2022
ASSEMBLEA.SINDACALE.ON.LINE.UNICOBAS.SCUOLA.MARTEDÌ.17.MAGGIO.2022.h.16.00
10/05/2022
Snadir Info-Point n.150 - All'albo sindacale ex art.25 legge 300/1970
10/05/2022
[FLC CGIL] Scuola: sciopero per l’intera giornata il 30 maggio

Logo FLC CGIL

Scuola: sciopero per l’intera giornata il 30 maggio

Sciopero della scuola per l’intera giornata il 30 maggio. Questa la decisione assunta dai sindacati di categoria al termine della riunione che si è svolta lunedì 9 maggio al Ministero del Lavoro.

Nessuna risposta è giunta in merito alle richieste delle organizzazioni sindacali di modifica del DL 36/22 su formazione e reclutamento approvato nei giorni scorsi dal Governo.

Su tre punti essenziali - affermano i segretari generali di FLC CGIL, CISL scuola, UIL Scuola, Snals Confsal, Gilda Unams - è mancata ogni forma di possibile mediazione:

  • lo stralcio completo delle disposizioni di legge che incidono sulla libera contrattazione
  • l’individuazione di risorse finanziarie adeguate per procedere al rinnovo contrattuale
  • la stabilizzazione del personale precario che viene enormemente penalizzato dalle nuove regole.

“La rigidità del ministero rispetto alle questioni sollevate non ha lasciato margini - sottolineano Francesco Sinopoli, Ivana Barbacci, Pino Turi, Elvira Serafini, Rino Di Meglio - per questo abbiamo deciso di avviare un percorso di forte protesta, con diverse forme di mobilitazione, non escluso lo sciopero degli scrutini, e di informazione capillare del personale della scuola”. 

Il prossimo appuntamento sarà quello dei direttivi unitari fissato per venerdì 13 maggio.

Approfondimenti sul decreto legge 36/22 sulla scuola
Commento al DL 36/22 | Piattaforma | Documento unitario

Iscriviti alla FLC CGIL

In evidenza

Landini: la conoscenza e il lavoro, elementi centrali per capire la complessità del mondo e per trasformarlo

9 maggio 1978 - 9 maggio 2022, ricordo di Peppino Impastato

Elezioni Fondo Espero 2022: la FLC CGIL conferma i suoi delegati

Coronavirus COVID-19 e PNRR: notizie e provvedimenti

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Organici scuola 2022/2023: personale ATA, confermati tutti gli aspetti di criticità, la parola passa alla mobilitazione

Mobilità scuola 2022/2023: le date di pubblicazione dei movimenti

Risorse aggiuntive DL 104/20 per il fondo di scuola: dopo il monitoraggio finalmente si chiude l’Ipotesi di CCNI

Comandi dirigenti scolastici e personale docente a.s. 2022/2023: pubblicata la circolare ministeriale

Innalzamento livello di sicurezza NoiPA: trovata una soluzione temporanea per impedire il disservizio alle scuole

DL 36/22: le ulteriori disposizioni per l’attuazione delle misure del PNRR a titolarità del Ministero dell’Istruzione

DL 36/22, PNRR e azioni già in essere a titolarità Ministero dell’Istruzione: definiti gli interventi finanziati con risorse del PNRR che sostituiscono quelle nazionali

PNRR: pubblicate le graduatorie dell’avviso “Costruzione di nuove scuole mediante sostituzione di edifici”

Scuola: assemblea online con i segretari generali dei cinque sindacati, rivedi la diretta

Niente alibi: sulla scuola bisogna investire

Riforma reclutamento, Sinopoli: “Si confermano i concorsi a quiz. I premi ai ‘bravi docenti’ si finanziano con i tagli. Andiamo verso lo sciopero”

DL 36/22 su formazione e reclutamento docenti, cosa cambia da settembre? Rivedi la diretta con Francesco Sinopoli

Il personale della scuola docente, educativo e ATA pronto alla mobilitazione

Altre notizie di interesse

Piena solidarietà della FLC CGIL ai sindacati ucraini e ai sindacati russi che si battono contro la guerra

Cgil, al via “Inchiesta nazionale su condizioni e aspettative delle lavoratrici e dei lavoratori"

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Per l’informazione quotidiana, ecco le aree del sito nazionale dedicate alle notizie di: scuola statalescuola non stataleuniversità e AFAMricercaformazione professionale. Siamo anche presenti su FacebookInstagramTwitter e YouTube.

10/05/2022
Assemblea Regionale Docenti IRC

- Assemblea IRC

- Convocazione Assemlea Sindacale Regionale Docenti IRC

10/05/2022
Snadir News n.164 - All'albo sindacale ex art.25 legge 300/1970
10/05/2022
IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: APRILE 2022
06/05/2022
SGB Scuola - comunicazione sindacale urgente: Stop allo sfruttamento del personale di Segreteria

- Stop allo sfruttamento del personale di Segreteria. Non correggiamo i quiz.

- Fac simile atto rimostranza per Ass. Amm. contro correzione quiz invalsi.

06/05/2022
AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 23 del 05/5/2022
05/05/2022
USB Scuola: sciopero del 6 maggio. Le ragioni e le piazze
05/05/2022

Logo FLC CGIL

Formazione in servizio e valutazione degli insegnanti: avviata la mobilitazione

Sul nostro sito abbiamo pubblicato una scheda di lettura delle proposte del Governo in materia di formazione in servizio e valutazione degli insegnanti contenute nel decreto legge 36/22 approvato lo scorso 30 aprile 2022.

Scheda di lettura

Queste proposte per la FLC CGIL sono inaccettabili sia nel metodo, poiché si interviene per legge su una materia che dovrebbe essere disciplinata per via contrattuale, che nel merito, poiché si introduce un meccanismo selettivo e premiale dei docenti finanziato con i tagli di organico e le risorse della card docenti.

Su questo provvedimento rinviamo al nostro commento e alle prime iniziative di mobilitazione promosse unitariamente dai sindacati di categoria.

Elezioni Fondo Espero 2022, vota la FLC CGIL

Elezioni Fondo Espero 2022: vota la lista FLC CGIL

Elezioni Assemblea delegati Espero 5, 6 e 7 maggio 2022, le modalità di voto online

Video: come si vota

Le candidate e i candidati FLC CGIL per l’Assemblea del Fondo Espero

La FLC CGIL difende i tuoi diritti anche nella previdenza integrativa

Gli associati del Fondo Espero: quanti sono e quanti potrebbero essere

Speciale elezioni Fondo Espero 2022

In evidenza

Riforma formazione iniziale e reclutamento docenti: il decreto è in Gazzetta. Le nostre richieste di modifica

La dirigenza scolastica e i nuovi scenari della scuola del futuro

Coronavirus COVID-19 e PNRR: notizie e provvedimenti

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Responsabilità del dirigente scolastico in materia di sicurezza. Significativa sentenza della Corte d’Appello di Campobasso

Organici scuola 2022/2023: docenti, illustrati gli indicatori di status per autorizzare le classi in deroga al DPR 81/2009

L’educazione motoria nella scuola primaria, rivedi la diretta del seminario nazionale

Scuola. Su educazione motoria alla primaria dal sottosegretario Sasso false notizie

Formazione professionale: sottoscritto accordo fondo CFP Padri Somaschi di Como

Notizie precari scuola

Concorso straordinario-bis: informativa ai sindacati sul bando

Ricorso prove suppletive concorso STEM: ancora una volta la FLC CGIL dalla parte dei precari

Pronunciamento del Consiglio di Stato sul Regolamento delle supplenze: sbagliato aver escluso le tabelle dal testo

Guida al VII ciclo del TFA sostegno

Altre notizie di interesse

Cgil, al via “Inchiesta nazionale su condizioni e aspettative delle lavoratrici e dei lavoratori"

Education For Social Change! A Roma primo workshop del progetto ETUCE sul ruolo dei sindacati dell'istruzione per lo sviluppo ambientale sostenibile

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Per l’informazione quotidiana, ecco le aree del sito nazionale dedicate alle notizie di: scuola statalescuola non stataleuniversità e AFAMricercaformazione professionale. Siamo anche presenti su FacebookInstagramTwitter e YouTube.

03/05/2022
Comunicazione Sciopero ANIEF del personale docente, ATA ed educativo a tempo determinato e indeterminato delle istituzioni scolastiche ed educative, per l’intera giornata, del 6 maggio

- Comunicazione scipero del 06/05/2022

Locandina Sciopero del 06/05/2022

- Nota Ministeriale

Aprile 2022

29/04/2022
USB Scuola: Attivazione sportelli consulenza GPS
29/04/2022

Logo FLC CGIL

Bozze decreto scuola su formazione e carriera: misura e valutazioni

In attesa di conoscere il testo ufficiale del decreto legge riguardante reclutamento e formazione e carriera dei docenti, ci limitiamo a commentare ciò che leggiamo sugli organi di stampa.

Un fatto appare evidente: non esiste da parte di questo Governo la volontà del confronto con le forze sociali, ma si continua a procedere con imposizioni di legge su materie che riguardano il contratto di lavoro. Dopo che le lavoratrici e i lavoratori della scuola, con quasi un milione di voti, hanno legittimato l’azione delle organizzazioni sindacali, un governo tecnico nato sulle emergenze che caratterizzano la storia del nostro Paese in questa fase, alla vigilia del rinnovo del Parlamento, decide di non confrontarsi con le forze sociali su temi fondamentali come reclutamento, formazione e carriera dei docenti.

In caso di persistenza della proposta, la FLC CGIL non può che passare la parola alle lavoratrici e ai lavoratori che dopo il voto per il rinnovo delle RSU dovranno mettere in campo le necessarie azioni di lotta.

Ma veniamo al provvedimento in merito alla formazione e la carriera dei docenti (per la questione specifica del reclutamento rinviamo ad altra notizia).

Il contenuto del decreto e le nostre valutazioni.

Approfondimenti

Sinopoli “decreto inaccettabile nel metodo e nel merito, ci mobiliteremo”
Sindacati contestano metodo e strumento
Riforma formazione iniziale e reclutamento: le nostre richieste di modifica

Inchiesta nazionale CGIL condizioni e aspettative lavoratrici e lavoratori

Elezioni Fondo Espero 2022: vota la lista FLC CGIL

Elezioni Assemblea delegati Espero 5, 6 e 7 maggio 2022, le modalità di voto

Le candidate e i candidati FLC CGIL per l’Assemblea del Fondo Espero

La FLC CGIL difende i tuoi diritti anche nella previdenza integrativa

Gli associati del Fondo Espero: quanti sono e quanti potrebbero essere

Speciale elezioni Fondo Espero 2022

In evidenza

Elezioni RSU 2022: affluenza oltre il 70%, vince la democrazia. FP e FLC CGIL i sindacati più votati

Elezioni RSU 2022, Sinopoli: grazie per questo grande risultato collettivo

Cgil, al via “Inchiesta nazionale su condizioni e aspettative delle lavoratrici e dei lavoratori"

Coronavirus COVID-19 e PNRR: notizie e provvedimenti

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Inclusione scolastica alunni con disabilità: il Consiglio di Stato accoglie l’appello del ministero sul nuovo modello di PEI

Organici ATA 2022/2023: alcune aperture ma resta il nodo sul loro rafforzamento

Organici ATA 2022/2023: il Ministero si limita a rimodulare l’esistente

Personale ATA: il ministero rispetti i patti, incrementi e stabilizzi gli organici e restituisca i fondi sottratti all’istruzione

Concorso 24 mesi ATA 2021/2022: entro il 26 aprile la pubblicazione dei bandi regionali

Dotazioni organiche dirigenti scolastici a.s. 2022/2023: informativa al ministero

La dirigenza scolastica e i nuovi scenari della scuola del futuro

Organici scuola 2022/2023: docenti, il ministero invia la nota di trasmissione

Scuola, quel prof che scova i test sbagliati al concorso per docenti

Insegnamento specialistico dell’educazione motoria nella scuola primaria: seminario 27 aprile

Personale scolastico all’estero: pubblicato il bando per docenti ed ATA

Retribuzione professionale docenti (RPD): il Tribunale di Ancona accoglie i nostri ricorsi

Il Tribunale di Forlì riconosce il diritto dei neo dirigenti all’integrità della retribuzione di posizione parte variabile

Notizie precari scuola

Il CSPI si esprime sull’O.M. relativa all’aggiornamento delle graduatorie provinciali e di istituto

Riforma formazione iniziale e reclutamento: cosa prevede il decreto del Governo e le nostre richieste di modifica

Concorso STEM, uso di carta e penna: la FLC CGIL scrive al Ministero per chiedere di dare la possibilità di usarle

Concorso straordinario-bis: reso noto dal Ministero l’elenco dei posti messi a bando. Focus sulla procedura e sui posti

Quesiti ambigui o errati concorso ordinario della scuola secondaria: dopo le nostre segnalazioni il Ministero riconosce alcuni errori

Pubblicato il terzo calendario del concorso ordinario della secondaria

Supplenze brevi su personale non vaccinato. Il ministero adegua la funzione SIDI

Altre notizie di interesse

PON “Per la Scuola” e PNRR: emanati gli avvisi per la realizzazione di ulteriori "Laboratori green, per le scuole del secondo ciclo"

PON “Per la Scuola”: importanti chiarimenti sull’attuazione dei progetti finanziati

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Per l’informazione quotidiana, ecco le aree del sito nazionale dedicate alle notizie di: scuola statalescuola non stataleuniversità e AFAMricercaformazione professionale. Siamo anche presenti su FacebookInstagramTwitter e YouTube.

27/04/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.16 DEL 26 APRILE 2022
27/04/2022
USB Scuola: Assemblea sindacale online 3 maggio ore 17-19
27/04/2022
AppuntiEffelleci n.° 20 del 26 aprile 2022
22/04/2022
UNICOBAS:CIRCOLARE.MINISTERO.FUNZIONE.PUBBLICA.SCIOPERO.INTERA.GIORNATA.6.MAGGIO.2022

- Sciopero 6 Maggio 2022

- MANIFESTO SCIOPERO 6.5.2022

- Ministero P.A. Sciopero Nazionale 6 Maggio 2022 - Dettagli dello Sciopero

22/04/2022
USB Scuola - Verso lo sciopero del 6 maggio, domani in piazza con operai e studenti: figli della stessa rabbia!
21/04/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.15 DEL 20 APRILE 2022
21/04/2022
Snadir Info-Point n.148 - All'albo sindacale ex art.25 legge 300/1970
19/04/2022
Appunti Effelleci della Flc Cgil di Mantova n.° 18 del 15 aprile 2022
14/04/2022
USB Scuola. Bando ATA 24 mesi: in arrivo le domande
14/04/2022
SNADIR - 4 Stage Formativi per Insegnanti di Religione
13/04/2022
SNADIR INFO-POINT n.147 - All'albo sindacale ex art.25 legge 300/1970
13/04/2022
[FLC CGIL] È uscito il numero di aprile 2022 di “Previdenza News”

Logo FLC CGIL

È uscito il numero di aprile 2022 di “Previdenza News”
La newsletter di informazione previdenziale per i settori della conoscenza.

I temi previdenziali, in particolare quelli relativi alla previdenza complementare, hanno assunto sempre più un'importanza fondamentale per tentare di salvaguardare il più possibile il potere di acquisto delle lavoratrici e dei lavoratori, una volta andati in pensione.
Ed è proprio per tutelare gli interessi delle lavoratrici e dei lavoratori dei settori della Conoscenza che sono nati i Fondi Pensione Espero (scuola e AFAM) e Perseo-Sirio (università e ricerca), necessari soprattutto oggi quando la previdenza pubblica è mortificata da riforme che hanno reso irraggiungibili i requisiti per il pensionamento, hanno modificato i coefficienti di trasformazione salario-pensione a sfavore di un assegno pensionistico dignitoso, hanno introdotto modelli di contratto a basso salario e quindi a bassa contribuzione, generatori di discontinuità di lavoro.

Il 5, 6 e 7 maggio 2022 ci saranno le votazioni, da parte di tutti gli associati, per il rinnovo dell’Assemblea dei delegati del Fondo Espero. CGIL e FLC sono impegnate per una vera riforma delle pensioni e il rilancio di quella integrativa e la presenza del nostro sindacato nell’Assemblea dei delegati degli associati di Espero rappresenta una garanzia e un impegno per la tutela e la valorizzazione del risparmio delle lavoratrici e dei lavoratori che aderiscono al Fondo.
Per saperne di più.

Su questo fronte la FLC CGIL offre tutele alle lavoratrici e ai lavoratori che consapevolmente e liberamente scelgono di aderire a un fondo contrattuale, per non lasciarli soli e per non consegnarli agli interessi privati rappresentati dai fondi proposti da banche e assicurazioni.
Sono queste le ragioni che ci sollecitano a un impegno continuo sui temi della previdenza, è questa l’intenzione che ispira il progetto “Previdenza News”.

_______________

Contenuti del numero 2, aprile 2022:

  • La previdenza, dalla legge di bilancio alla stabilità del sistema
    L’impegno della CGIL e della FLC per un sistema pensionistico equo e solidale.
    di Manuela Calza
  • Intervista a Roberto Ghiselli
    Segretario confederale della Cgil, con delega alle politiche previdenziali
  • Fondo Espero: il 5, 6 e 7 maggio 2022 elezioni dell’Assemblea dei delegati
    di Anna Fedeli
  • Perseo Sirio - Il fondo pensione dedicato ai dipendenti delle pubbliche amministrazioni (Settori della conoscenza: università e ricerca)
    di Maurizio Sarti (Direttore Generale Fondo Pensione “Perseo Sirio”)
  • La previdenza complementare in “pillole” - II puntata: la rivalutazione delle contribuzioni
    di Antonio Martire
  • Il rendimento annuale 2021 del Fondo Espero
    di Fulvio Rubino

Notizie dal Web

Allegati
1 - Suddivisione territoriale iscritti Fondo Espero
2 - Fondo Espero - Coorti di età anagrafica

Cordialmente
FLC CGIL nazionale

11/04/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.14 DEL 11 APRILE 2022
11/04/2022
SNADIR INFO-POINT n.146 - All'albo sindacale ex art.25 legge 300/1970
11/04/2022
AI DOCENTI DI RELIGIONE E ALL'ALBO SINDACALE
11/04/2022
AppuntiEffeleci Cgil Mantova n. 17 dell'8/4/2022
07/04/2022
[INFORMAZIONI SINDACALI] AI DOCENTI DI RELIGIONE - UIL SCUOLA IRC INFORMA N. 9-2022 - problemi stipendiali/graduatorie/carta docenti
07/04/2022
AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 16 del 6/4/2022
05/04/2022
[FLC CGIL] 5, 6 e 7 aprile elezioni RSU. Insieme FacciamoQuadrato!

#FacciamoQuadrato!

È questo lo slogan che ci ha accompagnato in questi mesi e con il quale ci presentiamo ad un appuntamento importante per la scuola, l’università, la ricerca e l’alta formazione artistica e musicale: le elezioni RSU del 5, 6 e 7 aprile.

Saremo presenti in più del 90% delle sedi con circa 20.000 candidate e candidati a cui va il nostro sincero ringraziamento per avere “fatto squadra” con noi nel segno della partecipazione e dell’impegno in prima persona per dare risposte concrete e sostegno a colleghe e colleghi.

Con il voto del 5, 6 e 7 aprile si potranno scegliere le proprie Rappresentanze Sindacali Unitarie nelle trattative per i contratti integrativi e per la tutela collettiva e individuale sul posto di lavoro. Non solo…

Votare è un diritto, rinviato di un anno a causa della pandemia. La stessa che ha dimostrato quanto sia essenziale il lavoro nell’istruzione e nella ricerca, che va quindi valorizzato.
Andare a votare significherà dare un segnale importante alla politica e alla società.

Per questo nella scuola - con i docenti e il personale ATA - nell’università, nella ricerca e nell’AFAM abbiamo bisogno del sostegno di tutte e di tutti.

Sostieni con il voto le battaglie della FLC CGIL, per i diritti, per la solidarietà, per la democrazia nei posti di lavoro.

È il momento delle scelte chiare.
Non girare in tondo, vota il quadrato.
Insieme cambiamo forma al futuro.

 

Il voto si esprime tracciando una croce sul simbolo della lista prescelta.
Si può esprimere la preferenza per un solo candidato (due nelle sedi con oltre 200 elettori). È possibile anche esprimere solo il voto per la lista.
Non si possono votare più liste o candidati di liste diverse da quella scelta.
La collocazione dei seggi e gli orari di apertura sono stabiliti dalla Commissione elettorale.

 

Perché votare la FLC CGIL. Video

 

Guarda il video

 

Speciale elezioni RSU

 

Speciale elezioni RSU
05/04/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.13 DEL 4 APRILE 2022
05/04/2022
SNADIR INFO-POINT n.145 - All'albo sindacale ex art.25 legge 300/1970

SNADIR INFO-POINT

La newsletter ufficiale dello Snadir (Federazione Gilda-Unams)

All'albo sindacale ex art.25 legge 300/1970

Numero n.145       h.09,00     4 aprile 2022

Si invita a trasmettere il file pdf "Snadir Info-Point n.145" agli insegnanti di religione del vostro istituto scolastico e di affiggerlo all'albo sindacale.

In questo numero:

- Elezioni RSU   

- Perché scegliere Gilda-Unams?

- Il tuo voto conta

05/04/2022
RSU 2022: perché votare USB
05/04/2022
UIL SCUOLA - ELEZIONI RSU - Locandina
04/04/2022
AppuntiEffelleci Cgil di Mantova n.15 del 2/4/2022
04/04/2022

Federazione Gilda-Unams SNADIR NEWS

All'albo sindacale ex art.25 legge 300/1970

Si invita a trasmettere il file pdf "Il rapporto di lavoro degli IdR" agli insegnanti di religione del vostro istituto scolastico e di affiggerlo all'albo sindacale.

Il rapporto di lavoro degli IdR

Una professionalità in divenire – dalla revisione concordataria alla sentenza della CGUE

04/04/2022
Richiesta di Pubblicazione all'albo sindacale e della lista FLC CGIL
01/04/2022
IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: MARZO 2022
01/04/2022
SNALS Confsal - Newsletter informativa 2022 - Elezioni RSU 2022 - Perchè votare Snals Confsal
 

 

   
Facebook Twitter Youtube
 

Elezioni RSU 2022 - Perchè votare Snals Confsal

L'impegno dello SNALS Confsal per la Scuola, AFAM, Università e Ricerca. Risorse, Riforme, Valorizzazione del personale.
Il 5, 6 e 7 Aprile 2022 Vota la lista SNALS Confsal, La Forza delle tue Idee

 

Continua a leggere
 

DECRETO RIAPERTURE: APPROSSIMATIVE E DISCRIMINATORIE LE MISURE PER LA SCUOLA

Il Decreto-legge 24 approvato dal Consiglio dei Ministri del 17 marzo 2022 introduce, tra le altre, misure che avranno conseguenze notevoli sulla gestione del personale e delle risorse delle istituzioni scolastiche, nonché sulle modalità di svolgimento della didattica nei confronti degli alunni contagiati.

Continua a leggere
 

UTILIZZAZIONE IN ALTRE MANSIONI DEI DOCENTI INADEMPIENTI: LA NOTA MI DEL 28 MARZO SOVRAPPONE LA NORMA AL CONTRATTO. URGENTE UNA RETTIFICA DA PARTE DEL MINISTERO

La nota del Ministero dell’Istruzione del 28 marzo 2022 lascia aperte molte questioni, esponendo le scuole a nuove difficoltà interpretative, in modo particolare per ciò che concerne l’utilizzazione in altri compiti dei docenti inadempienti all’obbligo vaccinale..

Continua a leggere
 

Concorsi nella scuola con quiz: fallimentari, per lo SNALS-Confsal occorre riformare il sistema di reclutamento

Bisogna adottare soluzioni urgenti e concrete non solo per i diritti dei precari ma soprattutto per garantire il reale diritto allo studio dei nostri studenti

Continua a leggere
 

Guida Informativa e Operativa sulle elezioni per il rinnovo delle RSU 2022-2025 - 2 Parte

Download
 

Disponibile nell'app Scuola Snals, la Guida Operativa in attuazione del “Protocollo d’intesa per garantire l’avvio dell’anno scolastico nel rispetto delle regole di sicurezza per il contenimento della diffusione di COVID-19”- A.s. 2021/2022”

01/04/2022
CARD DOCENTE - ANIEF: Sul diritto dei supplenti annuali ad avere la Carta del docente da 500 euro l’anno - Giustizia è fatta

01/04/2022
RSU CISL SCUOLA - Locandina

Marzo 2022

31/03/2022
ANIEF - Diretta FB del presidente nazionale ANIEF prof. Marcello Pacifico 4 aprile 2022
31/03/2022
RSU SNALS - Volantino
31/03/2022
UIL SCUOLA - Assemblee Sindacali Nazionali - 4 APRILE 2022
30/03/2022
USB Scuola Lombardia: assemblea online 5 aprile ore 17
30/03/2022
FLC CGIL - Proteo Fare Sapere Lombardia: PROFESSIONE DIRIGENTE SCOLASTICO - CORSO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO di DIRIGENTE SCOLASTICO
30/03/2022
AppuntiEffelleci Cgil di Mantova n.14 del 29/3/2022
30/03/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.12 DEL 28 MARZO 2022
29/03/2022
USB Scuola: Assemblea sindacale 4 aprile ore 17
25/03/2022
[FLC CGIL] Prorogati i contratti COVID: un risultato indispensabile per la scuola

Logo FLC CGIL

Prorogati i contratti COVID: un risultato indispensabile per la scuola e per cui si è battuta la FLC CGIL

Il 21 marzo è stato pubblicato in G.U. – serie generale n. 67 – il Decreto legge 21/22, contenente “Misure urgenti per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina”, in cui all’art. 36 si adottano nuove misure per la scuola. Oltre al rifinanziamento per 30 mln di euro del fondo per l’acquisto di materiali di protezione e igiene contro l’epidemia, si dispone la proroga della scadenza di tutti i contratti COVID, docenti ed ATA, al termine delle lezioni (comunque non oltre il 15 giugno 2022 e per le scuole dell’infanzia, fino al 30 giugno), al fine di proseguire le attività didattiche in sicurezza.
Le risorse, messe a disposizione per la copertura di questi contratti, sono state portate da 400 mln a 570 mln.  

Un risultato di grande importanza che la FLC CGIL ha perseguito e sostenuto fin dall’inizio, perché indispensabile a garantire la funzionalità della scuola, dal momento che tale organico aggiuntivo si è dimostrato fondamentale per contrastare l’emergenza sanitaria tutt’ora in corso.

La FLC CGIL proseguirà, perciò, la sua azione rivendicando la conferma di questo organico aggiuntivo anche per settembre 2022, come misura fondamentale per continuare ad affrontare le prossime sfide di emergenza umanitaria, che vedranno ancora una volta le nostre scuole in prima linea.

25 marzo 2022 sciopero Istruzione e Ricerca

In evidenza

Sciopero 25 marzo: come aderire nella scuola

24 marzo: verso lo sciopero globale per il clima, la pace e il disarmo

Fridays For Future: Landini, Cgil supporta sciopero globale 25 marzo

Speciale elezioni Fondo Espero 2022. Si vota il 5, 6 e 7 maggio

Speciale mobilità scuola 2022/2023

Coronavirus COVID-19 e PNRR: notizie e provvedimenti

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Elezioni RSU 2022

Come si vota il 5, 6 e 7 aprile

Fac-simile di scheda elettorale

Materiali per la campagna elettorale

Risposte alle domande più frequenti (FAQ)

L’appello al voto di Maurizio, assistente tecnico, Silvia, tecnica di laboratorio nella ricerca, Anna, docente e Francesco, tecnico nella ricerca.

Notizie scuola

Assemblea nazionale del personale ATA con RSU e candidati RSU, online il 29 marzo

La scuola è pronta, come al solito

Incontro FLC CGIL - UIL Scuola e MI sulle relazioni sindacali: il Ministro disponibile a ricomporre la rottura

Innalzamento livello di sicurezza NoiPA: incontro aggiornato al 30 marzo

Sinopoli attacca: assurdo miliardi al riarmo e scuole senza organici!

Organici scuola 2022/2023: la FLC CGIL sollecita un incontro con il Ministero

Dirigenti scolastici: il ministero illustra il decreto sulla redazione congiunta del DVR e riapre il confronto sulle fasce di complessità

Il parere favorevole del CSPI al Decreto Interministeriale per l’avvio della terza procedura assunzionale degli ex LSU

Personale scolastico in comando al MAECI: un nuovo avviso per un posto di docente

PON Per la Scuola: la FLC CGIL chiede la proroga della scadenza del 31 marzo degli avvisi relativi a “Reti locali” e “Digital board”

PNRR: istituito il Gruppo di lavoro per il contrasto della dispersione scolastica e la riduzione dei divari territoriali

Notizie precari scuola

Aggiornamento delle GAE: le domande entro il 4 aprile

Docenti assunti da 1 fascia GPS: la FLC CGIL scrive al Capo Dipartimento del Ministero per chiedere un confronto sulla prova finale

Concorso ordinario: quadri di riferimento per la valutazione della prova scritta A012, A049, B014

Altre notizie di interesse

Articolo 33 si veste di nuovo. Pronto il primo numero

Non senza la scuola. Dichiarazione congiunta AIMC, CIDI, MCE, PROTEO FARE SAPERE

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Per l’informazione quotidiana, ecco le aree del sito nazionale dedicate alle notizie di: scuola statalescuola non stataleuniversità e AFAMricercaformazione professionale. Siamo anche presenti su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.

25/03/2022
Convocazione assemblea sindacale interregionale Gilda-Unams

Si precisa che l'orario dell'assemblea sindacale de quo è per le ultime tre ore di scuola, quindi dalle ore 11 alle ore 14.

25/03/2022
RASSEGNA SINDACALE ANIEF N.10 DEL 15 MARZO 2022
12/03/2022
USB Scuola: sportello consulenze per aggiornamento GaE

Febbraio 2022

26/02/2022
Designazione membro del “Comitato dei garanti” - IISS Galileo Galilei Ostiglia

Gennaio 2022

17/01/2022
[Sindacato Nazionale FederATA] IL MINISTRO BIANCHI DEVE DIMETTERSI IMMEDIATAMENTE, LO CHIEDE IL SINDACATO FEDERATA
15/01/2022
[Sindacato Nazionale FederATA] SENZA POSTI ATA COVID BISOGNA RINVIARE L'APERTURA DELLE SCUOLE
15/01/2022
USB Scuola: con il DL del 5 gennaio il governo tira a sorte sulla salute del mondo della scuola
05/01/2022
[FLC CGIL] Contratti COVID prorogati dal 31 dicembre al 31 marzo 2022

Logo FLC CGIL

Contratti COVID docenti e ATA: prorogati dal 31 dicembre al 31 marzo 2022 tutti i contratti in essere

Con la nota 1376 del 28 dicembre 2021, il Ministero dell’Istruzione ha comunicato alle scuole la proroga dei contratti stipulati con il personale docente e ATA che, come previsto dall’articolo 58 del DL 73/2001, erano tutti in scadenza il 30 dicembre.

Le risorse stanziate dalla legge di bilancio consentono di anticipare la scelta della proroga già dal 31 dicembre garantendo la continuità del servizio e della retribuzione.

Le risorse stanziate dovrebbero consentire la prosecuzione delle supplenze fino al termine delle lezioni dell’anno scolastico 2021/2022, ma il Ministero intanto dà indicazione alle scuole di prorogarle fino al 31 marzo 2022, per verificare in itinere le eventuali necessità di risorse finanziarie per la prosecuzione fino alla fine delle lezioni.

Il nostro commento
Suggerimenti per l’applicazione della proroga e della nota del Ministero

Auguri di buone feste dalla FLC CGIL

05/01/2022
AppuntiEffelleci Cgil Mantova N. 68 del 30/12/2021

Dicembre 2021

14/12/2021
Precisazioni sciopero generale 16 dicembre 2021 - esclusione settore scuola -

Si comunica che con nota del 13 dicembre 2021,  i segretari generali delle Confederazioni CGIL e UIL  hanno confermato l’adesione allo sciopero generale del 16 dicembre specificando la REVOCA delle astensioni nell’area e comparto Istruzione e Ricerca – settore scuola.

07/12/2021
[FLC CGIL] 10 dicembre, la scuola si ferma

Logo FLC CGIL

10 dicembre, la scuola si ferma

Venerdì prossimo 10 dicembre la scuola si ferma per l’intera giornata.
Lo sciopero è stato indetto dalla FLC CGIL insieme a UIL scuola, Snals-Confsal e Gilda Unams. All’origine della protesta la forte esigenza di un profondo mutamento dei contenuti della legge di bilancio nella parte dedicata alla scuola. Esigenza espressa anche in una lettera/appello al mondo dell’associazionismo.

Quali sono le ragioni dello sciopero?
Sui motivi dello sciopero, il segretario generale della FLC CGIL, Francesco Sinopoli, si è rivolto direttamente alle iscritte e agli iscritti, ai chi lavora nella scuola e alle Rappresentanza Sindacali Unitarie di questo settore.

“Dopo due drammatici anni di pandemia è diventato chiaro a tutte e a tutti quanto la scuola sia indispensabile per il nostro presente e il nostro futuro - scrive Sinopoli - quanto essa sia importante nella vita di ogni giorno per le studentesse e gli studenti, quanto siano indispensabili tutte le diverse professionalità che operano in essa: per questo avevamo la ragionevole speranza che il Governo fosse pronto a dare un vero e tangibile segnale di attenzione alla Scuola Pubblica”.
Così, però, non è stato! Con la legge di bilancio 2022 in discussione in Parlamento le risorse dedicate alla scuola sono decisamente inadeguate. Ad esempio, le risorse della missione Istruzione scolastica si riducono del 5,2 per cento rispetto a quanto previsto dalla legge di assestamento del 2021. In altre parole, “sulla scuola si torna a risparmiare tagliando” e non si danno risposte alle lavoratrici e ai lavoratori su: rinnovo contrattuale, organico covid, classi troppo numerose, misure a costo zero, precariato e reclutamento.
“Il tempo degli annunci ormai è scaduto - prosegue Sinopoli; è giunto invece il tempo di un cambiamento reale, che restituisca alla scuola pubblica la centralità che merita, per il futuro del Paese. È necessario mobilitarci ora e far sentire la nostra voce, a partire dallo sciopero della categoria proclamato per il 10 dicembre”.

Testo integrale della lettera di Francesco Sinopoli

“Scuola umiliata, sciopero inevitabile”. Intervista a Francesco Sinopoli

Ultimi aggiornamenti sullo sciopero

Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

In evidenza

Decreto vaccinazioni e green pass: le principali novità per la scuola

Legge di bilancio: i nostri emendamenti sulla scuola. Sciopero il 10 dicembre

Legge di bilancio e istruzione degli adulti: le nostre proposte

Assemblea Forum Precari FLC CGIL aperta a tutti: lunedì 6 dicembre ore 15.00

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Elezioni RSU 2022

Candidati con la FLC CGIL “Insieme #FacciamoQuadrato”

Landini: “Il delegato è la forza della CGIL”. Video

Passarelli: “La partecipazione è un valore”. Video

Notizie scuola

Somministrazione vaccino anti-covid docenti e ATA. Assenze e permessi dal lavoro

Lavoratori fragili: riattivati i codici SIDI per la tutela straordinaria dei periodi di assenza

Istruzione domiciliare per alunni con disabilità: pronta la bozza di Decreto Ministeriale

Gestione dei contagi nella scuola: inaccettabili le improvvisazioni

Personale scolastico all’estero: pubblicato il rende noto dei posti per nomine annuali

ITS: ulteriori interventi della legge di conversione del decreto legge sul contenimento dei prezzi nel settore elettrico e del gas naturale

Notizie precari

Pagamento stipendi arretrati ai supplenti: secondo il MI avverrà con l’emissione speciale di dicembre

Concorso ordinario primaria e infanzia: FAQ sullo svolgimento della prova scritta, protocollo sulla sicurezza, documenti necessari

Concorso ordinario scuola primaria e dell’infanzia: pubblicati i quadri di riferimento per la valutazione della prova scritta

Concorso ordinario primaria e infanzia: le prove scritte dal 13 al 21 dicembre

Speciale concorso ordinario docenti scuola primaria e infanzia 2020

Speciale concorso ordinario docenti scuola secondaria 2020

Speciale concorso abilitante docenti scuola secondaria 2020

Come si diventa Ausiliari, Tecnici e Amministrativi (ATA) nella scuola

Altre notizie di interesse

Conoscenda 2022: la forza dell’immaginazione

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Per l’informazione quotidiana, ecco le aree del sito nazionale dedicate alle notizie di: scuola statalescuola non stataleuniversità e AFAMricercaformazione professionale. Siamo anche presenti su FacebookInstagramTwitter e YouTube.

04/12/2021
AppuntiEffelleci n.63 della FLC CGIL di Mantova del 2 dicembre 202 Errata corrige

03/12/2021
- Convocazione Assemblea Sindacale Nazionale ANIEF, del personale ATA delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado

- Locandina Assemblea sindacale Nazionale personale ATA - 09/12/2021

02/12/2021
USB Scuola - Draghi smentisce Bianchi e Speranza: sulla scuola il Governo non sa più cosa fare per nascondere la mancanza di interventi seri
02/12/2021
[FLC CGIL] ATAnews n. 3/2021. Sciopero scuola 10 dicembre

Logo FLC CGIL

Riaffermiamo la pari dignità del lavoro ATA col protagonismo nella mobilitazione e nella lotta

#ATAnews è una rassegna specificatamente dedicata dalla FLC CGIL nazionale al personale ATA. Propone periodicamente un riepilogo correlato alle notizie più significative, pubblicate sul sito nazionale per valorizzare la collocazione dei lavoratori ATA nella vertenza generale sulla professionalità e sul contratto. È un resoconto centrato sulle nostre attività politico-sindacali-legali e sui risultati ottenuti.

In questo numero dedichiamo l’articolo di apertura alle iniziative promosse dal nostro sindacato rivolte al personale ATA e alla fase di mobilitazione della scuola che culminerà nello sciopero proclamato da FLC CGIL, UIL Scuola Rua, Snals Confsal e Gilda Unams per venerdì 10 dicembre.

Scarica il n. 3/2021.
Da affiggere all’albo sindacale di tutti i plessi della scuola ai sensi del vigente contratto di lavoro.

Per l’informazione quotidiana: www.flcgil.it/scuola/ata.
Siamo anche presenti su FacebookInstagramTwitter e YouTube.

Cordialmente
FLC CGIL nazionale

Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Novembre 2021

30/11/2021
GILDA - Convocazione assemblea sindacale Gilda degli insegnanti per il 7 dicembre 2021
30/11/2021
[FLC CGIL]AppuntiEffelleci n. 62 del 26/11/2021
30/11/2021
[FLC CGIL]Assemblea Sindacale 3 dicembre 2021
30/11/2021
USB SCUOLA RSU 2022 Candidati !
30/11/2021
[FLC CGIL] La scuola sciopera il 10 dicembre
30/11/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] I primi dati ufficiali del Ministero sono positivi e confortanti, l’adesione dei lavoratori ATA non è mancata
26/11/2021
Manifestazione unitaria indetta da CGIL, CISL e UIL per sabato 27 novembre 2021 a Milano.
24/11/2021
SNALS - Convocazione assemblee sindacali provinciali

Ottobre 2021

30/10/2021
FEDER.ATAProclamazione sciopero nazionale del personale A.T.A. il giorno 24 novembre 2021
29/10/2021
FEDER.ATA PROCLAMA LO SCIOPERO NAZIONALE DEGLI ATA 24 NOVEMBRE 2021
19/10/2021
9 novembre 2021: ASSEMBLEA SINDACALE FLC CGIL

La scrivente Organizzazione Sindacale ai sensi dell’art. 23 del CCNL del Comparto Scuola 2016/2018,

dell’art 8 del Contratto Integrativo Regionale del 19/11/2015

INDICE PER IL 

giorno 09 novembre 2021

UN’ASSEMBLEA SINDACALE TERRITORIALE IN ORARIO DI LAVORO DI TUTTO IL PERSONALE DOCENTE E ATA

SECONDO IL SEGUENTE ORARIO:

Istituti Superiori - Martedì 09 novembre 2021 dalle 8.00 alle 11.00  per partecipare clicca QUI

O.d.G. dell Assemblea:

  • Rinnovo del contratto collettivo nazionale: le proposte della FLC CGIL
  • atto di indirizzo del Ministro dell’Istruzione per l’anno 2022
  • lavorare in sicurezza ai tempi della pandemia
  • piano nazionale di ripresa e resilienza della scuola.

L'assemblea sarà svolta dal sottoscritto Segretario Provinciale della FLC CGIL di Mantova.

Invitiamo la dirigenza scolastica ad attivare la procedura per la comunicazione al personale

della indizione dell’assemblea,

MEDIANTE CIRCOLARE INTERNA, ai sensi dei commi 7 e 8 dell’art. 23 del CCNL 2016/2018.

Per ragioni organizzative, inoltre, richiediamo di comunicare alla scrivente O.S. il numero dei partecipanti

all’assemblea.

01/10/2021
USB Scuola: assemblea sindacale 6 ottobre

Settembre 2021

23/09/2021
ASSEMBLEA SINDACALE ONLINE UNICOBAS SCUOLA LUNEDI’ 4 OTTOBRE h.17.00/19.00
22/09/2021

Logo FLC CGIL

Priorità politiche e linee di azione del Ministero dell’Istruzione

Con il Decreto Ministeriale 281 del 15 settembre 2021 è stato adottato l’Atto di Indirizzo politico-istituzionale concernente l’individuazione delle priorità politiche del Ministero dell’istruzione per l’anno 2022.

Le priorità politiche sono coerenti con:

  • il Documento di Economia e Finanza (DEF) 2021 e relativi allegati;
  • le azioni definite dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR);
  • gli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs) definiti dall’ONU con l’Agenda 2030;
  • il quadro normativo applicabile al Sistema nazionale di istruzione e formazione;
  • la normativa in materia di trasparenza e prevenzione della corruzione nelle Amministrazioni pubbliche.

Sul nostro sito proponiamo una serie di schede di lettura dell’atto di indirizzo, analizzando singolarmente ogni linea di azione, esprimendo una nostra valutazione e avanzando specifiche proposte.

Le priorità politiche sono declinate in linee di azione che rappresentano le direttrici che devono essere seguite dai titolari dai titolari dei Centri di Responsabilità Amministrativa del Ministero. L’Atto di indirizzo individua 8 priorità politiche declinate in 23 linee di azione.

Per il triennio 2022-2024 l’azione del Ministero dell’Istruzione sarà fondamentalmente volta a dare piena ed efficace attuazione ai progetti di riforma e di investimento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Nel documento si fa esplicito riferimento all’impegno del Ministero a favorire l’instaurazione a regime di meccanismi sistematici di confronto e condivisione tra decisore politico, Amministrazione e stakeholder pubblici e privati, interni ed esterni al Ministero, attraverso il coinvolgimento costante dell’intera comunità scolastica. Si tratta di impegno importante ma spesso disatteso, nonostante la sottoscrizione del “Patto per la Scuola” il 20 maggio 2021.

Schede di lettura dell’atto di indirizzo.

Iscriviti alla FLC CGIL

In evidenza

Sinopoli: “La nostra gratitudine a Mattarella, che a Pizzo Calabro ha lanciato un messaggio di senso e di speranza”

Green pass a scuola: la FLC CGIL chiede chiarimenti sulle modalità di verifica quotidiana

Iniziative promosse da Fridays For Future Italia: il sostegno della FLC CGIL

Scuola: il nostro fascicolo di avvio anno scolastico 2021/2022

Calendari scolastici regionali: inizio della scuola, vacanze scolastiche e ponti

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Scuola, si riparte tra problemi vecchi e nuovi. Bisogna uscire definitivamente dall’emergenza estendendo l’organico Covid ed eliminando le classi pollaio

Scuola, verifica Green pass: dal Ministero ulteriori chiarimenti sulle conseguenze per gli inadempienti

Piattaforma nazionale per il controllo del green pass a scuola: le indicazioni ministeriali

Green pass, i nostri emendamenti al DL 111/21: eliminare le assurde penalizzazioni

Approvato definitivamente il decreto legge 105/21: importanti novità introdotte dal parlamento sul Green Pass

Licei musicali e attivazione di corsi extracurriculari ad indirizzo jazzistico e nei nuovi linguaggi: gli avvisi degli uffici scolastici regionali

Inclusione scolastica alunni con disabilità: il Ministero dell’Istruzione invia alle scuole indicazioni operative per la redazione del PEI

Inclusione scolastica degli alunni con disabilità: il TAR annulla il modello di PEI e le linee guida

Inclusione scolastica: incontro al Ministero sulla nota che avvia i percorsi di formazione obbligatoria

Scheda di lettura FLC CGIL su sostituzione e compensi al DSGA

Sistema Nazionale di Valutazione: indicazioni per l’aggiornamento dei documenti strategici e date delle prove Invalsi

Scuola media a indirizzo musicale: il TAR Puglia ordina all’amministrazione l’apertura del corso a Giovinazzo

CCNL Scuole non statali Aninsei: firmato il rinnovo degli aumenti minimi tabellari e del salario di anzianità

Notizie precari scuola

Atto di indirizzo del ministro Bianchi: cosa prevede su reclutamento e concorsi e quali sono le nostre proposte

Modalità di convocazione per le supplenze per il personale docente e ATA della scuola statale

Dichiarazione dei servizi: chi deve farla, quando e come

Assunzioni in ruolo ATA: scoperto più del 50% dei posti disponibili

Risultati immissioni in ruolo 2021/2022: 1 posto su 2 rimane vacante

Stipendi supplenti COVID: ancora ritardi. La FLC scrive al Ministero: intervenire subito

Speciale assunzioni e supplenze 2021/2022

Altre notizie di interesse

“Walking for Patrick”: la FLC CGIL sostiene l’iniziativa promossa da “station to station”

Conoscenda 2022: la forza dell’immaginazione

Assegno temporaneo per figli minori, come presentare domanda

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Per l’informazione quotidiana, ecco le aree del sito nazionale dedicate alle notizie di: scuola statale, scuola non statale, università e AFAM, ricerca, formazione professionale. Siamo anche presenti su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.

21/09/2021
USB Scuola: assemblea sindacale per neoimmessi 28 settembre e 29 settembre
16/09/2021
Segreteria Provinciale SNALS di Mantova

Per un disguido tecnico ritrasmettiamo proposta di incontro di formazione per docenti neo assunti.

- LOCANDINA NEO ASSUNTI

- SCHEDA ADESIONE CORSO FORMAZIONE NEO ASSUNTI 21

13/09/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] Feder A.T.A. si dice pronta lla mobilitazione che porti allo sciopero generale!
13/09/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] Buon Inizio Anno Scolastico 2021-22
13/09/2021

Logo FLC CGIL

Contratto: incontro Ministero-sindacati sull’atto di indirizzo per il settore scuola

Mercoledì 8 settembre si è svolto l’incontro tra Ministero dell’Istruzione e sindacati per un confronto sull’atto di indirizzo per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro del settore scuola. Nella stessa giornata si è anche tenuto un analogo incontro in vista dell’emanazione dell’atto indirizzo all’ARAN per il rinnovo del CCNL dell’area della dirigenza scolastica per il triennio 2019-2021.

Gli incontri seguono gli altri due già svolti sulla riforma degli ITS e sul PNRR e rientrano tra gli impegni assunti dal Ministero con la sottoscrizione del “Patto sulla scuola” del 20 maggio 2021.

Per la scuola, il Ministro Bianchi ha illustrato a grandi linee i temi cruciali per il rinnovo del CCNL 2019-2021.

La FLC CGIL chiede il rispetto dei patti governo-sindacati e impegni concreti per colmare il gap retributivo con i colleghi europei.

Sul rinnovo contrattuale abbiamo anche predisposto una specifica piattaforma rivendicativa che nei prossimi giorni porteremo in discussione nelle assemblee con i lavoratori.

I contenuti dell’incontro in dettaglio.

Il commento di Tania Scacchetti e Francesco Sinopoli.

Iscriviti alla FLC CGIL

In evidenza

L’avvio dell’anno scolastico: la coerenza della FLC CGIL e l’incoerenza del governo

Scuola: il nostro fascicolo di avvio anno scolastico 2021/2022

Calendari scolastici regionali: inizio della scuola, vacanze scolastiche e ponti

Conoscenda 2022: la forza dell’immaginazione

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Inclusione scolastica: diffusa, senza alcun confronto con le organizzazioni sindacali, la nota ministeriale che avvia i percorsi di formazione obbligatoria

Certificazione Unica 2020: nuova emissione sul portale NoiPA per gli iscritti ad Espero

Finanziamenti alle scuole: avviate le trattative per il CCNI relativo al FMOF 2021/2022

Pasticcio Green Pass: c’è bisogno di chiarezza ma il ministero non sa darla

Applicazione Green pass nella scuola: dal ministero nessun chiarimento sulle criticità

Protocollo Sicurezza 0-6: primo incontro al Ministero dell’Istruzione

Patto per la Scuola: convocato l’incontro MI-sindacati sull’atto di indirizzo per il rinnovo del contratto nazionale settore scuola

Patto per la Scuola: si avvia il Tavolo di confronto tra il Ministro Bianchi e le organizzazioni sindacali sul PNRR

Dirigenti Scolastici: il Ministero convoca le organizzazioni sindacali sull’atto di indirizzo per il rinnovo del CCNL

Assemblea nazionale personale scuole non statali ANINSEI su accordo economico tabellare e salario di anzianità per il rinnovo del CCNL 2021/2023

Notizie precari scuola

Errori nomine informatizzate supplenti: le organizzazioni sindacali chiedono incontro urgente al Ministero dell’Istruzione

Nomine dei supplenti: la fretta rischia di penalizzare i primi in graduatoria, che non potranno beneficiare di posti disponibili assegnati in fasi successive delle nomine

Nomine informatizzate supplenze: errori dell’algoritmo sui posti di sostegno. Necessari interventi correttivi e verifiche adeguate

Fase straordinaria assunzioni da GPS: opportuno procedere con lo scorrimento delle graduatorie e degli elenchi aggiuntivi nel caso vi siano rinunce

Docenti precari di religione cattolica: i sindacati scrivono ai presidenti delle VII commissioni Camera e Senato per trovare soluzioni per una procedura straordinaria

Docenti precari di religione cattolica: incontro sindacati CEI

Speciale assunzioni e supplenze 2021/2022

Altre notizie di interesse

Scuola Territorio Comunità. L’attualità del pensiero di Bruno Ciari

Assegno temporaneo per figli minori, come presentare domanda

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Per l’informazione quotidiana, ecco le aree del sito nazionale dedicate alle notizie di: scuola statalescuola non stataleuniversità e AFAMricercaformazione professionale. Siamo anche presenti su FacebookInstagramTwitter e YouTube.

09/09/2021
Formazione FLC CGIL Neo immessi in ruolo
08/09/2021

SCIOPERO GENERALE DEL 13 SETTEMBRE 2021 

08/09/2021

L’avvio dell’anno scolastico: la nostra coerenza e l’incoerenza del Governo

 Lettera del Segretario generale della FLC CGIL

Agli iscritti e alle iscritti

Alle RSU

Al personale tutto

L’anno scolastico che sta per iniziare non sarà solo un anno difficile per l’emergenza epidemiologica, i cui sviluppi sono ancora imprevedibili, ma anche perché già si intravedono i segnali di riforme che, con il pretesto dell’emergenza, modificheranno nel profondo il nostro sistema educativo con forti e durature ricadute sul piano sociale, civile ed economico. Al tempo stesso nelle ultime settimane abbiamo assistito ad un attacco senza precedenti al sindacato confederale, alla CGIL e, nello specifico, alla FLC CGIL.

Data la problematicità e la rilevanza politica del tema, per spirito di trasparenza e lealtà, avvertiamo l’esigenza di rivolgerci direttamente agli iscritti della FLC CGIL, alle delegate e ai delegati, alle nostre RSU, al personale tutto affinché possa emergere, con assoluta chiarezza e distinzione, la coerenza delle nostre posizioni, del nostro percorso rivendicativo e delle nostre conseguenti proposte.

L’attacco scatenato da settori del Governo, da Confindustria, da alcuni intellettuali e sostenuto da una intensa campagna mediatica, su un tema tanto delicato quanto importante quale quello dell’obbligatorietà del Green Pass nei luoghi di lavoro a partire dalla scuola e della correlata controversia sulla gratuità dei tamponi antigenici o molecolari, risulta nei fatti destituito di fondamento, come del tutto pretestuosa appare la narrazione che vuole un sindacato schiacciato sulla sola difesa corporativa.

Continua a leggere la lettera di Francesco Sinopoli.

Iscriviti alla FLC CGIL

07/09/2021

UIL SCUOLA LOMBARDIA - Webinar docenti neo immessi in ruolo 

03/09/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] No al controllo del Green Pass da parte del personale ATA

Agosto 2021

01/09/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] I reali problemi della scuola restano irrisolti mentre il governo non fa altro che parlare di obbligatorietà del green pass per i lavoratori della scuola

27/08/2021

 UDIR - Green pass obbligatorio, anche i presidi possono dire ‘no’ ancora possibile aderire al Ricorso entro il 31 agosto 2021

"C'è molto contrasto tra il personale, tra chi ha avuto il Green Pass e chi non lo ha avuto, per un obbligo che anche il sindacato dei dirigenti scolastici non ritiene congruo": a dirlo è stato oggi Marcello Pacifico, presidente del sindacato dei dirigenti scolastici Udir, nel corso di una video-intervista all’agenzia Teleborsa. “Noi siamo convinti che anche i dirigenti scolastici debbano avere il diritto di scelta contro un obbligo che va contro l'Europa – ha aggiunto il presidente -: abbiamo presentato un ricorso, le cu adesioni sono ancora aperte per i dirigenti scolastici che non hanno il Green Pass e saranno obbligati ad esibirlo, secondo quanto indicato dalla circolare e dal parere tecnico, che impone l'obbligo per chiunque abbia a che fare con la scuola”. Adesioni aperte fino al 31 agosto 2021

Il sindacato Udir anche durante l’estate ha svolto tante attività, sempre per venire incontro alle richieste e agli interessi dei dirigenti scolastici, impegnati a riaprire in sicurezza le scuole: sono state tantissime le richieste di consulenza e altrettante le risposte che il sindacato ha fornito, in un clima ben diverso dall'anno scorso.

Non è ancora stato stabilito come avverranno i controlli del Green pass ma oltre 40 dd.ss. hanno già aderito al ricorso segno che il problema della sicurezza della didattica in presenza è tutt’altro che risolto.

Il presidente ha quindi ribadito "che è ancora attiva l'adesione a quei ricorsi per sbloccare le 400 sedi di presidenza, che eravamo riusciti a far ottenere per le sedi normo-dimensionate, grazie a degli emendamenti presentati in Parlamento, ma per mancanza di risorse non sono state assegnate ai dirigenti scolastici e sono state date in reggenza. Riteniamo che, in questa fase ancora più grave della pandemia, sia necessario che ogni dirigente scolastico rimanga nella propria sede e non vada a reggere altre sedi. È quindi importante – ha concluso Pacifico - sbloccare queste 400 sedi e chi è interessato può aderire all'azione legale. Ancora una volta UDIR si conferma interprete della dirigenza scolastica".

 
27/08/2021

AppuntiEffelleci Mantova n. 46 del 26/08/21

19/08/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] ORGANICO COVID ATA, FEDER.ATA: “DOPO LA STIPULA DEL PROTOCOLLO DI SICUREZZA DIVENTA NECESSARIO PROLUNGARE I CONTRATTI COVID PER INTERO ANNO SCOLASTICO”
 
19/08/2021

PRESENTA LA DISDETTA DAI SINDACATI FIRMATARI DI C.C.N.L E FEDER.ATA TI OFFRE ASSISTENZA SINDACALE GRATUITA PER UN ANNO

19/08/2021

SCUOLA DIRIGENTI SCOLASTICI OBBLIGO GREEN PASS

UDIR RICORRE IN TRIBUNALE

Anche i Presidi non ci stanno: Udir scende in campo con un ricorso collettivo gratuito al Tar Lazio per i dirigenti dell’area istruzione e ricerca. Contro l’obbligo del possesso e dell’esibizione del Green Pass, nonché contro le sanzioni amministrative. L’azione giudiziaria vuole annullare l’art. 1 c. 6 del DL n. 111/21 e le disposizioni applicative che causano la sospensione dal servizio e il pagamento di una multa da 400 a 1000 euro. Adesioni entro il 23 agosto al seguente link.

Sarà richiesto un provvedimento urgente al giudice amministrativo a ridosso dell’inizio dell’anno scolastico e accademico e al giudice ordinario un’ordinanza contro l’azione discriminatoria e per i relativi risarcimenti patiti. “L’obbligo del green pass è illegittimo e discriminatorio nella misura in cui va contro il regolamento 953 del 2021 e ai sensi del quale è stato adottato per gli spostamenti per l’estero”: a dichiararlo è Marcello Pacifico, presidente nazionale Udir, oltre a mettere i Dirigenti scolastici nella posizione di dover sanzionare chi del proprio personale ne sia sprovvisto aumentando notevolmente il carico di lavoro e soprattutto le responsabilità.

Il sindacato ricorda che “il Regolamento europeo spiega chiaramente che non può essere messo l’obbligo e non si possono discriminare i cittadini dell’Unione europea in base alla vaccinazione e al possesso del green pass. Vogliamo notificare il ricorso al Tar Lazio avverso tutti i provvedimenti amministrativi applicativi dell’obbligo: abbiamo aperto le adesioni. Entro il 23 agosto 2021

L’obbligo che porta tra l’altro non solo alla sospensione dello stipendio ma anche alle multe da 400 a 1000 euro che per noi è illegittimo”. Come se non bastasse, non è certo “l’imposizione a salvare la scuola in presenza” dato che nessuno nell’amministrazione si è voluto fare carico di mettere in atto reali soluzioni per permettere alle scuole di operare in sicurezza aggravato tra l’altro dalla situazione che dovranno essere i Presidi a far rispettare la norma “illegittima” ed eventualmente irrogare le sanzioni.

Per info contattaci allo 0917098362 - 3317713481 o scrivi un mail a segreteria@udir.it

12/08/2021

AppuntiEffelleci Mantova n. 44 del 12/08/21

12/08/2021

La scuola non si riapre per decreto

Comunicato FLC CGIL, CISL Scuola, Uil Scuola Rua, SNALS, GILDA e ANIEF

La decisione di adottare il green pass per il personale scolastico, con relative sanzioni in caso di inadempienza, è stata assunta dal Governo in modo unilaterale, nonostante la Amministrazione Scolastica e Sindacati siano da tempo impegnati a trovare soluzioni utili per far ripartire la scuola in presenza. Anche per questa ragione, in una categoria già vaccinata al 90%, il provvedimento assunto sta alimentando forti tensioni, come spesso accade quando si assumono decisioni frettolose e radicali, inadeguate a cogliere la complessità delle situazioni. Se certamente qualsiasi intervento da parte dell’Amministrazione sul rapporto di lavoro dei suoi dipendenti deve trovare un preliminare confronto con le parti sociali, al di là di un giudizio di merito sull’utilità e sulla legittimità della norma introdotta, ci si chiede ad esempio come tale obbligo si potrà estendere al personale precario, le cui prestazioni si richiedono nel giro di poche ore e più in generale come si intendono condurre gli accertamenti e le procedure sanzionatorie introdotte dal Governo.

Restano nel frattempo irrisolti altri aspetti che incidono fortemente nel determinare le necessarie condizioni di sicurezza. Non si decongestionano le classi sovraffollate adottando provvedimenti strutturali, si preferisce ricorrere a fragili misure una tantum per il recupero (peraltro solo fino a fine anno solare), non si tutela il personale scolastico scaricandogli ogni genere di incombenza (dal controllo degli accessi, alla sanificazione degli ambienti) senza introdurre alcun presidio sanitario per coordinare interventi e iniziative. Con un provvedimento sostanzialmente inefficace rispetto alla presenza a scuola di 8 milioni di studenti, si scaricano sui lavoratori tutte le conseguenze di scelte non fatte.

Noi avevamo invocato un provvedimento chiaro, che individuasse precisi adempimenti, ma anche responsabilità dirette in capo allo Stato e affidasse al negoziato fra le parti gli aspetti che riguardano la gestione del rapporto di lavoro. L’incursione del Governo complica il percorso verso possibili soluzioni condivise.

Il sindacato ha fatto proprio l’obiettivo e i connessi impegni per un ritorno a scuola in presenza, considerando a tal fine fondamentale il buon esito della campagna vaccinale, per la quale per primi, a suo tempo ha rivendicato una priorità di attenzione per il personale scolastico.

Per questo non abbiamo condiviso linterruzione, da parte del Governo, della priorità vaccinale in primavera per il personale della scuola, proprio perché ravvisavamo un rallentamento nel percorso per raggiungere il rientro in presenza. Proprio l’altissima percentuale di coloro che responsabilmente si sono sottoposti alla vaccinazione, dando prova di senso civico, pone oggi le premesse per gestire senza inaccettabili forzature e tensioni, una situazione già affrontata allorquando non si disponeva del vaccino.

Le scriventi Organizzazioni Sindacali, confermano sin d’ora la disponibilità a proseguire il confronto con l’Amministrazione per individuare soluzioni che tutelino la salute di tutti i lavoratori, a partire da quelli “fragili” per i quali va eliminato ogni rischio di emarginazione ed esclusione dal mondo del lavoro, realizzando un sistema didattico-organizzativo che sia rispettoso delle norme sul distanziamento, provvedendo al decongestionamento delle classi sovraffollate attraverso lo sdoppiamento delle stesse in modo strutturale.

Chiediamo, nel frattempo, che si faccia chiarezza sulle indicazioni per il distanziamento in classe; che non si realizzi, con il taglio dell’organico aggiuntivo Covid, nessun arretramento su misure di sicurezza per ragioni economiche e che sia immediatamente rimossa ogni reticenza da parte dell’Amministrazione nel fornire sia i dati relativi agli esiti del contagio in ambito scolastico, che l’esatto stato della campagna vaccinale. La disponibilità di dati attendibili, completi e puntuali rappresenta una condizione imprescindibile per la messa a punto, a partire dall’aggiornamento del protocollo sicurezza, di una strategia di intervento realmente efficace e non di sola immagine, ma anche per valorizzare un clima di confronto, che interventi così discutibili nel metodo e nel merito rischiano invece di compromettere irreparabilmente.

La sicurezza per decreto è in netta antitesi con l’efficace politica del confronto e della condivisione necessaria in epoca di pandemia. Alla vigilia di appuntamenti importanti per il Paese serve ricercare le soluzioni ai problemi attraverso il dialogo ed il confronto, azioni a cui il sindacato non si è mai sottratto. I diktat alimentano tensioni e ostilità anche nei contesti in cui come nella scuola si è già dimostrata altissima responsabilità e senso civico.

 
11/08/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] La nera estate della scuola italiana, tra menzogne e demagogia politica si continua a non mettere al centro della discussione il lavoro, i lavoratori ATA e la loro reale Sicurezza!

10/08/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] Green pass, il Presidente Nazionale di FederATA Giuseppe Mancuso replica alle dichiarazioni del sottosegretario Costa: “Mi auguro restino sanzioni al personale scolastico”

09/08/2021

PRESENTA LA DISDETTA DAI SINDACATI FIRMATARI DI C.C.N.L E FEDER.ATA TI OFFRE ASSISTENZA SINDACALE GRATUITA PER UN ANNO

Per maggiori informazioni: tesseragratis@federata.it 338/4842181

[Sindacato Nazionale FederATA] Una protesta per la libertà.
05/08/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] Green Pass obbligatorio per il personale della scuola Feder.ATA : “ Governo e sindacati confederali complici di un disastro”.
04/08/2021
Appunti Effelleci Cgil Mantova n. 42 del 03/08/2021
02/08/2021
Appunti Effeleci Cgil Mantova n. 41 del 29/7/2020

Luglio 2021

28/07/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] - "Il governo sta sbagliando tutto, risolva i problemi passando dalle parole ai fatti"
22/07/2021
 [Sindacato Nazionale FederATA] OBBLIGO VACCINALE AL PERSONALE SCOLASTICO? PER FEDER.ATA SOLO FUMO NEGLI OCCHI PER DISTORCERE L’ATTENZIONE DALLE VERE PRIORITA’ DELLA SCUOLA PUBBLICA ITALIANA
14/07/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] Decreto Sostegni Bis - "Insoddisfacente, questo governo non vuole risolvere i problemi, siamo pronti ad ogni forma di mobilitazione a sostegno dei lavoratori ATA"
02/07/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] Stipendi giugno decurtati
01/07/2021

AppuntiEffelleci n. 34 dell' 1/7/2021

Giugno 2021

30/06/2021

IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: GIUGNO 2021

18/06/2021

AppuntiEffelleci n, 31a del 21/6/2021

1- CONCORSO STEM - INCONTRI DI PREPARAZIONE AL CONCORSO.

2- Ultime notizie dal sito nazionale FLC CGIL

18/06/2021
 [INFORMAZIONI SINDACALI] ALL'ALBO SINDACALE E AI DOCENTI DI RELIGIONE CATTOLICA - COMUNICATO OO.SS. UNITARIO

Comunicato

Manifesto

17/06/2021

AppuntiEffelleci n, 30 del 17/6/2021

17/06/2021

Nasce “Previdenza News” - CGIL

Al via la pubblicazione della nostra newsletter di informazione previdenziale dedicata ai settori della conoscenza.

C’è stato un tempo in cui l’entità della pensione era legata all’anzianità e a quella degli ultimi stipendi e, quindi, non era necessario preoccuparsi più di tanto dei contributi versati. Ciò garantiva un “tasso di sostituzione” abbastanza adeguato, cioè la conservazione di un potere di acquisto non troppo dissimile da quello precedente al pensionamento. Purtroppo, dal ’96 in poi è cominciata una lenta ma inesorabile transizione al sistema contributivo, ormai completata nel 2011 con l’ultima “spallata” della Riforma Fornero, che unita a un cambiamento radicale dell’economia nazionale e mondiale ha reso sempre più inadeguato il “tasso di sostituzione”, arrivando a una perdita del potere di acquisto anche di più del 40%.

Ecco perché non si può più fare a meno di essere informati e consapevoli su ciò che riguarda la previdenza e, soprattutto, su ciò che si può fare per integrare l’assegno pensionistico grazie alla previdenza complementare e integrativa, che nel caso dei settori della conoscenza vuol dire conoscere soprattutto come funziona il Fondo Espero e il Fondo Perseo Sirio.

Ciò riguarda fortemente le giovani generazioni, ma vi possono essere dei profili di interesse anche per chi si trova verso la conclusione del suo percorso lavorativo. Quindi, la FLC CGIL ha deciso di creare una newsletter di informazione previdenziale che possa essere utile all’orientamento delle lavoratrici e dei lavoratori, precari e di ruolo, dei settori della conoscenza (scuola, università, ricerca, alta formazione artistica e musicale, formazione professionale, educazione degli adulti), fermo restando che le situazioni individuali vanno poi valutate presso le nostre sedi territoriali, nel quadro delle iniziative coordinate già messe in campo con CGIL, SPI CGIL e INCA CGIL.

Scarica il primo numero di “Previdenza News”


Contenuti del primo numero:

  • “Imparare ad andare in pensione”, di Anna Fedeli
  • “Notizie dal Web” (novità sul Fondo Perseo Sirio, Attività di certificazione del diritto a pensione dell’INPS e articoli di attualità su pensioni e previdenza)
  • “La previdenza complementare in pillole,” di Antonio Martire
  • “Andamento dei rendimenti del Fondo Espero”, di Fulvio Rubino
  • “Ricostruzione di carriera nell’AFAM: i docenti”, di Gigi Caramia
 
14/06/2021
USB Scuola. G20 Catania, il 18 giugno convegno internazionale in rete: “NO alla scuola del capitale, SÌ all'emancipazione sociale”
12/06/2021
Evento Facebook 18 giugno 2021 ore 18 - "perché il TFR è meglio dei fondi pensione" - SGB scuola

CV relatore prof. Giuseppe Scienza (Università degli Studi di Torino)

12/06/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] A chi fa comodo non eliminare il precariato?

10/06/2021

AppuntiEffeleci Cgil Mantova n. 29 del 10/6/2021

05/06/2021

USB Scuola - G20 Catania, il 18 giugno convegno internazionale in rete: “NO alla scuola del capitale, SÌ all'emancipazione sociale”

04/06/2021

GILDA NAZIONALE INSEGNANTI - ASSEMBLEA SINDACALE NAZIONALE FUORI ORARIO SERVIZIO - 09 GIUGNO 2021

03/06/2021

AppuntiEffelleci n, 28 del 3/6/2021

03/06/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] STATI GENERALI DELLA SCUOLA: INTERVENTO DEL PRESIDENTE NAZIONALE DI FEDER.ATA. GIUSEPPE MANCUSO

01/06/2021
 IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: MAGGIO 2021


Maggio 2021

28/05/2021
USB Scuola - Assemblea in streaming 3 giugno ore 15. DL Sostegni bis: solo false soluzioni per i precari della scuola
27/05/2021

AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 27 del 27/5/2021

27/05/2021

Uil scuola Milano

"Question time: nuovo PEI"  con il prof. Flavio Fogarolo,
organizzata dalla UIL Scuola Lombardia.
L'iniziativa è rivolta in particolare ai docenti di sostegno di tutti gli ordini e gradi di scuola che potranno partecipare nella data e orario di cui all'allegata locandina.
La partecipazione è libera anche per tutti gli altri docenti interessati.

Sarà possibile seguire gli interventi sulla piattaforma gotomeeting al segunte link:   https://www.gotomeet.me/euromilano2002/sportelloinclusioneuilscuola

Locandina

 
25/05/2021

“Patto per la scuola”: ora un impegno concreto per la sua realizzazione - FLC CGIL

Giovedì 20 maggio 2021, il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi su delega del Presidente del Consiglio e i segretari generali Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri per CGIL CISL e UIL, hanno firmato un importante documento di impegni per il rilancio della scuola, la valorizzazione del personale scolastico e la promozione del protagonismo di tutte le componenti del mondo della scuola.

Leggi il Patto per la scuola

Al testo sottoscritto si è giunti a seguito di un lungo confronto partito all’indomani dell’Intesa sul lavoro pubblico firmata lo scorso 10 marzo.

Il confronto ha conosciuto un’accelerazione a partire dal 6 maggio, approdando alla sua positiva conclusione con ben ventuno punti di precisi impegni, tutti da affrontare congiuntamente fra le parti e tutti finalizzati ad incrementare ed elevare la qualità dell’offerta formativa e il superamento della dispersione scolastica.

Il patto va applicato subito e integralmente, a partire dal Decreto sostegni, che dovrà contenere le misure necessarie per la stabilizzazione di tutti precari.

Continua a leggere la notizia

24/05/2021

[INFORMAZIONI SINDACALI] AI DOCENTI DI RELIGIONE CATTOLICA E ALL'ALBO SINDACALE - Informativa Concorsi

21/05/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] WEBINAR – LA VALUTAZIONEDELLE DOMANDE DI TERZA FASCIA ATA 2021/2024

 
21/05/2021

AppuntiEffelleci n, 26 del 21/5/2021

20/05/2021
AppuntiEffelleci n, 25 del 20/5/2021
19/05/2021

Tavola rotonda 20 maggio 2021 - UIL scuola

18/05/2021

Il Pnrr non basta: serve anche lo Stato - Flc Cgil

La quarta missione del Pnrr (Piano nazionale di Ripresa e Resilienza) stanzia complessivamente 31,9 miliardi di euro per istruzione e ricerca. Una cifra certamente considerevole che, se ben impiegata, può essere una leva molto importante anche per affrontare alcuni nodi irrisolti del nostro Paese e che hanno un ruolo cruciale anche per pensare a uno sviluppo di qualità.

Le risorse stanziate dall’Europa rappresentano dunque una grande occasione. Ma ci sono alcune materie su cui sono necessari investimenti nazionali: come ad esempio l’aumento degli organici.

Stefano Iucci, di collettiva.it, ne ha discusso con Francesco Sinopoli, segretario generale della FLC CGIL.

Leggi l’intervista integrale.

 
18/05/2021

Ciclo di incontri per neo Ds - CislScuola Mantova

18/05/2021

Convocazione assemblea sindacale territoriale per il personale ATA delle istituzioni scolastiche della regione Lombardia - Anief

Locandina

17/05/2021

USB Scuola: Assemblea 20 maggio ore 17 secondo bando internalizzazione ATA

14/05/2021

Assemblee sindacali provinciali, per il giorni 25 maggio per gli IC e per il 26 maggio per gli IS -  CGIL, CISL, UIL, SNALS

13/05/2021

AppuntiEffelleci n, 24 del 13/5/2021 - FLC CGIL

12/05/2021

Comunicato Unitario OO.SS. : Organici scuola - organizzazione scolastica e Piano estate 2021 -  CGIL, CISL, UIL, SNALS

12/05/2021

Assemblea Sindacale per Ins. di Religione - 21 MAGGIO 2021 - Snadir Lombardia

10/05/2021

Convocazione assemblea sindacale territoriale per gli IRC delle istituzioni scolastiche delle regioni Friuli Venezia Giulia-Lombardia-Veneto-Piemonte-Liguria - ANIEF

Locandina

07/05/2021

Assemblea sindacale online - Sindacato SAESE

06/05/2021

AppuntiEffelleci n. 23 del 6/5/2021

04/05/2021

Organici scuola: il punto della situazione - FLC CGIL

Il Ministero dell’Istruzione ha trasmesso agli Uffici Scolastici Regionali l’annuale nota relativa agli organici del personale docente per il prossimo anno scolastico.

La nota 13520/2021 fornisce le istruzioni operative a livello regionale dove avverrà il confronto con i sindacati sui criteri di assegnazione delle dotazioni provinciali per tutti i gradi di scuola.

Nei giorni scorsi abbiamo dato conto delle difficoltà emerse nelle relazioni sindacali intercorse in queste settimane: il Ministero ha operato solo gli adeguamenti previsti dalle norme con pochi elementi di flessibilità. Una politica conservativa dell’amministrazione, dunque, che però, soprattutto a seguito della nostra pressione, ha comunque introdotto nel testo degli elementi di maggiore flessibilità (eliminando per esempio il riferimento al numero di alunni per classe) e di apertura a possibili ulteriori risorse, da noi fortemente richieste per rispondere alle reali esigenze delle scuole nella situazione di emergenza che stiamo vivendo da mesi.

Continua a leggere la notizia.

Il 28 aprile si è invece tenuto un incontro sugli organici del personale ATA.

Il Ministero dell’Istruzione ha ribadito le posizioni restrittive già espresse nel precedente incontro e non abbiamo registrato passi in avanti. Continueremo con il nostro impegno affinché si giunga ad un “Patto per la Scuola” che preveda il rafforzamento degli organici ATA.

Continua a leggere la notizia.

 
02/05/2021

Convocazione di un’assemblea sindacale, in orario di servizio, del personale dell’istituzione scolastica in intestazione, che si terrà in data 14/05/2021 dalle ore 8:00 alle ore 10:00 da svolgersi a distanza, attraverso la piattaforma telematica -ANIEF

Locandina

Aprile 2021

30/04/2021

IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: APRILE 2021

29/04/2021
CONFERMA SCIOPERO INTERA GIORNATA 6 MAGGIO 2021 - Unicobas
29/04/2021

Newsletter - FLC CGIL - Numero 22 del 9/4/2021

29/04/2021

Integrazione scioperi 6 maggio 2021

28/04/2021

USB Scuola: 6 maggio sciopero

27/04/2021

SCIOPERO SGB - PROVE INVALSI ALLA SCUOLA PRIMARIA

Si trasmette in allegato la seguente documentazione relativa allo sciopero indicato in Oggetto:

  1. Nota SGB di chiarimento ai dirigenti scolastici
  2. Indicazioni ai docenti della scuola primaria (si chiede la cortese affissione in bacheca sindacale)
  3. Modulo di adesione allo sciopero breve di correzione da  poter mettere eventualmente a disposizione dei docenti interessati
  4. Modulo di adesione allo sciopero breve di somministrazione da  poter mettere eventualmente a disposizione dei docenti interessati
  5. Volantino sulle ragioni dello sciopero (si chiede la cortese affissione in bacheca sindacale)
  6. Nota Ministero Istruzione del 21 aprile 2021.
26/04/2021

Decreto legge “Riaperture” e ricadute sui settori della conoscenza: sintesi interventi - Flc CGIL

Il 23 aprile 2021 è entrato in vigore il decreto legge 52/21 concernente “Misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19.

Il provvedimento proroga fino al 31 luglio 2021 le disposizioni previste dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 2 marzo 2021 (a questo link l’analisi della FLC CCGIL) salvo le specificazioni previste dallo stesso decreto legge 52/21.

Sul nostro sito la sintesi dei contenuti del decreto legge relativi ai settori della conoscenza.

Continua a leggere la notizia.

 
22/04/2021

Assemblea interprovinciale - FGU GILDA UNAMS

22/04/2021

ASSEMBLEA SINDACALE ON LINE UNICOBAS SCUOLA MARTEDÌ 4 MAGGIO 2021 h.16/18

22/04/2021

AppuntiEffelleci n, 19 del 22/4/2021

19/04/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] Comunicato sulla riapertura delle scuole

19/04/2021

UNICOBAS: CIRCOLARE del MINISTERO FUNZIONE PUBBLICA CONFERMA SCIOPERO INTERA GIORNATA 6 MAGGIO 2021

Conferma sciopero 6 maggio 2021

Locandina

19/04/2021

Inoltro locandina Corso sull'assistenza ai DVA - lombardiauilscuola

15/04/2021
AppuntiEffelleci Cgil di Mantova del 15/4/2021 n.18
15/04/2021

[INFORMAZIONI SINDACALI] ALL'ALBO SINDACALE E AI DOCENTI DI RELIGIONE CATTOLICA - Uil Scuola IRC Informa n.10

15/04/2021

Scuola: vaccini e situazione sanitaria, impegno per informazioni costanti sui dati - FLC CGIL

Nei giorni scorsi i sindacati hanno chiesto al Ministero dell’Istruzione un incontro sulle modalità di proseguimento del piano vaccinale nella scuola e più in generale sull’evoluzione del quadro sanitario in ambito scolastico.

L’incontro si è tenuto il 12 aprile ed è stato l’occasione per ribadire le richieste di

  • potenziare le attività di tracciamento, con attenzione prioritaria alla scuola attraverso test periodici per tutta la popolazione scolastica
  • emanare linee guida che assicurino omogeneità da parte delle ASL nell’adottare le necessarie misure di profilassi
  • aggiornare il protocollo per le attività scolastiche in sicurezza ridefinendone criteri e misure alla luce delle esigenze poste dalla diffusione delle nuove varianti.

Su questi temi i sindacali hanno sollecitato più volte attenzione e interventi senza ricevere le risposte attese.

L’incontro è dunque servito ad approfondire le ragioni che hanno indotto il Governo a rivedere le priorità nella programmazione della campagna vaccinale, con le conseguenti ricadute sui modi e i tempi di somministrazione del vaccino al personale scolastico.

Continua a leggere la notizia.

14/04/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] Comunicato sindacale sulla questione vaccini

13/04/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] FEDERATA AVVIA I RICORSI AL TAR DEL LAZIO PER LA GRADUATORIA DI TERZA FASCIA ATA

12/04/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] AGGIORNAMENTO GRADUATORIE DI PRIMA FASCIA ATA (24 MESI) CORSO ON LINE PER LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE

6/04/2021

Mobilità territoriale/professionale e GRAATD docenti di religione - Comunicazione sindacale Fgu/Snadir

2/04/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] IL MINISTERO DELL’ISTRUZIONE E’ IN CONFUSIONE

1/04/2021

AppuntiEffelleci Cgil di Mantova del 1/4/2021 n.15

Marzo 2021

31/03/2021

Snadir News n.35 - Mobilità territoriale/professionale e Graduatoria Regionale del personale docente di religione per l'a.s. 2021/2021

31/03/2021

Mobilità scuola: quando e come presentare domanda - FLC CGIL

Con la pubblicazione della Ordinanza Ministeriale 106 del 29 marzo 2021 (docenti, ATA, educatori) e della Ordinanza Ministeriale 107 del 29 marzo 2021 (IRC), è partita la campagna della mobilità territoriale e professionale 2021/2022 per docenti, personale educativo e ATA a tempo indeterminato.

Termini per la presentazione delle domande:

  • docenti: dal 29 marzo 2021 al 13 aprile 2021
  • personale educativo: dal 15 aprile 2021 al 5 maggio 2021
  • ATA: dal 29 marzo 2021 al 15 aprile 2021

Come presentare domanda | Scadenze | Speciale

Le due ordinanze disciplinano i tempi e le modalità di applicazione del CCNI 2019-2022, che rimane il riferimento per tutte le disposizioni regolatrici.

Tuttavia alcune modifiche sono state introdotte, sia per acquisire sopravvenuti interventi normativi, sia per chiarire alcuni punti di criticità emersi negli anni passati.

Tra queste modifiche, sicuramente la più difficile da accettare è la conferma del vincolo quinquennale per i docenti, ai sensi dalla legge 145/18 e legge 159/19, su cui abbiamo condotto con il ministero un lungo confronto, sia tecnico che politico, risultato poi inascoltato dopo una prima fase di dichiarata apertura.

I docenti immessi in ruolo nell’a.s. 2019/2020 da DDG 85/18 sulle classi di concorso delle secondarie di I e II grado e tutti i neo-assunti a.s. 2020/2021 da qualsiasi canale di reclutamento non possono, pertanto, presentare domanda salvo si trovino in situazione di L.104/92 art.33 co.3 o 6 purché sopravvenuta dopo la domanda di partecipazione alle prove concorsuali o all’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento.

Il regime derogatorio viene disciplinato secondo le disposizioni dell’articolo 13 del CCNI 2019-2022.

 
30/03/2021

AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 14 del 30/03/2021

30/03/2021

USB Scuola: mobilità 2021/22

È iniziata il 29 marzo la procedura di mobilità, territoriale e professionale, per il personale della scuola.

Le domande potranno essere presentate, esclusivamente attraverso il portale di Istanze On Line, con le seguenti scadenze:

personale docente dal 29 marzo al 13 aprile

personale ATA dal 29 marzo al 15 aprile 2021

personale educativo dal 15 aprile al 5 maggio 2021.

Fugate così, in modo a dir poco repentino, le voci di blocco della mobilità, permangono i vincoli di permanenza territoriale ai quali USB Scuola continua ad opporsi strenuamente.

I vincoli riguardano il personale docente e, nello specifico:

  • Vincolo triennale territoriale e professionale – chi ha visto soddisfatta la propria richiesta di mobilità, territoriale o professionale, su istituzione scolastica specifica o in distretto subcomunale nella fase I o nella fase II se è stato ottenuto il trasferimento da posto comune a sostegno o viceversa o mobilità professionale.
  • Vincolo quinquennale territoriale e professionale – gli immessi in ruolo a partire dall’A.S. 2020/21 a prescindere dalla procedura dalla quale si è ottenuta l’immissione (GaE, concorso straordinario, concorso ordinario). Il vincolo di cinque anni si applica sia alla mobilità territoriale che alla mobilità professionale.
  • Vincolo quinquennale su tipologia di posto – gli insegnanti di sostegno devono svolgere cinque anni di servizio su tale tipologia di posto, ma possono, se non incorrono altre tipologie di vincolo, partecipare alla mobilità territoriale.

USB Scuola come sempre offre il servizio di consulenza gratuita ai propri iscritti e a chi si iscrive.

Per prenotazioni occorre compilare il modulo al link https://forms.gle/xDQAvzSqXZg39bZX7 per essere ricontattati dalla sede territoriale di riferimento

 
30/03/2021

[INFORMAZIONI SINDACALI] ALL'ALBO SINDACALE E AI DOCENTI DI RELIGIONE CATTOLICA - Uil Scuola IRC Informa n. 8

29/03/2021

Decreto sostegni per la scuola: le nuove norme su lavoratori fragili e assenza per vaccinazione - FLC CGIL

Nel Decreto sostegni sono inseriti alcuni temi che riguardano da vicino i settori della conoscenza, già oggetto di un approfondimento sul nostro sito; ma due sono i punti di particolare interesse che costituiscono, finalmente, una risposta alle criticità più volte evidenziate dalla FLC di concerto con la CGIL.

Stiamo parlando delle misure a sostegno dei lavoratori fragili su cui gravava un vuoto normativo dopo il 28 febbraio, e dell’assenza dal lavoro del personale docente educativo e ATA nella giornata di somministrazione del vaccino.

Continua a leggere la notizia.

 
29/03/2021

IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: MARZO 2021

25/03/2021

AppuntiEffelleci Cgil di Mantova del 25/03/2021 n. 13

25/03/2021

Graduatorie ATA terza fascia: domande online dal 22 marzo al 22 aprile - FLC CGIL

#ATAnews è una rassegna specificatamente dedicata dalla FLC CGIL nazionale al personale ATA. Propone periodicamente un riepilogo correlato alle notizie più significative, pubblicate sul sito nazionale per valorizzare la collocazione dei lavoratori ATA nella vertenza generale sulla professionalità e sul contratto. È un resoconto centrato sulle nostre attività politico-sindacali-legali e sui risultati ottenuti.

In questo numero un ampio spazio è dedicato all’aggiornamento delle graduatorie di terza fascia ATA che vengono utilizzate dalle scuole statali per l’assunzione dei supplenti in sostituzione del personale assente.

Scarica il n. 1/2021.

Da affiggere all’albo sindacale di tutti i plessi della scuola ai sensi del vigente contratto di lavoro.

 
24/03/2021

Terza fascia ATA: consulenze per inserimento e aggiornamento - USB

Il decreto ministeriale 50 del 3 marzo 2021, avvia la procedura di aggiornamento delle graduatorie di terza fascia per le supplenze del personale ATA.

A partire da quest’anno, le domande di inserimento, di conferma, di aggiornamento e di depennamento verranno prodotte, a pena di esclusione, unicamente in modalità telematica attraverso il portale Istanze On Line. Per accedere occorre essere in possesso delle credenziali IOL ottenute entro il 28 febbraio 2021 oppure delle credenziali SPID

Le domande potranno essere presentate dal 22 marzo al 22 aprile.

USB Scuola fornisce ai propri iscritti e a chi si iscrive il servizio di consulenza gratuito.

Il personale scolastico di ruolo o con supplenza al 30/06 o al 31/08 può iscriversi ad USB Scuola tramite il link https://pubblicoimpiego.usb.it/iscriviti-online.html o presso le nostre sedi.

Il personale scolastico con supplenze brevi e saltuarie e chi al momento è disoccupato può iscriversi contattando le nostre sedi territoriali.

Per consulenze, invitiamo compilare il modulo a questo link https://forms.gle/FxintLANkR7TpvUKA  per prenotare un appuntamento, al fine di fruire del servizio nella massima sicurezza e nel rispetto delle normative anticontagio.

Volantino

24/03/2021

[Il giornale della effelleci] Speciale Patto per l'innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale

Il 10 marzo scorso Governo e sindacati confederali hanno firmato il Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale. Il Patto ha di certo il merito di cambiare il paradigma del lavoro pubblico, finalmente guardato nel suo valore strategico per le sue ricadute sulla qualità della vita dei cittadini e quale asse per lo sviluppo di un Paese.

Il primo numero del 2021 del giornale della effelleci è interamente dedicato ad approfondire i contenuti del Patto.

Scarica il giornale in formato .pdf.

I contenuti del Patto in sintesi.

Leggi la notizia.

Il commento di Maurizio Landini.

22/03/2021

Graduatorie ATA terza fascia: domande online dal 22 marzo al 22 aprile - FLC CGIL

Pubblicato il Decreto Ministeriale 50 del 3 marzo 2021 e la nota 9256 del 18 marzo 2021 per l’aggiornamento della terza fascia delle graduatorie di circolo e di istituto del personale ATA per il triennio scolastico 2021/2022, 2022/2023, 2023/2024.

Le domande di partecipazione potranno essere presentate online dal 22 marzo al 22 aprile

Nei prossimi giorni disponibile nello speciale la guida alla compilazione delle domande e strumenti utili di supporto alle procedure.

Continua a leggere la notizia.

Chi può presentare domanda, guarda il video.

Requisiti per accedere alle graduatorie dei vari profili.

20/03/2021

Piano di lavoro personale ATA A.S. 2020/2021- IISS G. Galilei 

19/03/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] RICHIESTA CLAUSOLA RISERVA PER AGGIORNAMENTO GRADUATORIA DI TERZA FASCIA ATA
19/03/2021

USB Scuola: Assemblea in diretta streaming 25 marzo ore 16.30

USB Scuola invita a partecipare all’assemblea che si terrà il 25 marzo dalle ore 16.30 in diretta streaming sul nostro sito scuola.usb.it, sulla nostra pagina facebook sulla nostra pagina facebook USB P.I. – Scuola e sul nostro canale Youtube USB Scuola.

Affronteremo insieme alcuni dei temi principali del momento e le prime azioni del nuovo governo Draghi, del Ministero dell’Istruzione a guida Bianchi e del Ministero della Pubblica Amministrazione a guida Brunetta.

In particolare, ci preme affrontare la situazione degli organici e la ripercussione delle azioni ministeriali sul personale di ruolo per le operazioni di mobilità e sul personale precario per quanto riguarda la stabilizzazione; il tema della sicurezza, con le ultime informazioni sulla verifica e il ritiro delle mascherine FCA grazie all’intervento di USB ed approfondendo la materia dei carichi di lavoro e della gravosità della didattica digitale, ed infine il “Patto per l’innovazione del lavoro pubblico” sottoscritto dal Ministro Brunetta e dai suoi commensali CGIL,CISL,UIL, che apre la strada alle operazioni di rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro anche nella Scuola.

Come consuetudine, sarà possibile interagire attraverso i sistemi di messaggistica di facebook e di youtube, per porre domande e commentare gli argomenti della discussione.

Vi aspettiamo giovedì 25 marzo dalle 16.30!

19/03/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] FEDER ATA INFORMA ASSENZA PER VACCINO ANTICOVID – NESSUNA TRATTENUTA COMUNICATO SINDACALE

19/03/2021
USB Scuola

USB P.I. SCUOLA indice per lunedì 22 marzo 2021 dalle ore 17 alle ore 19 una ASSEMBLEA SINDACALE fuori dall’orario di servizio e in via telematica per il personale docente e ATA in servizio presso le scuole delle regioni Lombardia, Piemonte e Liguria al fine di discutere dei seguenti argomenti:

Terza fascia ATA:

avvio procedure di iscrizione e aggiornamento

sportelli di consulenza

L’assemblea sarà aperta alla partecipazione dei docenti e del personale ATA in servizio negli Istituti delle regioni Lombardia, Piemonte e Liguria.

 Per partecipare da computer, tablet o smartphone:

https://global.gotomeeting.com/join/436932325

Per informazioni:

milano.scuola@usb.it – torino.scuola@usb.it – liguria.scuola@usb.it

www.scuola.usb.it     

Locandina assemblea USB scuola

19/03/2021

FLC CGIL Mantova

Video conferenza illustrativa dell’applicativo Istanze on line per la compilazione delle Graduatorie terza fascia personale ATA

La FLC di Mantova organizza due primi incontri informativi propedeutici alla compilazione delle Graduatorie di terza fascia di istituto per il personale ATA nella giornata di lunedì 22 marzo 2021.

Alle 16 per il personale che deve effettuare un nuovo inserimento di domanda per tutti i profili professionali previsti dal Decreto Ministeriale 50 del 3 marzo 2021 (bando di riapertura delle graduatorie):

qui il link per connettersi per i nuovi inserimenti (con qualunque dispositivo):

https://meet.google.com/bxz-cijd-kbu

Alle 18 per il personale che deve effettuare l’aggiornamento della domanda per tutti i profili professionali previsti dal Decreto Ministeriale 50 del 3 marzo 2021 (bando di riapertura delle graduatorie)

qui il link per connettersi per l’aggiornamento (con qualunque dispositivo):

https://meet.google.com/hwq-dbdn-coa

Gli incontri sono aperti a tutte/i le/gli interessate/i;

Per le/gli iscritte/i alla FLC CGIL di Mantova, sarà possibile fissare un appuntamento per consulenza specifica sia per gruppi, sia singolarmente, nel rispetto delle Ordinanze ministeriali e Regionali preposte alla salvaguardia della sicurezza sanitaria.

 
19/03/2021

COMUNICA SINDACALE: IL GOVERNO DRAGHI E IL MINISTRO BIANCHI CONFERMANO LE CLASSI POLLAIO PER IL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO - SGB scuola

19/03/2021

[INFORMAZIONI SINDACALI] ALL'ALBO SINDACALE E AI DOCENTI DI RELIGIONE CATTOLICA - UIL SCUOLA IRC

19/03/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] Comunicato Sindacale Bando terza fascia ATA

18/03/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] Richiesta emanazione bando della graduatoria dei 24 mesi ATA - richiesta di rinvio aggiornamento terza fascia ATA dal 1 giugno al 1 luglio - A RISCHIO LE IMMISSIONI IN RUOLO DEGLI ATA

- Richiesta emanazione bando della graduatoria dei 24 mesi ATA e contestuale richiesta di rinvio aggiornamento terza fascia ATA dal 1 giugno al 1 luglio.

- Comunicato stampa

 
18/03/2021

AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 12 del 18/03/2021

 15/03/2021

[Sindacato FederATA] I CONTRATTI COVID NON VANNO REVOCATI AGLI ATA

 15/03/2021

[Segreteria Reg FederATA Lombardia] Diffida ad adempiere alle attività indifferibili personale ATA

14/03/2021

COBAS - Assemblea sindacale lunedì 22 marzo ore 15-17

 14/03/2021
Uil Scuola IRC informa n.6
13/03/2021

[Sindacato FederATA] Richiesta permessi dedicati ai giorni di assenze per le vaccinazioni

12/03/2021

Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale - Flc Cgil

I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri hanno firmato il 10 marzo insieme al Premier Mario Draghi e al ministro Renato Brunetta il Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale. Scarica il testo.

“È un atto molto importante - ha affermato Landini - sia per i contenuti del Patto sia per il significato che esso ha. La scelta di investire sul lavoro, sull’innovazione del lavoro pubblico, sulla buona occupazione, sulla formazione sull’investimento per un miglior funzionamento di tutto il lavoro pubblico e quindi per migliorare i diritti dei cittadini e favorire il processo di funzionamento della macchina pubblica credo - ha proseguito - sia un obiettivo molto importante e che sia assolutamente importante il modo e il metodo con cui ci stiamo muovendo”. 

Le lavoratrici e i lavoratori pubblici protagonisti del cambiamento: che cosa prevede il Patto.

Approfondimento su Collettiva.it.

11/03/2021

 AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 11 del 11/03/2021


11/03/2021

[INFORMAZIONI SINDACALI] ALL'ALBO SINDACALE E AI DOCENTI DI RELIGIONE - NOTIZIARIO N. 5 - MARZO 2021 - UIL SCUOLA IRC - COORDINAMENTO NAZIONALE

 
09/03/2021
IN DIALOGO: la UIL Scuola IRC incontra Lucrecia Stellacci

Giovedì 11 marzo alle ore 18.30

CLICCA SULL'IMMAGINE PER COLLEGARTI ALLA PAGINA YOUTUBE

Carissime/i colleghe/i,  vi inviamo informazioni ed invito a partecipare alle nostre iniziative settimanali.

Innanzitutto desideriamo comununicarti la creazione di 3 rubriche settimanali che presto diventeranno cinque:

"In dialogo: la uilscuola irc incontra...", rubrica di incontri con personalità poliche ed ecclesiali o del mondo della scuola.

Il prossimo incontro che si terrà 11 MARZO alle ore 18:30 vedrà come ospite la dott.ssa Lucrezia Stellacci, donna di altissima cultura e già dirigente negli uffici chiave del Ministero.

"Iniziamo a parlarne", rubrica del mondo della scuola e dell'IRC con docenti e/o studenti, ogni martedì alle ore 18.30.

"Comunicazioni", rubrica di informazione sindacale che andrà in onda ordinariamente al venerdì pomeriggio alle ore 18.30 e in "edizioni straordinarie" quando se ne ravvisa la necessità.

"AgoràIRCweb", rubrica di approfondimento con i colleghi della redazione della nostra rivista "Agorà IRC", andrà in onda al lunedì sera a partire dal 15 febbraio alle ore 18.30.

Prossimamente invece daremo vita ad una rubrica sulla dottrina sociale della chiesa e sull'approfondimento teologico. Non escludiamo di prevedere la possibilità di un percorso che duri fino a maggio e che abbia le caratteristiche di aggiornamento professionale.... se avete delle idee e volete collaborare tutti sono ben accetti. Dovrebbe essere collocata come trasmissione al mercoledì sempre intorno alle 18.

I NOSTRI SITI DI RIFERIMENTO DOVE PUOI  SEGUIRE IN DIRETTA O SFOGLIARE LE NOTIZIE

Tutte le rubriche andranno in onda sui i canali digitali YouTube: uil scuola irc, https://www.youtube.com/channel/UChuNQIxGha8ivjeya3MgRrA

Per chi ha Facebook può mettere mi piace alla nostra pagina e viene avvisato/a di tutte le notizie che pubblicheremo, ecco il link:

https://www.facebook.com/uilscuolairc

Inoltre puoi trovarci anche su instagram e twitch sempre con lo stesso nome "uilscuolairc"

Visita anche il nostro sito (attualmente è in fase di passaggio ad una piattaforma migliore, ma puoi comunque visitare collegandoti a questo link:

http://www.swite.com/uilscuolairc

oppure

www.agorairc.it

Cliccando su questo link (RIVISTA ON-LINE)  potrai leggere tutti i numeri della rivista on-line "Agorà IRC", troverai tutti i numeri ad oggi pubblicate. Di solito viene pubblicata intorno al 20 del mese corrente.

RIVISTA ON-LINE

Insieme ai nostri canali di comunicazione non dimenticare di dare un'occhiata anche al nostro sito web generale www.uilscuola.it, dove troverai le notizie che riguardano tutto il comparto del personale della scuola.

In allegato la comunicazione che sarà già arrivata alla tua scuola e che presto vedrai in bacheca sindacale.

 
08/03/2021

[Sindacato FederATA] PROMOZIONE CONSEGUIMENTO ATTESTATO DI DATTILOGRAFIA E CERTIFICAZIONE INFORMATICA PEKIT

05/03/2021

Piano vaccinale scuola: FLC e CGIL chiedono un incontro ai ministri della Sanità e dell’Istruzione

La FLC e la CGIL scrivono ai Ministri della Sanità e dell’Istruzione affinché il piano di vaccinazione sia organizzato con una regia nazionale.

Un sistema nazionale fatto di numerose complessità richiede un forte ruolo dello Stato.

Nel testo della lettera le questioni sollevate e le soluzioni proposte.

Leggi la notizia.

05/03/2021

FLCGIL Mantova - Richiesta di incontro urgente

05/03/2021

[Sindacato FederATA] DSGA FF: FEDERATA VIENE RICEVUTA DAL CAPO DI GABINETTO E DAL SOTTOSEGRETARIO SASSO

Allegato: richesta concorso riservato per DSGA

04/03/2021

AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 10 del 4/03/2021

Esclusione delle scuole dallo sciopero generale del giorno 8 marzo

Si anticipa la nota AOOGABMI 9646 odierna con la quale si informa che il sindacato SI COBAS, aderendo all'invito della Commissione di garanzia, ha riformulato la proclamazione dello sciopero escludendo le scuole. Ciò significa che nella scuola lo sciopero è stato REVOCATO da tutte le sigle sindacali proponenti

Assemblea GILDA

Comparto Istruzione e Ricerca - Sezione Scuola.

Sciopero generale nazionale per l'intera giornata dell'8 marzo 2021 di tutti i settori pubblici, privati e cooperativi. Varie sigle sindacali.

Nuovi adempimenti previsti dall’Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali del 2 dicembre 2020 (Gazzetta Ufficiale n. 8 del 12 gennaio 2021) con particolare riferimento agli artt. 3 e 10.

Scheda informativa ad uso delle Istituzioni scolastiche e dell'Amministrazione al fine di assolvere agli obblighi di informazione previsti dall'Accordo del 2 dicembre 2020

Il bando per le scuole e l’occasione da non perdere... - FLC CGIL

Lo scorso dicembre il Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha lanciato, con scadenza 10 marzo 2021, il Bando per l’assegnazione del contributo a favore delle istituzioni scolastiche statali e paritarie di ogni grado di istruzione che acquistano uno o più abbonamenti a periodici e riviste scientifiche e di settore, anche in formato digitale.

Per questa occasione la casa editrice Edizioni Conoscenza ha deciso di offrire un abbonamento vantaggioso per promuovere le sue riviste: il Pepeverde, rivista trimestrale di letture e letterature giovanili destinata a docenti, operatori culturali e genitori e Articolo 33, mensile per chi lavora nella scuola, nell’università, nella ricerca e nella formazione.

Normalmente il costo dell’abbonamento annuale al Pepeverde è €45. Con il codice promoscuole invece lo si potrà acquistare sul sito www.edizioniconoscenza.it fino al 30 giugno, a soli €35.

Scopri di più sul Pepeverde

Ugualmente, l’abbonamento annuale ad Articolo 33, normalmente venduto al costo di €60, con il codice bandoscuole sarà disponibile sul sito www.edizioniconoscenza.it al prezzo speciale di €50.

Scopri di più su Articolo 33

Fai la differenza per la tua scuola, per i tuoi studenti, per i tuoi bambini: scegli il Pepeverde e Articolo 33.

Comunicato stampa sindacale successivo a incontro con Regione Lombardia su piano vaccinazioni per il personale scolastico

[Sindacato FederATA] SIT-IN-ROMA-SCIOPERO-DSGA-FF-IL-03-MARZO-2021

AI DOCENTI DI RELIGIONE e ALL'ALBO SINDACALE - UIL SCUOLA IRC

Febbraio 2021

IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: FEBBRAIO 2021

Corso di Formazione USB Cestes: Corso di Formazione CESTES – USB: Le tecnologie a scuola, dalle TIC alla DDI: trasformazione o distruzione della scuola? - USB

Convegno il 4 marzo dalle 09.00 alle 13.00 - Webinar asincroni

L’Unione Sindacale di Base e il CESTES (Centro Studi Trasformazioni Economico-Sociali) organizzano un corso di formazione per i docenti di tutti gli ordini di scuola, sul tema della Scuola Digitale. Il corso si svolgerà sulla piattaforma gotomeeting il giorno 4 marzo dalle 09.00 alle 13.00. Per gli interessati sarà inoltre possibile fruire di webinar asincroni su apposita piattaforma.

Il corso ha l’obiettivo di confrontarsi sulle trasformazioni che la scuola sta subendo, anche alla luce dell’accelerazione subita da tali trasformazioni a causa dell’emergenza pandemica.

La crisi legata al Covid-19 ha accentuato l’investimento del Miur in didattica digitale e nelle tecnologie, una tendenza in realtà presente da anni nella scuola italiana. Nel corso dell’ultimo anno, tra chiusure e frequenze parziali, la situazione è però apparsa in tutta la sua difficoltà e drammaticità. È possibile in questo contesto fare una didattica efficace? La digitalizzazione significa necessariamente impoverimento dei saperi? Le tecnologie sono un passaggio ineludibile per la scuola, per stare al passo con la mondializzazione cui assistiamo da decenni? O sono piuttosto uno strumento per garantire la presenza dei privati nella scuola e rendere ridondante la presenza del docente? Quanto questa trasformazione è strettamente collegata al sistema economico neoliberista in cui siamo immersi? Può questa trasformazione essere compatibile con la funzione emancipativa dalla scuola? Con la necessità che essa accorci le distanze economico-sociali tra gli studenti? Come la crisi pandemica sta accelerando questi processi di trasformazione, molto poco governati nei fatti? Di tutto questo vogliamo discutere, con studiosi e docenti, all’interno di un corso che prevede diversi livelli di partecipazione.

Il corso è rivolto a docenti di ogni ordine e grado e permette di fruire dei permessi per l'aggiornamento (art.64 CCNL).

Il corso è gratuito per gli iscritti e per chi si iscrive a USB Scuola ed ha un costo di 40 € per i non iscritti di pagabili tramite bonifico intestato a USB Pubblico Impiego IBAN IT06J0200805253000106026975 causale “corso formazione Scuola DDI”, o con carta del docente (solo se ci si iscrive tramite SOFIA).

Le iscrizioni si raccolgono tramite piattaforma al seguente link https://forms.gle/PvGk5VoxFgAGfpro9 che rimanda poi alla piattaforma SOFIA per chi intende pagare con Carta del Docente.

Il costo è così contenuto perché CESTES e USB credono in una formazione libera e scelta dai docenti. Questa cifra copre infatti solo le "spese vive" del corso.

Per informazioni contattare la prof.ssa Lucia Donat Cattin, 393.6515389 o l.donatcattin@usb.it

 

Scarica la locandina

Scarica il programma del corso

Draghi: confermata la strategicità dei settori della conoscenza. Ora confronto con le parti sociali - FLC CGIL

Delle dichiarazioni programmatiche del presidente del Consiglio Draghi abbiamo apprezzato l’approccio al tema dell’ambiente e alle sue connessioni con il progresso e il benessere sociale. Questa è la vera priorità.

La denuncia delle tragedie naturali come risposta della terra al maltrattamento degli uomini, citando le significative parole di Papa Francesco, la necessità di affrontare la sfida per la realizzazione di un futuro in cui al centro ci sia l’ecosistema e che dovrà vedere convergere digitalizzazione, agricoltura, salute, energia, aerospazio, cloud computing, scuole ed educazione, protezione dei territori, biodiversità, riscaldamento globale ed effetto serra, fanno riferimento ad una visione che ci appartiene.

In più punti il Presidente del Consiglio ha citato specificatamente i settori della conoscenza.

Continua a leggere la notizia.

Fed. Gilda-Unams/SNADIR Lombardia - ALL'ALBO SINDACALE E A TUTTI I DOCENTI

Assemblea sindacale delle lavoratrici e dei lavoratori per il giorno 22 febbraio 2021 

[Sindacato FederATA] RICHIESTA MINISTRO BIANCHI AGGIORNAMENTO TERZA FASCIA ATA A GIUGNO LUGLIO 2021 

AI DOCENTI DI RELIGIONE e ALL'ALBO SINDACALE - Uil scuola IRC

Protocollo d'intesa previsto dall'art. 3 comma 2 dell'Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero 

AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 7 del 11/2/2021

Scuola: la soluzione non è il prolungamento, servono programmi mirati per il recupero degli apprendimenti - Flc CGIL

Di fronte alle ventilate ipotesi di allungare la durata dell’anno scolastico a tutto giugno, Francesco Sinopoli, Segretario generale della FLC CGIL, dichiara: “Partiamo da un dato di fatto, tra le mille difficoltà prodotte dalla pandemia e le inefficienze che abbiamo denunciato, una cosa è innegabile: la scuola ha retto e ha fatto la sua parte, nonostante scelte sbagliate a livello ministeriale e nonostante l’inefficienza delle Regioni nella gestione dei presìdi sanitari e dei trasporti”.

“Le scuole dell’infanzia e del I ciclo hanno ripreso le attività in presenza dal mese di settembre più o meno regolarmente in tutto il Paese e le scuole secondarie di secondo grado hanno proseguito l’attività didattica, pur in buona parte a distanza, con impegno, dedizione e senza risparmio di energie da parte di docenti e alunni. In tutti i casi - ribadisce Sinopoli - l’offerta formativa è stata garantita nel corso dei mesi dalla fatica quotidiana di tutto il personale scolastico che si è cimentato, con modalità innovative, nella riconversione immediata della garanzia del diritto all’istruzione”.

“Il tema del recupero degli apprendimenti esiste e siamo pronti a discuterne, ma la soluzione non può essere il prolungamento generalizzato del calendario, che appare una soluzione semplice ad una situazione invece complessa e variegata. Ci sono scuole che hanno la necessità del recupero e altre che non ce l'hanno. La risposta non può che essere la valorizzazione dell’autonomia delle singole unità scolastiche, che potranno fare le scelte più giuste ai fini del recupero di eventuali deficit formativi, commisurandole alle reali necessità dei propri istituti. I Collegi dei docenti e  i Consigli di classe sapranno rimodulare le attività di lezione e di recupero in modo mirato rispetto ai bisogni formativi  dei loro alunni”.

“Ma per fare questo, le scuole dovranno avere le giuste risorse, non solo finanziarie. Non possiamo dimenticare - conclude il segretario della FLC - che le cattedre scoperte quest’anno sono state più di 200 mila e che il 13 giugno scadranno i contratti dell’organico Covid che vanno assolutamente rinnovati, serve una procedura semplificata per l'assunzione dei precari e un investimento sulla loro formazione, abbiamo da tempo proposte chiare e articolate per la scuola del Paese che siamo pronti ad avanzare al premier incaricato”.

Regolamento servizi minimi IISS G. Galilei - Ostiglia

[INFORMAZIONI SINDACALI] AI DOCENTI DI RELIGIONE CATTOLICA - CONCORSO - UIL scuola

AppuntiEffelleci Cgil di Mantova del 4/02/2021 n. 6

“Disabilità e diritto allo studio: novità normative e bisogni di una scuola inclusiva”: seminario il 2 febbraio - FLC CGIL

Martedì 2 febbraio, dalle ore 16,00 alle ore 18,00 si svolgerà il webinar promosso dalla FLC CGIL dal titolo: “Disabilità e diritto allo studio: novità normative e bisogni di una scuola inclusiva”. L’iniziativa potrà essere seguita in diretta streaming sul sito nazionale della FLC CGIL.

L’appuntamento vedrà la partecipazione, oltre che del Segretario generale della FLC CGIL Francesco Sinopoli, di Dario Missaglia, presidente nazionale dell’associazione Proteo Fare Sapere, di Evelina Chiocca del Coordinamento italiano insegnanti di sostegno e di Fabio Bocci, Professore ordinario presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi Roma Tre.

È stato invitato a partecipare all’iniziativa un rappresentante della Direzione Generale per lo Studente del Ministero dell’Istruzione del Ministero dell’Istruzione - Ufficio IV. I lavori saranno introdotti da Manuela Calza, Segretaria nazionale FLC CGIL e coordinati da Manuela Pascarella del centro nazionale FLC CGIL.

L’iniziativa sarà un momento fondamentale di discussione e approfondimento sui processi di inclusione in atto nella scuola italiana. Sarà un’occasione per fare il punto sullo stato di attuazione dei Decreti Legislativi 66/17 e 96/19, con particolare attenzione alle criticità del sistema formativo in ingresso e alle ricadute del D.I. 182/20 e del nuovo modello di PEI.

Il seminario, aperto a tutti, è rivolto in particolare al personale scolastico interessato e coinvolto nei processi di inclusione degli alunni con disabilità.

Locandina dell’evento