Bacheca sindacale

Ottobre 2021

19/10/2021
9 novembre 2021: ASSEMBLEA SINDACALE FLC CGIL

La scrivente Organizzazione Sindacale ai sensi dell’art. 23 del CCNL del Comparto Scuola 2016/2018, dell’art 8 del Contratto Integrativo Regionale del 19/11/2015

INDICE PER IL 

giorno 09 novembre 2021

UN’ASSEMBLEA SINDACALE TERRITORIALE IN ORARIO DI LAVORO DI TUTTO IL PERSONALE DOCENTE E ATA  SECONDO IL SEGUENTE ORARIO:

Istituti Superiori - Martedì 09 novembre 2021 dalle 8.00 alle 11.00  per partecipare clicca QUI

O.d.G. dell Assemblea:

  • Rinnovo del contratto collettivo nazionale: le proposte della FLC CGIL
  • atto di indirizzo del Ministro dell’Istruzione per l’anno 2022
  • lavorare in sicurezza ai tempi della pandemia
  • piano nazionale di ripresa e resilienza della scuola.

L'assemblea sarà svolta dal sottoscritto Segretario Provinciale della FLC CGIL di Mantova.

Invitiamo la dirigenza scolastica ad attivare la procedura per la comunicazione al personale

della indizione dell’assemblea,

MEDIANTE CIRCOLARE INTERNA, ai sensi dei commi 7 e 8 dell’art. 23 del CCNL 2016/2018.

Per ragioni organizzative, inoltre, richiediamo di comunicare alla scrivente O.S. il numero dei partecipanti all’assemblea.

01/10/2021
USB Scuola: assemblea sindacale 6 ottobre

Settembre 2021

23/09/2021
ASSEMBLEA SINDACALE ONLINE UNICOBAS SCUOLA LUNEDI’ 4 OTTOBRE h.17.00/19.00
22/09/2021

Logo FLC CGIL

Priorità politiche e linee di azione del Ministero dell’Istruzione

Con il Decreto Ministeriale 281 del 15 settembre 2021 è stato adottato l’Atto di Indirizzo politico-istituzionale concernente l’individuazione delle priorità politiche del Ministero dell’istruzione per l’anno 2022.

Le priorità politiche sono coerenti con:

  • il Documento di Economia e Finanza (DEF) 2021 e relativi allegati;
  • le azioni definite dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR);
  • gli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs) definiti dall’ONU con l’Agenda 2030;
  • il quadro normativo applicabile al Sistema nazionale di istruzione e formazione;
  • la normativa in materia di trasparenza e prevenzione della corruzione nelle Amministrazioni pubbliche.

Sul nostro sito proponiamo una serie di schede di lettura dell’atto di indirizzo, analizzando singolarmente ogni linea di azione, esprimendo una nostra valutazione e avanzando specifiche proposte.

Le priorità politiche sono declinate in linee di azione che rappresentano le direttrici che devono essere seguite dai titolari dai titolari dei Centri di Responsabilità Amministrativa del Ministero. L’Atto di indirizzo individua 8 priorità politiche declinate in 23 linee di azione.

Per il triennio 2022-2024 l’azione del Ministero dell’Istruzione sarà fondamentalmente volta a dare piena ed efficace attuazione ai progetti di riforma e di investimento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Nel documento si fa esplicito riferimento all’impegno del Ministero a favorire l’instaurazione a regime di meccanismi sistematici di confronto e condivisione tra decisore politico, Amministrazione e stakeholder pubblici e privati, interni ed esterni al Ministero, attraverso il coinvolgimento costante dell’intera comunità scolastica. Si tratta di impegno importante ma spesso disatteso, nonostante la sottoscrizione del “Patto per la Scuola” il 20 maggio 2021.

Schede di lettura dell’atto di indirizzo.

Iscriviti alla FLC CGIL

In evidenza

Sinopoli: “La nostra gratitudine a Mattarella, che a Pizzo Calabro ha lanciato un messaggio di senso e di speranza”

Green pass a scuola: la FLC CGIL chiede chiarimenti sulle modalità di verifica quotidiana

Iniziative promosse da Fridays For Future Italia: il sostegno della FLC CGIL

Scuola: il nostro fascicolo di avvio anno scolastico 2021/2022

Calendari scolastici regionali: inizio della scuola, vacanze scolastiche e ponti

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Scuola, si riparte tra problemi vecchi e nuovi. Bisogna uscire definitivamente dall’emergenza estendendo l’organico Covid ed eliminando le classi pollaio

Scuola, verifica Green pass: dal Ministero ulteriori chiarimenti sulle conseguenze per gli inadempienti

Piattaforma nazionale per il controllo del green pass a scuola: le indicazioni ministeriali

Green pass, i nostri emendamenti al DL 111/21: eliminare le assurde penalizzazioni

Approvato definitivamente il decreto legge 105/21: importanti novità introdotte dal parlamento sul Green Pass

Licei musicali e attivazione di corsi extracurriculari ad indirizzo jazzistico e nei nuovi linguaggi: gli avvisi degli uffici scolastici regionali

Inclusione scolastica alunni con disabilità: il Ministero dell’Istruzione invia alle scuole indicazioni operative per la redazione del PEI

Inclusione scolastica degli alunni con disabilità: il TAR annulla il modello di PEI e le linee guida

Inclusione scolastica: incontro al Ministero sulla nota che avvia i percorsi di formazione obbligatoria

Scheda di lettura FLC CGIL su sostituzione e compensi al DSGA

Sistema Nazionale di Valutazione: indicazioni per l’aggiornamento dei documenti strategici e date delle prove Invalsi

Scuola media a indirizzo musicale: il TAR Puglia ordina all’amministrazione l’apertura del corso a Giovinazzo

CCNL Scuole non statali Aninsei: firmato il rinnovo degli aumenti minimi tabellari e del salario di anzianità

Notizie precari scuola

Atto di indirizzo del ministro Bianchi: cosa prevede su reclutamento e concorsi e quali sono le nostre proposte

Modalità di convocazione per le supplenze per il personale docente e ATA della scuola statale

Dichiarazione dei servizi: chi deve farla, quando e come

Assunzioni in ruolo ATA: scoperto più del 50% dei posti disponibili

Risultati immissioni in ruolo 2021/2022: 1 posto su 2 rimane vacante

Stipendi supplenti COVID: ancora ritardi. La FLC scrive al Ministero: intervenire subito

Speciale assunzioni e supplenze 2021/2022

Altre notizie di interesse

“Walking for Patrick”: la FLC CGIL sostiene l’iniziativa promossa da “station to station”

Conoscenda 2022: la forza dell’immaginazione

Assegno temporaneo per figli minori, come presentare domanda

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Per l’informazione quotidiana, ecco le aree del sito nazionale dedicate alle notizie di: scuola statale, scuola non statale, università e AFAM, ricerca, formazione professionale. Siamo anche presenti su Facebook, Instagram, Twitter e YouTube.

21/09/2021
USB Scuola: assemblea sindacale per neoimmessi 28 settembre e 29 settembre
16/09/2021
Segreteria Provinciale SNALS di Mantova

Per un disguido tecnico ritrasmettiamo proposta di incontro di formazione per docenti neo assunti.

- LOCANDINA NEO ASSUNTI

- SCHEDA ADESIONE CORSO FORMAZIONE NEO ASSUNTI 21

13/09/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] Feder A.T.A. si dice pronta lla mobilitazione che porti allo sciopero generale!
13/09/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] Buon Inizio Anno Scolastico 2021-22
13/09/2021

Logo FLC CGIL

Contratto: incontro Ministero-sindacati sull’atto di indirizzo per il settore scuola

Mercoledì 8 settembre si è svolto l’incontro tra Ministero dell’Istruzione e sindacati per un confronto sull’atto di indirizzo per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro del settore scuola. Nella stessa giornata si è anche tenuto un analogo incontro in vista dell’emanazione dell’atto indirizzo all’ARAN per il rinnovo del CCNL dell’area della dirigenza scolastica per il triennio 2019-2021.

Gli incontri seguono gli altri due già svolti sulla riforma degli ITS e sul PNRR e rientrano tra gli impegni assunti dal Ministero con la sottoscrizione del “Patto sulla scuola” del 20 maggio 2021.

Per la scuola, il Ministro Bianchi ha illustrato a grandi linee i temi cruciali per il rinnovo del CCNL 2019-2021.

La FLC CGIL chiede il rispetto dei patti governo-sindacati e impegni concreti per colmare il gap retributivo con i colleghi europei.

Sul rinnovo contrattuale abbiamo anche predisposto una specifica piattaforma rivendicativa che nei prossimi giorni porteremo in discussione nelle assemblee con i lavoratori.

I contenuti dell’incontro in dettaglio.

Il commento di Tania Scacchetti e Francesco Sinopoli.

Iscriviti alla FLC CGIL

In evidenza

L’avvio dell’anno scolastico: la coerenza della FLC CGIL e l’incoerenza del governo

Scuola: il nostro fascicolo di avvio anno scolastico 2021/2022

Calendari scolastici regionali: inizio della scuola, vacanze scolastiche e ponti

Conoscenda 2022: la forza dell’immaginazione

Coronavirus COVID-19: ultimi aggiornamenti

Notizie scuola

Inclusione scolastica: diffusa, senza alcun confronto con le organizzazioni sindacali, la nota ministeriale che avvia i percorsi di formazione obbligatoria

Certificazione Unica 2020: nuova emissione sul portale NoiPA per gli iscritti ad Espero

Finanziamenti alle scuole: avviate le trattative per il CCNI relativo al FMOF 2021/2022

Pasticcio Green Pass: c’è bisogno di chiarezza ma il ministero non sa darla

Applicazione Green pass nella scuola: dal ministero nessun chiarimento sulle criticità

Protocollo Sicurezza 0-6: primo incontro al Ministero dell’Istruzione

Patto per la Scuola: convocato l’incontro MI-sindacati sull’atto di indirizzo per il rinnovo del contratto nazionale settore scuola

Patto per la Scuola: si avvia il Tavolo di confronto tra il Ministro Bianchi e le organizzazioni sindacali sul PNRR

Dirigenti Scolastici: il Ministero convoca le organizzazioni sindacali sull’atto di indirizzo per il rinnovo del CCNL

Assemblea nazionale personale scuole non statali ANINSEI su accordo economico tabellare e salario di anzianità per il rinnovo del CCNL 2021/2023

Notizie precari scuola

Errori nomine informatizzate supplenti: le organizzazioni sindacali chiedono incontro urgente al Ministero dell’Istruzione

Nomine dei supplenti: la fretta rischia di penalizzare i primi in graduatoria, che non potranno beneficiare di posti disponibili assegnati in fasi successive delle nomine

Nomine informatizzate supplenze: errori dell’algoritmo sui posti di sostegno. Necessari interventi correttivi e verifiche adeguate

Fase straordinaria assunzioni da GPS: opportuno procedere con lo scorrimento delle graduatorie e degli elenchi aggiuntivi nel caso vi siano rinunce

Docenti precari di religione cattolica: i sindacati scrivono ai presidenti delle VII commissioni Camera e Senato per trovare soluzioni per una procedura straordinaria

Docenti precari di religione cattolica: incontro sindacati CEI

Speciale assunzioni e supplenze 2021/2022

Altre notizie di interesse

Scuola Territorio Comunità. L’attualità del pensiero di Bruno Ciari

Assegno temporaneo per figli minori, come presentare domanda

Visita il sito di articolotrentatre.it

Scegli di esserci: iscriviti alla FLC CGIL

Servizi assicurativi per iscritti e RSU FLC CGIL

Feed Rss sito www.flcgil.it

Vuoi ricevere gratuitamente il Giornale della effelleci? Clicca qui

Per l’informazione quotidiana, ecco le aree del sito nazionale dedicate alle notizie di: scuola statalescuola non stataleuniversità e AFAMricercaformazione professionale. Siamo anche presenti su FacebookInstagramTwitter e YouTube.

09/09/2021
Formazione FLC CGIL Neo immessi in ruolo
08/09/2021

SCIOPERO GENERALE DEL 13 SETTEMBRE 2021 

08/09/2021

L’avvio dell’anno scolastico: la nostra coerenza e l’incoerenza del Governo

 Lettera del Segretario generale della FLC CGIL

Agli iscritti e alle iscritti

Alle RSU

Al personale tutto

L’anno scolastico che sta per iniziare non sarà solo un anno difficile per l’emergenza epidemiologica, i cui sviluppi sono ancora imprevedibili, ma anche perché già si intravedono i segnali di riforme che, con il pretesto dell’emergenza, modificheranno nel profondo il nostro sistema educativo con forti e durature ricadute sul piano sociale, civile ed economico. Al tempo stesso nelle ultime settimane abbiamo assistito ad un attacco senza precedenti al sindacato confederale, alla CGIL e, nello specifico, alla FLC CGIL.

Data la problematicità e la rilevanza politica del tema, per spirito di trasparenza e lealtà, avvertiamo l’esigenza di rivolgerci direttamente agli iscritti della FLC CGIL, alle delegate e ai delegati, alle nostre RSU, al personale tutto affinché possa emergere, con assoluta chiarezza e distinzione, la coerenza delle nostre posizioni, del nostro percorso rivendicativo e delle nostre conseguenti proposte.

L’attacco scatenato da settori del Governo, da Confindustria, da alcuni intellettuali e sostenuto da una intensa campagna mediatica, su un tema tanto delicato quanto importante quale quello dell’obbligatorietà del Green Pass nei luoghi di lavoro a partire dalla scuola e della correlata controversia sulla gratuità dei tamponi antigenici o molecolari, risulta nei fatti destituito di fondamento, come del tutto pretestuosa appare la narrazione che vuole un sindacato schiacciato sulla sola difesa corporativa.

Continua a leggere la lettera di Francesco Sinopoli.

Iscriviti alla FLC CGIL

07/09/2021

UIL SCUOLA LOMBARDIA - Webinar docenti neo immessi in ruolo 

03/09/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] No al controllo del Green Pass da parte del personale ATA

Agosto 2021

01/09/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] I reali problemi della scuola restano irrisolti mentre il governo non fa altro che parlare di obbligatorietà del green pass per i lavoratori della scuola

27/08/2021

 UDIR - Green pass obbligatorio, anche i presidi possono dire ‘no’ ancora possibile aderire al Ricorso entro il 31 agosto 2021

"C'è molto contrasto tra il personale, tra chi ha avuto il Green Pass e chi non lo ha avuto, per un obbligo che anche il sindacato dei dirigenti scolastici non ritiene congruo": a dirlo è stato oggi Marcello Pacifico, presidente del sindacato dei dirigenti scolastici Udir, nel corso di una video-intervista all’agenzia Teleborsa. “Noi siamo convinti che anche i dirigenti scolastici debbano avere il diritto di scelta contro un obbligo che va contro l'Europa – ha aggiunto il presidente -: abbiamo presentato un ricorso, le cu adesioni sono ancora aperte per i dirigenti scolastici che non hanno il Green Pass e saranno obbligati ad esibirlo, secondo quanto indicato dalla circolare e dal parere tecnico, che impone l'obbligo per chiunque abbia a che fare con la scuola”. Adesioni aperte fino al 31 agosto 2021

Il sindacato Udir anche durante l’estate ha svolto tante attività, sempre per venire incontro alle richieste e agli interessi dei dirigenti scolastici, impegnati a riaprire in sicurezza le scuole: sono state tantissime le richieste di consulenza e altrettante le risposte che il sindacato ha fornito, in un clima ben diverso dall'anno scorso.

Non è ancora stato stabilito come avverranno i controlli del Green pass ma oltre 40 dd.ss. hanno già aderito al ricorso segno che il problema della sicurezza della didattica in presenza è tutt’altro che risolto.

Il presidente ha quindi ribadito "che è ancora attiva l'adesione a quei ricorsi per sbloccare le 400 sedi di presidenza, che eravamo riusciti a far ottenere per le sedi normo-dimensionate, grazie a degli emendamenti presentati in Parlamento, ma per mancanza di risorse non sono state assegnate ai dirigenti scolastici e sono state date in reggenza. Riteniamo che, in questa fase ancora più grave della pandemia, sia necessario che ogni dirigente scolastico rimanga nella propria sede e non vada a reggere altre sedi. È quindi importante – ha concluso Pacifico - sbloccare queste 400 sedi e chi è interessato può aderire all'azione legale. Ancora una volta UDIR si conferma interprete della dirigenza scolastica".

 
27/08/2021

AppuntiEffelleci Mantova n. 46 del 26/08/21

19/08/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] ORGANICO COVID ATA, FEDER.ATA: “DOPO LA STIPULA DEL PROTOCOLLO DI SICUREZZA DIVENTA NECESSARIO PROLUNGARE I CONTRATTI COVID PER INTERO ANNO SCOLASTICO”
 
19/08/2021

PRESENTA LA DISDETTA DAI SINDACATI FIRMATARI DI C.C.N.L E FEDER.ATA TI OFFRE ASSISTENZA SINDACALE GRATUITA PER UN ANNO

19/08/2021

SCUOLA DIRIGENTI SCOLASTICI OBBLIGO GREEN PASS

UDIR RICORRE IN TRIBUNALE

Anche i Presidi non ci stanno: Udir scende in campo con un ricorso collettivo gratuito al Tar Lazio per i dirigenti dell’area istruzione e ricerca. Contro l’obbligo del possesso e dell’esibizione del Green Pass, nonché contro le sanzioni amministrative. L’azione giudiziaria vuole annullare l’art. 1 c. 6 del DL n. 111/21 e le disposizioni applicative che causano la sospensione dal servizio e il pagamento di una multa da 400 a 1000 euro. Adesioni entro il 23 agosto al seguente link.

Sarà richiesto un provvedimento urgente al giudice amministrativo a ridosso dell’inizio dell’anno scolastico e accademico e al giudice ordinario un’ordinanza contro l’azione discriminatoria e per i relativi risarcimenti patiti. “L’obbligo del green pass è illegittimo e discriminatorio nella misura in cui va contro il regolamento 953 del 2021 e ai sensi del quale è stato adottato per gli spostamenti per l’estero”: a dichiararlo è Marcello Pacifico, presidente nazionale Udir, oltre a mettere i Dirigenti scolastici nella posizione di dover sanzionare chi del proprio personale ne sia sprovvisto aumentando notevolmente il carico di lavoro e soprattutto le responsabilità.

Il sindacato ricorda che “il Regolamento europeo spiega chiaramente che non può essere messo l’obbligo e non si possono discriminare i cittadini dell’Unione europea in base alla vaccinazione e al possesso del green pass. Vogliamo notificare il ricorso al Tar Lazio avverso tutti i provvedimenti amministrativi applicativi dell’obbligo: abbiamo aperto le adesioni. Entro il 23 agosto 2021

L’obbligo che porta tra l’altro non solo alla sospensione dello stipendio ma anche alle multe da 400 a 1000 euro che per noi è illegittimo”. Come se non bastasse, non è certo “l’imposizione a salvare la scuola in presenza” dato che nessuno nell’amministrazione si è voluto fare carico di mettere in atto reali soluzioni per permettere alle scuole di operare in sicurezza aggravato tra l’altro dalla situazione che dovranno essere i Presidi a far rispettare la norma “illegittima” ed eventualmente irrogare le sanzioni.

Per info contattaci allo 0917098362 - 3317713481 o scrivi un mail a segreteria@udir.it

12/08/2021

AppuntiEffelleci Mantova n. 44 del 12/08/21

12/08/2021

La scuola non si riapre per decreto

Comunicato FLC CGIL, CISL Scuola, Uil Scuola Rua, SNALS, GILDA e ANIEF

La decisione di adottare il green pass per il personale scolastico, con relative sanzioni in caso di inadempienza, è stata assunta dal Governo in modo unilaterale, nonostante la Amministrazione Scolastica e Sindacati siano da tempo impegnati a trovare soluzioni utili per far ripartire la scuola in presenza. Anche per questa ragione, in una categoria già vaccinata al 90%, il provvedimento assunto sta alimentando forti tensioni, come spesso accade quando si assumono decisioni frettolose e radicali, inadeguate a cogliere la complessità delle situazioni. Se certamente qualsiasi intervento da parte dell’Amministrazione sul rapporto di lavoro dei suoi dipendenti deve trovare un preliminare confronto con le parti sociali, al di là di un giudizio di merito sull’utilità e sulla legittimità della norma introdotta, ci si chiede ad esempio come tale obbligo si potrà estendere al personale precario, le cui prestazioni si richiedono nel giro di poche ore e più in generale come si intendono condurre gli accertamenti e le procedure sanzionatorie introdotte dal Governo.

Restano nel frattempo irrisolti altri aspetti che incidono fortemente nel determinare le necessarie condizioni di sicurezza. Non si decongestionano le classi sovraffollate adottando provvedimenti strutturali, si preferisce ricorrere a fragili misure una tantum per il recupero (peraltro solo fino a fine anno solare), non si tutela il personale scolastico scaricandogli ogni genere di incombenza (dal controllo degli accessi, alla sanificazione degli ambienti) senza introdurre alcun presidio sanitario per coordinare interventi e iniziative. Con un provvedimento sostanzialmente inefficace rispetto alla presenza a scuola di 8 milioni di studenti, si scaricano sui lavoratori tutte le conseguenze di scelte non fatte.

Noi avevamo invocato un provvedimento chiaro, che individuasse precisi adempimenti, ma anche responsabilità dirette in capo allo Stato e affidasse al negoziato fra le parti gli aspetti che riguardano la gestione del rapporto di lavoro. L’incursione del Governo complica il percorso verso possibili soluzioni condivise.

Il sindacato ha fatto proprio l’obiettivo e i connessi impegni per un ritorno a scuola in presenza, considerando a tal fine fondamentale il buon esito della campagna vaccinale, per la quale per primi, a suo tempo ha rivendicato una priorità di attenzione per il personale scolastico.

Per questo non abbiamo condiviso linterruzione, da parte del Governo, della priorità vaccinale in primavera per il personale della scuola, proprio perché ravvisavamo un rallentamento nel percorso per raggiungere il rientro in presenza. Proprio l’altissima percentuale di coloro che responsabilmente si sono sottoposti alla vaccinazione, dando prova di senso civico, pone oggi le premesse per gestire senza inaccettabili forzature e tensioni, una situazione già affrontata allorquando non si disponeva del vaccino.

Le scriventi Organizzazioni Sindacali, confermano sin d’ora la disponibilità a proseguire il confronto con l’Amministrazione per individuare soluzioni che tutelino la salute di tutti i lavoratori, a partire da quelli “fragili” per i quali va eliminato ogni rischio di emarginazione ed esclusione dal mondo del lavoro, realizzando un sistema didattico-organizzativo che sia rispettoso delle norme sul distanziamento, provvedendo al decongestionamento delle classi sovraffollate attraverso lo sdoppiamento delle stesse in modo strutturale.

Chiediamo, nel frattempo, che si faccia chiarezza sulle indicazioni per il distanziamento in classe; che non si realizzi, con il taglio dell’organico aggiuntivo Covid, nessun arretramento su misure di sicurezza per ragioni economiche e che sia immediatamente rimossa ogni reticenza da parte dell’Amministrazione nel fornire sia i dati relativi agli esiti del contagio in ambito scolastico, che l’esatto stato della campagna vaccinale. La disponibilità di dati attendibili, completi e puntuali rappresenta una condizione imprescindibile per la messa a punto, a partire dall’aggiornamento del protocollo sicurezza, di una strategia di intervento realmente efficace e non di sola immagine, ma anche per valorizzare un clima di confronto, che interventi così discutibili nel metodo e nel merito rischiano invece di compromettere irreparabilmente.

La sicurezza per decreto è in netta antitesi con l’efficace politica del confronto e della condivisione necessaria in epoca di pandemia. Alla vigilia di appuntamenti importanti per il Paese serve ricercare le soluzioni ai problemi attraverso il dialogo ed il confronto, azioni a cui il sindacato non si è mai sottratto. I diktat alimentano tensioni e ostilità anche nei contesti in cui come nella scuola si è già dimostrata altissima responsabilità e senso civico.

 
11/08/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] La nera estate della scuola italiana, tra menzogne e demagogia politica si continua a non mettere al centro della discussione il lavoro, i lavoratori ATA e la loro reale Sicurezza!

10/08/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] Green pass, il Presidente Nazionale di FederATA Giuseppe Mancuso replica alle dichiarazioni del sottosegretario Costa: “Mi auguro restino sanzioni al personale scolastico”

09/08/2021

PRESENTA LA DISDETTA DAI SINDACATI FIRMATARI DI C.C.N.L E FEDER.ATA TI OFFRE ASSISTENZA SINDACALE GRATUITA PER UN ANNO

Per maggiori informazioni: tesseragratis@federata.it 338/4842181

[Sindacato Nazionale FederATA] Una protesta per la libertà.
05/08/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] Green Pass obbligatorio per il personale della scuola Feder.ATA : “ Governo e sindacati confederali complici di un disastro”.
04/08/2021
Appunti Effelleci Cgil Mantova n. 42 del 03/08/2021
02/08/2021
Appunti Effeleci Cgil Mantova n. 41 del 29/7/2020

Luglio 2021

28/07/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] - "Il governo sta sbagliando tutto, risolva i problemi passando dalle parole ai fatti"
22/07/2021
 [Sindacato Nazionale FederATA] OBBLIGO VACCINALE AL PERSONALE SCOLASTICO? PER FEDER.ATA SOLO FUMO NEGLI OCCHI PER DISTORCERE L’ATTENZIONE DALLE VERE PRIORITA’ DELLA SCUOLA PUBBLICA ITALIANA
14/07/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] Decreto Sostegni Bis - "Insoddisfacente, questo governo non vuole risolvere i problemi, siamo pronti ad ogni forma di mobilitazione a sostegno dei lavoratori ATA"
02/07/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] Stipendi giugno decurtati
01/07/2021

AppuntiEffelleci n. 34 dell' 1/7/2021

Giugno 2021

30/06/2021

IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: GIUGNO 2021

18/06/2021

AppuntiEffelleci n, 31a del 21/6/2021

1- CONCORSO STEM - INCONTRI DI PREPARAZIONE AL CONCORSO.

2- Ultime notizie dal sito nazionale FLC CGIL

18/06/2021
 [INFORMAZIONI SINDACALI] ALL'ALBO SINDACALE E AI DOCENTI DI RELIGIONE CATTOLICA - COMUNICATO OO.SS. UNITARIO

Comunicato

Manifesto

17/06/2021

AppuntiEffelleci n, 30 del 17/6/2021

17/06/2021

Nasce “Previdenza News” - CGIL

Al via la pubblicazione della nostra newsletter di informazione previdenziale dedicata ai settori della conoscenza.

C’è stato un tempo in cui l’entità della pensione era legata all’anzianità e a quella degli ultimi stipendi e, quindi, non era necessario preoccuparsi più di tanto dei contributi versati. Ciò garantiva un “tasso di sostituzione” abbastanza adeguato, cioè la conservazione di un potere di acquisto non troppo dissimile da quello precedente al pensionamento. Purtroppo, dal ’96 in poi è cominciata una lenta ma inesorabile transizione al sistema contributivo, ormai completata nel 2011 con l’ultima “spallata” della Riforma Fornero, che unita a un cambiamento radicale dell’economia nazionale e mondiale ha reso sempre più inadeguato il “tasso di sostituzione”, arrivando a una perdita del potere di acquisto anche di più del 40%.

Ecco perché non si può più fare a meno di essere informati e consapevoli su ciò che riguarda la previdenza e, soprattutto, su ciò che si può fare per integrare l’assegno pensionistico grazie alla previdenza complementare e integrativa, che nel caso dei settori della conoscenza vuol dire conoscere soprattutto come funziona il Fondo Espero e il Fondo Perseo Sirio.

Ciò riguarda fortemente le giovani generazioni, ma vi possono essere dei profili di interesse anche per chi si trova verso la conclusione del suo percorso lavorativo. Quindi, la FLC CGIL ha deciso di creare una newsletter di informazione previdenziale che possa essere utile all’orientamento delle lavoratrici e dei lavoratori, precari e di ruolo, dei settori della conoscenza (scuola, università, ricerca, alta formazione artistica e musicale, formazione professionale, educazione degli adulti), fermo restando che le situazioni individuali vanno poi valutate presso le nostre sedi territoriali, nel quadro delle iniziative coordinate già messe in campo con CGIL, SPI CGIL e INCA CGIL.

Scarica il primo numero di “Previdenza News”


Contenuti del primo numero:

  • “Imparare ad andare in pensione”, di Anna Fedeli
  • “Notizie dal Web” (novità sul Fondo Perseo Sirio, Attività di certificazione del diritto a pensione dell’INPS e articoli di attualità su pensioni e previdenza)
  • “La previdenza complementare in pillole,” di Antonio Martire
  • “Andamento dei rendimenti del Fondo Espero”, di Fulvio Rubino
  • “Ricostruzione di carriera nell’AFAM: i docenti”, di Gigi Caramia
 
14/06/2021
USB Scuola. G20 Catania, il 18 giugno convegno internazionale in rete: “NO alla scuola del capitale, SÌ all'emancipazione sociale”
12/06/2021
Evento Facebook 18 giugno 2021 ore 18 - "perché il TFR è meglio dei fondi pensione" - SGB scuola

CV relatore prof. Giuseppe Scienza (Università degli Studi di Torino)

12/06/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] A chi fa comodo non eliminare il precariato?

10/06/2021

AppuntiEffeleci Cgil Mantova n. 29 del 10/6/2021

05/06/2021

USB Scuola - G20 Catania, il 18 giugno convegno internazionale in rete: “NO alla scuola del capitale, SÌ all'emancipazione sociale”

04/06/2021

GILDA NAZIONALE INSEGNANTI - ASSEMBLEA SINDACALE NAZIONALE FUORI ORARIO SERVIZIO - 09 GIUGNO 2021

03/06/2021

AppuntiEffelleci n, 28 del 3/6/2021

03/06/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] STATI GENERALI DELLA SCUOLA: INTERVENTO DEL PRESIDENTE NAZIONALE DI FEDER.ATA. GIUSEPPE MANCUSO

01/06/2021
 IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: MAGGIO 2021


Maggio 2021

28/05/2021
USB Scuola - Assemblea in streaming 3 giugno ore 15. DL Sostegni bis: solo false soluzioni per i precari della scuola
27/05/2021

AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 27 del 27/5/2021

27/05/2021

Uil scuola Milano

"Question time: nuovo PEI"  con il prof. Flavio Fogarolo,
organizzata dalla UIL Scuola Lombardia.
L'iniziativa è rivolta in particolare ai docenti di sostegno di tutti gli ordini e gradi di scuola che potranno partecipare nella data e orario di cui all'allegata locandina.
La partecipazione è libera anche per tutti gli altri docenti interessati.

Sarà possibile seguire gli interventi sulla piattaforma gotomeeting al segunte link:   https://www.gotomeet.me/euromilano2002/sportelloinclusioneuilscuola

Locandina

 
25/05/2021

“Patto per la scuola”: ora un impegno concreto per la sua realizzazione - FLC CGIL

Giovedì 20 maggio 2021, il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi su delega del Presidente del Consiglio e i segretari generali Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri per CGIL CISL e UIL, hanno firmato un importante documento di impegni per il rilancio della scuola, la valorizzazione del personale scolastico e la promozione del protagonismo di tutte le componenti del mondo della scuola.

Leggi il Patto per la scuola

Al testo sottoscritto si è giunti a seguito di un lungo confronto partito all’indomani dell’Intesa sul lavoro pubblico firmata lo scorso 10 marzo.

Il confronto ha conosciuto un’accelerazione a partire dal 6 maggio, approdando alla sua positiva conclusione con ben ventuno punti di precisi impegni, tutti da affrontare congiuntamente fra le parti e tutti finalizzati ad incrementare ed elevare la qualità dell’offerta formativa e il superamento della dispersione scolastica.

Il patto va applicato subito e integralmente, a partire dal Decreto sostegni, che dovrà contenere le misure necessarie per la stabilizzazione di tutti precari.

Continua a leggere la notizia

24/05/2021

[INFORMAZIONI SINDACALI] AI DOCENTI DI RELIGIONE CATTOLICA E ALL'ALBO SINDACALE - Informativa Concorsi

21/05/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] WEBINAR – LA VALUTAZIONEDELLE DOMANDE DI TERZA FASCIA ATA 2021/2024

 
21/05/2021

AppuntiEffelleci n, 26 del 21/5/2021

20/05/2021
AppuntiEffelleci n, 25 del 20/5/2021
19/05/2021

Tavola rotonda 20 maggio 2021 - UIL scuola

18/05/2021

Il Pnrr non basta: serve anche lo Stato - Flc Cgil

La quarta missione del Pnrr (Piano nazionale di Ripresa e Resilienza) stanzia complessivamente 31,9 miliardi di euro per istruzione e ricerca. Una cifra certamente considerevole che, se ben impiegata, può essere una leva molto importante anche per affrontare alcuni nodi irrisolti del nostro Paese e che hanno un ruolo cruciale anche per pensare a uno sviluppo di qualità.

Le risorse stanziate dall’Europa rappresentano dunque una grande occasione. Ma ci sono alcune materie su cui sono necessari investimenti nazionali: come ad esempio l’aumento degli organici.

Stefano Iucci, di collettiva.it, ne ha discusso con Francesco Sinopoli, segretario generale della FLC CGIL.

Leggi l’intervista integrale.

 
18/05/2021

Ciclo di incontri per neo Ds - CislScuola Mantova

18/05/2021

Convocazione assemblea sindacale territoriale per il personale ATA delle istituzioni scolastiche della regione Lombardia - Anief

Locandina

17/05/2021

USB Scuola: Assemblea 20 maggio ore 17 secondo bando internalizzazione ATA

14/05/2021

Assemblee sindacali provinciali, per il giorni 25 maggio per gli IC e per il 26 maggio per gli IS -  CGIL, CISL, UIL, SNALS

13/05/2021

AppuntiEffelleci n, 24 del 13/5/2021 - FLC CGIL

12/05/2021

Comunicato Unitario OO.SS. : Organici scuola - organizzazione scolastica e Piano estate 2021 -  CGIL, CISL, UIL, SNALS

12/05/2021

Assemblea Sindacale per Ins. di Religione - 21 MAGGIO 2021 - Snadir Lombardia

10/05/2021

Convocazione assemblea sindacale territoriale per gli IRC delle istituzioni scolastiche delle regioni Friuli Venezia Giulia-Lombardia-Veneto-Piemonte-Liguria - ANIEF

Locandina

07/05/2021

Assemblea sindacale online - Sindacato SAESE

06/05/2021

AppuntiEffelleci n. 23 del 6/5/2021

04/05/2021

Organici scuola: il punto della situazione - FLC CGIL

Il Ministero dell’Istruzione ha trasmesso agli Uffici Scolastici Regionali l’annuale nota relativa agli organici del personale docente per il prossimo anno scolastico.

La nota 13520/2021 fornisce le istruzioni operative a livello regionale dove avverrà il confronto con i sindacati sui criteri di assegnazione delle dotazioni provinciali per tutti i gradi di scuola.

Nei giorni scorsi abbiamo dato conto delle difficoltà emerse nelle relazioni sindacali intercorse in queste settimane: il Ministero ha operato solo gli adeguamenti previsti dalle norme con pochi elementi di flessibilità. Una politica conservativa dell’amministrazione, dunque, che però, soprattutto a seguito della nostra pressione, ha comunque introdotto nel testo degli elementi di maggiore flessibilità (eliminando per esempio il riferimento al numero di alunni per classe) e di apertura a possibili ulteriori risorse, da noi fortemente richieste per rispondere alle reali esigenze delle scuole nella situazione di emergenza che stiamo vivendo da mesi.

Continua a leggere la notizia.

Il 28 aprile si è invece tenuto un incontro sugli organici del personale ATA.

Il Ministero dell’Istruzione ha ribadito le posizioni restrittive già espresse nel precedente incontro e non abbiamo registrato passi in avanti. Continueremo con il nostro impegno affinché si giunga ad un “Patto per la Scuola” che preveda il rafforzamento degli organici ATA.

Continua a leggere la notizia.

 
02/05/2021

Convocazione di un’assemblea sindacale, in orario di servizio, del personale dell’istituzione scolastica in intestazione, che si terrà in data 14/05/2021 dalle ore 8:00 alle ore 10:00 da svolgersi a distanza, attraverso la piattaforma telematica -ANIEF

Locandina

Aprile 2021

30/04/2021

IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: APRILE 2021

29/04/2021
CONFERMA SCIOPERO INTERA GIORNATA 6 MAGGIO 2021 - Unicobas
29/04/2021

Newsletter - FLC CGIL - Numero 22 del 9/4/2021

29/04/2021

Integrazione scioperi 6 maggio 2021

28/04/2021

USB Scuola: 6 maggio sciopero

27/04/2021

SCIOPERO SGB - PROVE INVALSI ALLA SCUOLA PRIMARIA

Si trasmette in allegato la seguente documentazione relativa allo sciopero indicato in Oggetto:

  1. Nota SGB di chiarimento ai dirigenti scolastici
  2. Indicazioni ai docenti della scuola primaria (si chiede la cortese affissione in bacheca sindacale)
  3. Modulo di adesione allo sciopero breve di correzione da  poter mettere eventualmente a disposizione dei docenti interessati
  4. Modulo di adesione allo sciopero breve di somministrazione da  poter mettere eventualmente a disposizione dei docenti interessati
  5. Volantino sulle ragioni dello sciopero (si chiede la cortese affissione in bacheca sindacale)
  6. Nota Ministero Istruzione del 21 aprile 2021.
26/04/2021

Decreto legge “Riaperture” e ricadute sui settori della conoscenza: sintesi interventi - Flc CGIL

Il 23 aprile 2021 è entrato in vigore il decreto legge 52/21 concernente “Misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19.

Il provvedimento proroga fino al 31 luglio 2021 le disposizioni previste dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 2 marzo 2021 (a questo link l’analisi della FLC CCGIL) salvo le specificazioni previste dallo stesso decreto legge 52/21.

Sul nostro sito la sintesi dei contenuti del decreto legge relativi ai settori della conoscenza.

Continua a leggere la notizia.

 
22/04/2021

Assemblea interprovinciale - FGU GILDA UNAMS

22/04/2021

ASSEMBLEA SINDACALE ON LINE UNICOBAS SCUOLA MARTEDÌ 4 MAGGIO 2021 h.16/18

22/04/2021

AppuntiEffelleci n, 19 del 22/4/2021

19/04/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] Comunicato sulla riapertura delle scuole

19/04/2021

UNICOBAS: CIRCOLARE del MINISTERO FUNZIONE PUBBLICA CONFERMA SCIOPERO INTERA GIORNATA 6 MAGGIO 2021

Conferma sciopero 6 maggio 2021

Locandina

19/04/2021

Inoltro locandina Corso sull'assistenza ai DVA - lombardiauilscuola

15/04/2021
AppuntiEffelleci Cgil di Mantova del 15/4/2021 n.18
15/04/2021

[INFORMAZIONI SINDACALI] ALL'ALBO SINDACALE E AI DOCENTI DI RELIGIONE CATTOLICA - Uil Scuola IRC Informa n.10

15/04/2021

Scuola: vaccini e situazione sanitaria, impegno per informazioni costanti sui dati - FLC CGIL

Nei giorni scorsi i sindacati hanno chiesto al Ministero dell’Istruzione un incontro sulle modalità di proseguimento del piano vaccinale nella scuola e più in generale sull’evoluzione del quadro sanitario in ambito scolastico.

L’incontro si è tenuto il 12 aprile ed è stato l’occasione per ribadire le richieste di

  • potenziare le attività di tracciamento, con attenzione prioritaria alla scuola attraverso test periodici per tutta la popolazione scolastica
  • emanare linee guida che assicurino omogeneità da parte delle ASL nell’adottare le necessarie misure di profilassi
  • aggiornare il protocollo per le attività scolastiche in sicurezza ridefinendone criteri e misure alla luce delle esigenze poste dalla diffusione delle nuove varianti.

Su questi temi i sindacali hanno sollecitato più volte attenzione e interventi senza ricevere le risposte attese.

L’incontro è dunque servito ad approfondire le ragioni che hanno indotto il Governo a rivedere le priorità nella programmazione della campagna vaccinale, con le conseguenti ricadute sui modi e i tempi di somministrazione del vaccino al personale scolastico.

Continua a leggere la notizia.

14/04/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] Comunicato sindacale sulla questione vaccini

13/04/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] FEDERATA AVVIA I RICORSI AL TAR DEL LAZIO PER LA GRADUATORIA DI TERZA FASCIA ATA

12/04/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] AGGIORNAMENTO GRADUATORIE DI PRIMA FASCIA ATA (24 MESI) CORSO ON LINE PER LA COMPILAZIONE DELLE DOMANDE

6/04/2021

Mobilità territoriale/professionale e GRAATD docenti di religione - Comunicazione sindacale Fgu/Snadir

2/04/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] IL MINISTERO DELL’ISTRUZIONE E’ IN CONFUSIONE

1/04/2021

AppuntiEffelleci Cgil di Mantova del 1/4/2021 n.15

Marzo 2021

31/03/2021

Snadir News n.35 - Mobilità territoriale/professionale e Graduatoria Regionale del personale docente di religione per l'a.s. 2021/2021

31/03/2021

Mobilità scuola: quando e come presentare domanda - FLC CGIL

Con la pubblicazione della Ordinanza Ministeriale 106 del 29 marzo 2021 (docenti, ATA, educatori) e della Ordinanza Ministeriale 107 del 29 marzo 2021 (IRC), è partita la campagna della mobilità territoriale e professionale 2021/2022 per docenti, personale educativo e ATA a tempo indeterminato.

Termini per la presentazione delle domande:

  • docenti: dal 29 marzo 2021 al 13 aprile 2021
  • personale educativo: dal 15 aprile 2021 al 5 maggio 2021
  • ATA: dal 29 marzo 2021 al 15 aprile 2021

Come presentare domanda | Scadenze | Speciale

Le due ordinanze disciplinano i tempi e le modalità di applicazione del CCNI 2019-2022, che rimane il riferimento per tutte le disposizioni regolatrici.

Tuttavia alcune modifiche sono state introdotte, sia per acquisire sopravvenuti interventi normativi, sia per chiarire alcuni punti di criticità emersi negli anni passati.

Tra queste modifiche, sicuramente la più difficile da accettare è la conferma del vincolo quinquennale per i docenti, ai sensi dalla legge 145/18 e legge 159/19, su cui abbiamo condotto con il ministero un lungo confronto, sia tecnico che politico, risultato poi inascoltato dopo una prima fase di dichiarata apertura.

I docenti immessi in ruolo nell’a.s. 2019/2020 da DDG 85/18 sulle classi di concorso delle secondarie di I e II grado e tutti i neo-assunti a.s. 2020/2021 da qualsiasi canale di reclutamento non possono, pertanto, presentare domanda salvo si trovino in situazione di L.104/92 art.33 co.3 o 6 purché sopravvenuta dopo la domanda di partecipazione alle prove concorsuali o all’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento.

Il regime derogatorio viene disciplinato secondo le disposizioni dell’articolo 13 del CCNI 2019-2022.

 
30/03/2021

AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 14 del 30/03/2021

30/03/2021

USB Scuola: mobilità 2021/22

È iniziata il 29 marzo la procedura di mobilità, territoriale e professionale, per il personale della scuola.

Le domande potranno essere presentate, esclusivamente attraverso il portale di Istanze On Line, con le seguenti scadenze:

personale docente dal 29 marzo al 13 aprile

personale ATA dal 29 marzo al 15 aprile 2021

personale educativo dal 15 aprile al 5 maggio 2021.

Fugate così, in modo a dir poco repentino, le voci di blocco della mobilità, permangono i vincoli di permanenza territoriale ai quali USB Scuola continua ad opporsi strenuamente.

I vincoli riguardano il personale docente e, nello specifico:

  • Vincolo triennale territoriale e professionale – chi ha visto soddisfatta la propria richiesta di mobilità, territoriale o professionale, su istituzione scolastica specifica o in distretto subcomunale nella fase I o nella fase II se è stato ottenuto il trasferimento da posto comune a sostegno o viceversa o mobilità professionale.
  • Vincolo quinquennale territoriale e professionale – gli immessi in ruolo a partire dall’A.S. 2020/21 a prescindere dalla procedura dalla quale si è ottenuta l’immissione (GaE, concorso straordinario, concorso ordinario). Il vincolo di cinque anni si applica sia alla mobilità territoriale che alla mobilità professionale.
  • Vincolo quinquennale su tipologia di posto – gli insegnanti di sostegno devono svolgere cinque anni di servizio su tale tipologia di posto, ma possono, se non incorrono altre tipologie di vincolo, partecipare alla mobilità territoriale.

USB Scuola come sempre offre il servizio di consulenza gratuita ai propri iscritti e a chi si iscrive.

Per prenotazioni occorre compilare il modulo al link https://forms.gle/xDQAvzSqXZg39bZX7 per essere ricontattati dalla sede territoriale di riferimento

 
30/03/2021

[INFORMAZIONI SINDACALI] ALL'ALBO SINDACALE E AI DOCENTI DI RELIGIONE CATTOLICA - Uil Scuola IRC Informa n. 8

29/03/2021

Decreto sostegni per la scuola: le nuove norme su lavoratori fragili e assenza per vaccinazione - FLC CGIL

Nel Decreto sostegni sono inseriti alcuni temi che riguardano da vicino i settori della conoscenza, già oggetto di un approfondimento sul nostro sito; ma due sono i punti di particolare interesse che costituiscono, finalmente, una risposta alle criticità più volte evidenziate dalla FLC di concerto con la CGIL.

Stiamo parlando delle misure a sostegno dei lavoratori fragili su cui gravava un vuoto normativo dopo il 28 febbraio, e dell’assenza dal lavoro del personale docente educativo e ATA nella giornata di somministrazione del vaccino.

Continua a leggere la notizia.

 
29/03/2021

IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: MARZO 2021

25/03/2021

AppuntiEffelleci Cgil di Mantova del 25/03/2021 n. 13

25/03/2021

Graduatorie ATA terza fascia: domande online dal 22 marzo al 22 aprile - FLC CGIL

#ATAnews è una rassegna specificatamente dedicata dalla FLC CGIL nazionale al personale ATA. Propone periodicamente un riepilogo correlato alle notizie più significative, pubblicate sul sito nazionale per valorizzare la collocazione dei lavoratori ATA nella vertenza generale sulla professionalità e sul contratto. È un resoconto centrato sulle nostre attività politico-sindacali-legali e sui risultati ottenuti.

In questo numero un ampio spazio è dedicato all’aggiornamento delle graduatorie di terza fascia ATA che vengono utilizzate dalle scuole statali per l’assunzione dei supplenti in sostituzione del personale assente.

Scarica il n. 1/2021.

Da affiggere all’albo sindacale di tutti i plessi della scuola ai sensi del vigente contratto di lavoro.

 
24/03/2021

Terza fascia ATA: consulenze per inserimento e aggiornamento - USB

Il decreto ministeriale 50 del 3 marzo 2021, avvia la procedura di aggiornamento delle graduatorie di terza fascia per le supplenze del personale ATA.

A partire da quest’anno, le domande di inserimento, di conferma, di aggiornamento e di depennamento verranno prodotte, a pena di esclusione, unicamente in modalità telematica attraverso il portale Istanze On Line. Per accedere occorre essere in possesso delle credenziali IOL ottenute entro il 28 febbraio 2021 oppure delle credenziali SPID

Le domande potranno essere presentate dal 22 marzo al 22 aprile.

USB Scuola fornisce ai propri iscritti e a chi si iscrive il servizio di consulenza gratuito.

Il personale scolastico di ruolo o con supplenza al 30/06 o al 31/08 può iscriversi ad USB Scuola tramite il link https://pubblicoimpiego.usb.it/iscriviti-online.html o presso le nostre sedi.

Il personale scolastico con supplenze brevi e saltuarie e chi al momento è disoccupato può iscriversi contattando le nostre sedi territoriali.

Per consulenze, invitiamo compilare il modulo a questo link https://forms.gle/FxintLANkR7TpvUKA  per prenotare un appuntamento, al fine di fruire del servizio nella massima sicurezza e nel rispetto delle normative anticontagio.

Volantino

24/03/2021

[Il giornale della effelleci] Speciale Patto per l'innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale

Il 10 marzo scorso Governo e sindacati confederali hanno firmato il Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale. Il Patto ha di certo il merito di cambiare il paradigma del lavoro pubblico, finalmente guardato nel suo valore strategico per le sue ricadute sulla qualità della vita dei cittadini e quale asse per lo sviluppo di un Paese.

Il primo numero del 2021 del giornale della effelleci è interamente dedicato ad approfondire i contenuti del Patto.

Scarica il giornale in formato .pdf.

I contenuti del Patto in sintesi.

Leggi la notizia.

Il commento di Maurizio Landini.

22/03/2021

Graduatorie ATA terza fascia: domande online dal 22 marzo al 22 aprile - FLC CGIL

Pubblicato il Decreto Ministeriale 50 del 3 marzo 2021 e la nota 9256 del 18 marzo 2021 per l’aggiornamento della terza fascia delle graduatorie di circolo e di istituto del personale ATA per il triennio scolastico 2021/2022, 2022/2023, 2023/2024.

Le domande di partecipazione potranno essere presentate online dal 22 marzo al 22 aprile

Nei prossimi giorni disponibile nello speciale la guida alla compilazione delle domande e strumenti utili di supporto alle procedure.

Continua a leggere la notizia.

Chi può presentare domanda, guarda il video.

Requisiti per accedere alle graduatorie dei vari profili.

20/03/2021

Piano di lavoro personale ATA A.S. 2020/2021- IISS G. Galilei 

19/03/2021
[Sindacato Nazionale FederATA] RICHIESTA CLAUSOLA RISERVA PER AGGIORNAMENTO GRADUATORIA DI TERZA FASCIA ATA
19/03/2021

USB Scuola: Assemblea in diretta streaming 25 marzo ore 16.30

USB Scuola invita a partecipare all’assemblea che si terrà il 25 marzo dalle ore 16.30 in diretta streaming sul nostro sito scuola.usb.it, sulla nostra pagina facebook sulla nostra pagina facebook USB P.I. – Scuola e sul nostro canale Youtube USB Scuola.

Affronteremo insieme alcuni dei temi principali del momento e le prime azioni del nuovo governo Draghi, del Ministero dell’Istruzione a guida Bianchi e del Ministero della Pubblica Amministrazione a guida Brunetta.

In particolare, ci preme affrontare la situazione degli organici e la ripercussione delle azioni ministeriali sul personale di ruolo per le operazioni di mobilità e sul personale precario per quanto riguarda la stabilizzazione; il tema della sicurezza, con le ultime informazioni sulla verifica e il ritiro delle mascherine FCA grazie all’intervento di USB ed approfondendo la materia dei carichi di lavoro e della gravosità della didattica digitale, ed infine il “Patto per l’innovazione del lavoro pubblico” sottoscritto dal Ministro Brunetta e dai suoi commensali CGIL,CISL,UIL, che apre la strada alle operazioni di rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro anche nella Scuola.

Come consuetudine, sarà possibile interagire attraverso i sistemi di messaggistica di facebook e di youtube, per porre domande e commentare gli argomenti della discussione.

Vi aspettiamo giovedì 25 marzo dalle 16.30!

19/03/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] FEDER ATA INFORMA ASSENZA PER VACCINO ANTICOVID – NESSUNA TRATTENUTA COMUNICATO SINDACALE

19/03/2021
USB Scuola

USB P.I. SCUOLA indice per lunedì 22 marzo 2021 dalle ore 17 alle ore 19 una ASSEMBLEA SINDACALE fuori dall’orario di servizio e in via telematica per il personale docente e ATA in servizio presso le scuole delle regioni Lombardia, Piemonte e Liguria al fine di discutere dei seguenti argomenti:

Terza fascia ATA:

avvio procedure di iscrizione e aggiornamento

sportelli di consulenza

L’assemblea sarà aperta alla partecipazione dei docenti e del personale ATA in servizio negli Istituti delle regioni Lombardia, Piemonte e Liguria.

 Per partecipare da computer, tablet o smartphone:

https://global.gotomeeting.com/join/436932325

Per informazioni:

milano.scuola@usb.it – torino.scuola@usb.it – liguria.scuola@usb.it

www.scuola.usb.it     

Locandina assemblea USB scuola

19/03/2021

FLC CGIL Mantova

Video conferenza illustrativa dell’applicativo Istanze on line per la compilazione delle Graduatorie terza fascia personale ATA

La FLC di Mantova organizza due primi incontri informativi propedeutici alla compilazione delle Graduatorie di terza fascia di istituto per il personale ATA nella giornata di lunedì 22 marzo 2021.

Alle 16 per il personale che deve effettuare un nuovo inserimento di domanda per tutti i profili professionali previsti dal Decreto Ministeriale 50 del 3 marzo 2021 (bando di riapertura delle graduatorie):

qui il link per connettersi per i nuovi inserimenti (con qualunque dispositivo):

https://meet.google.com/bxz-cijd-kbu

Alle 18 per il personale che deve effettuare l’aggiornamento della domanda per tutti i profili professionali previsti dal Decreto Ministeriale 50 del 3 marzo 2021 (bando di riapertura delle graduatorie)

qui il link per connettersi per l’aggiornamento (con qualunque dispositivo):

https://meet.google.com/hwq-dbdn-coa

Gli incontri sono aperti a tutte/i le/gli interessate/i;

Per le/gli iscritte/i alla FLC CGIL di Mantova, sarà possibile fissare un appuntamento per consulenza specifica sia per gruppi, sia singolarmente, nel rispetto delle Ordinanze ministeriali e Regionali preposte alla salvaguardia della sicurezza sanitaria.

 
19/03/2021

COMUNICA SINDACALE: IL GOVERNO DRAGHI E IL MINISTRO BIANCHI CONFERMANO LE CLASSI POLLAIO PER IL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO - SGB scuola

19/03/2021

[INFORMAZIONI SINDACALI] ALL'ALBO SINDACALE E AI DOCENTI DI RELIGIONE CATTOLICA - UIL SCUOLA IRC

19/03/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] Comunicato Sindacale Bando terza fascia ATA

18/03/2021

[Sindacato Nazionale FederATA] Richiesta emanazione bando della graduatoria dei 24 mesi ATA - richiesta di rinvio aggiornamento terza fascia ATA dal 1 giugno al 1 luglio - A RISCHIO LE IMMISSIONI IN RUOLO DEGLI ATA

- Richiesta emanazione bando della graduatoria dei 24 mesi ATA e contestuale richiesta di rinvio aggiornamento terza fascia ATA dal 1 giugno al 1 luglio.

- Comunicato stampa

 
18/03/2021

AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 12 del 18/03/2021

 15/03/2021

[Sindacato FederATA] I CONTRATTI COVID NON VANNO REVOCATI AGLI ATA

 15/03/2021

[Segreteria Reg FederATA Lombardia] Diffida ad adempiere alle attività indifferibili personale ATA

14/03/2021

COBAS - Assemblea sindacale lunedì 22 marzo ore 15-17

 14/03/2021
Uil Scuola IRC informa n.6
13/03/2021

[Sindacato FederATA] Richiesta permessi dedicati ai giorni di assenze per le vaccinazioni

12/03/2021

Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale - Flc Cgil

I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri hanno firmato il 10 marzo insieme al Premier Mario Draghi e al ministro Renato Brunetta il Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale. Scarica il testo.

“È un atto molto importante - ha affermato Landini - sia per i contenuti del Patto sia per il significato che esso ha. La scelta di investire sul lavoro, sull’innovazione del lavoro pubblico, sulla buona occupazione, sulla formazione sull’investimento per un miglior funzionamento di tutto il lavoro pubblico e quindi per migliorare i diritti dei cittadini e favorire il processo di funzionamento della macchina pubblica credo - ha proseguito - sia un obiettivo molto importante e che sia assolutamente importante il modo e il metodo con cui ci stiamo muovendo”. 

Le lavoratrici e i lavoratori pubblici protagonisti del cambiamento: che cosa prevede il Patto.

Approfondimento su Collettiva.it.

11/03/2021

 AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 11 del 11/03/2021


11/03/2021

[INFORMAZIONI SINDACALI] ALL'ALBO SINDACALE E AI DOCENTI DI RELIGIONE - NOTIZIARIO N. 5 - MARZO 2021 - UIL SCUOLA IRC - COORDINAMENTO NAZIONALE

 
09/03/2021
IN DIALOGO: la UIL Scuola IRC incontra Lucrecia Stellacci

Giovedì 11 marzo alle ore 18.30

CLICCA SULL'IMMAGINE PER COLLEGARTI ALLA PAGINA YOUTUBE

Carissime/i colleghe/i,  vi inviamo informazioni ed invito a partecipare alle nostre iniziative settimanali.

Innanzitutto desideriamo comununicarti la creazione di 3 rubriche settimanali che presto diventeranno cinque:

"In dialogo: la uilscuola irc incontra...", rubrica di incontri con personalità poliche ed ecclesiali o del mondo della scuola.

Il prossimo incontro che si terrà 11 MARZO alle ore 18:30 vedrà come ospite la dott.ssa Lucrezia Stellacci, donna di altissima cultura e già dirigente negli uffici chiave del Ministero.

"Iniziamo a parlarne", rubrica del mondo della scuola e dell'IRC con docenti e/o studenti, ogni martedì alle ore 18.30.

"Comunicazioni", rubrica di informazione sindacale che andrà in onda ordinariamente al venerdì pomeriggio alle ore 18.30 e in "edizioni straordinarie" quando se ne ravvisa la necessità.

"AgoràIRCweb", rubrica di approfondimento con i colleghi della redazione della nostra rivista "Agorà IRC", andrà in onda al lunedì sera a partire dal 15 febbraio alle ore 18.30.

Prossimamente invece daremo vita ad una rubrica sulla dottrina sociale della chiesa e sull'approfondimento teologico. Non escludiamo di prevedere la possibilità di un percorso che duri fino a maggio e che abbia le caratteristiche di aggiornamento professionale.... se avete delle idee e volete collaborare tutti sono ben accetti. Dovrebbe essere collocata come trasmissione al mercoledì sempre intorno alle 18.

I NOSTRI SITI DI RIFERIMENTO DOVE PUOI  SEGUIRE IN DIRETTA O SFOGLIARE LE NOTIZIE

Tutte le rubriche andranno in onda sui i canali digitali YouTube: uil scuola irc, https://www.youtube.com/channel/UChuNQIxGha8ivjeya3MgRrA

Per chi ha Facebook può mettere mi piace alla nostra pagina e viene avvisato/a di tutte le notizie che pubblicheremo, ecco il link:

https://www.facebook.com/uilscuolairc

Inoltre puoi trovarci anche su instagram e twitch sempre con lo stesso nome "uilscuolairc"

Visita anche il nostro sito (attualmente è in fase di passaggio ad una piattaforma migliore, ma puoi comunque visitare collegandoti a questo link:

http://www.swite.com/uilscuolairc

oppure

www.agorairc.it

Cliccando su questo link (RIVISTA ON-LINE)  potrai leggere tutti i numeri della rivista on-line "Agorà IRC", troverai tutti i numeri ad oggi pubblicate. Di solito viene pubblicata intorno al 20 del mese corrente.

RIVISTA ON-LINE

Insieme ai nostri canali di comunicazione non dimenticare di dare un'occhiata anche al nostro sito web generale www.uilscuola.it, dove troverai le notizie che riguardano tutto il comparto del personale della scuola.

In allegato la comunicazione che sarà già arrivata alla tua scuola e che presto vedrai in bacheca sindacale.

 
08/03/2021

[Sindacato FederATA] PROMOZIONE CONSEGUIMENTO ATTESTATO DI DATTILOGRAFIA E CERTIFICAZIONE INFORMATICA PEKIT

05/03/2021

Piano vaccinale scuola: FLC e CGIL chiedono un incontro ai ministri della Sanità e dell’Istruzione

La FLC e la CGIL scrivono ai Ministri della Sanità e dell’Istruzione affinché il piano di vaccinazione sia organizzato con una regia nazionale.

Un sistema nazionale fatto di numerose complessità richiede un forte ruolo dello Stato.

Nel testo della lettera le questioni sollevate e le soluzioni proposte.

Leggi la notizia.

05/03/2021

FLCGIL Mantova - Richiesta di incontro urgente

05/03/2021

[Sindacato FederATA] DSGA FF: FEDERATA VIENE RICEVUTA DAL CAPO DI GABINETTO E DAL SOTTOSEGRETARIO SASSO

Allegato: richesta concorso riservato per DSGA

04/03/2021

AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 10 del 4/03/2021

Esclusione delle scuole dallo sciopero generale del giorno 8 marzo

Si anticipa la nota AOOGABMI 9646 odierna con la quale si informa che il sindacato SI COBAS, aderendo all'invito della Commissione di garanzia, ha riformulato la proclamazione dello sciopero escludendo le scuole. Ciò significa che nella scuola lo sciopero è stato REVOCATO da tutte le sigle sindacali proponenti

Assemblea GILDA

Comparto Istruzione e Ricerca - Sezione Scuola.

Sciopero generale nazionale per l'intera giornata dell'8 marzo 2021 di tutti i settori pubblici, privati e cooperativi. Varie sigle sindacali.

Nuovi adempimenti previsti dall’Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali del 2 dicembre 2020 (Gazzetta Ufficiale n. 8 del 12 gennaio 2021) con particolare riferimento agli artt. 3 e 10.

Scheda informativa ad uso delle Istituzioni scolastiche e dell'Amministrazione al fine di assolvere agli obblighi di informazione previsti dall'Accordo del 2 dicembre 2020

Il bando per le scuole e l’occasione da non perdere... - FLC CGIL

Lo scorso dicembre il Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha lanciato, con scadenza 10 marzo 2021, il Bando per l’assegnazione del contributo a favore delle istituzioni scolastiche statali e paritarie di ogni grado di istruzione che acquistano uno o più abbonamenti a periodici e riviste scientifiche e di settore, anche in formato digitale.

Per questa occasione la casa editrice Edizioni Conoscenza ha deciso di offrire un abbonamento vantaggioso per promuovere le sue riviste: il Pepeverde, rivista trimestrale di letture e letterature giovanili destinata a docenti, operatori culturali e genitori e Articolo 33, mensile per chi lavora nella scuola, nell’università, nella ricerca e nella formazione.

Normalmente il costo dell’abbonamento annuale al Pepeverde è €45. Con il codice promoscuole invece lo si potrà acquistare sul sito www.edizioniconoscenza.it fino al 30 giugno, a soli €35.

Scopri di più sul Pepeverde

Ugualmente, l’abbonamento annuale ad Articolo 33, normalmente venduto al costo di €60, con il codice bandoscuole sarà disponibile sul sito www.edizioniconoscenza.it al prezzo speciale di €50.

Scopri di più su Articolo 33

Fai la differenza per la tua scuola, per i tuoi studenti, per i tuoi bambini: scegli il Pepeverde e Articolo 33.

Comunicato stampa sindacale successivo a incontro con Regione Lombardia su piano vaccinazioni per il personale scolastico

[Sindacato FederATA] SIT-IN-ROMA-SCIOPERO-DSGA-FF-IL-03-MARZO-2021

AI DOCENTI DI RELIGIONE e ALL'ALBO SINDACALE - UIL SCUOLA IRC

Febbraio 2021

IL GIORNALE DELLA FLC CGIL DI MONZA E BRIANZA: FEBBRAIO 2021

Corso di Formazione USB Cestes: Corso di Formazione CESTES – USB: Le tecnologie a scuola, dalle TIC alla DDI: trasformazione o distruzione della scuola? - USB

Convegno il 4 marzo dalle 09.00 alle 13.00 - Webinar asincroni

L’Unione Sindacale di Base e il CESTES (Centro Studi Trasformazioni Economico-Sociali) organizzano un corso di formazione per i docenti di tutti gli ordini di scuola, sul tema della Scuola Digitale. Il corso si svolgerà sulla piattaforma gotomeeting il giorno 4 marzo dalle 09.00 alle 13.00. Per gli interessati sarà inoltre possibile fruire di webinar asincroni su apposita piattaforma.

Il corso ha l’obiettivo di confrontarsi sulle trasformazioni che la scuola sta subendo, anche alla luce dell’accelerazione subita da tali trasformazioni a causa dell’emergenza pandemica.

La crisi legata al Covid-19 ha accentuato l’investimento del Miur in didattica digitale e nelle tecnologie, una tendenza in realtà presente da anni nella scuola italiana. Nel corso dell’ultimo anno, tra chiusure e frequenze parziali, la situazione è però apparsa in tutta la sua difficoltà e drammaticità. È possibile in questo contesto fare una didattica efficace? La digitalizzazione significa necessariamente impoverimento dei saperi? Le tecnologie sono un passaggio ineludibile per la scuola, per stare al passo con la mondializzazione cui assistiamo da decenni? O sono piuttosto uno strumento per garantire la presenza dei privati nella scuola e rendere ridondante la presenza del docente? Quanto questa trasformazione è strettamente collegata al sistema economico neoliberista in cui siamo immersi? Può questa trasformazione essere compatibile con la funzione emancipativa dalla scuola? Con la necessità che essa accorci le distanze economico-sociali tra gli studenti? Come la crisi pandemica sta accelerando questi processi di trasformazione, molto poco governati nei fatti? Di tutto questo vogliamo discutere, con studiosi e docenti, all’interno di un corso che prevede diversi livelli di partecipazione.

Il corso è rivolto a docenti di ogni ordine e grado e permette di fruire dei permessi per l'aggiornamento (art.64 CCNL).

Il corso è gratuito per gli iscritti e per chi si iscrive a USB Scuola ed ha un costo di 40 € per i non iscritti di pagabili tramite bonifico intestato a USB Pubblico Impiego IBAN IT06J0200805253000106026975 causale “corso formazione Scuola DDI”, o con carta del docente (solo se ci si iscrive tramite SOFIA).

Le iscrizioni si raccolgono tramite piattaforma al seguente link https://forms.gle/PvGk5VoxFgAGfpro9 che rimanda poi alla piattaforma SOFIA per chi intende pagare con Carta del Docente.

Il costo è così contenuto perché CESTES e USB credono in una formazione libera e scelta dai docenti. Questa cifra copre infatti solo le "spese vive" del corso.

Per informazioni contattare la prof.ssa Lucia Donat Cattin, 393.6515389 o l.donatcattin@usb.it

 

Scarica la locandina

Scarica il programma del corso

Draghi: confermata la strategicità dei settori della conoscenza. Ora confronto con le parti sociali - FLC CGIL

Delle dichiarazioni programmatiche del presidente del Consiglio Draghi abbiamo apprezzato l’approccio al tema dell’ambiente e alle sue connessioni con il progresso e il benessere sociale. Questa è la vera priorità.

La denuncia delle tragedie naturali come risposta della terra al maltrattamento degli uomini, citando le significative parole di Papa Francesco, la necessità di affrontare la sfida per la realizzazione di un futuro in cui al centro ci sia l’ecosistema e che dovrà vedere convergere digitalizzazione, agricoltura, salute, energia, aerospazio, cloud computing, scuole ed educazione, protezione dei territori, biodiversità, riscaldamento globale ed effetto serra, fanno riferimento ad una visione che ci appartiene.

In più punti il Presidente del Consiglio ha citato specificatamente i settori della conoscenza.

Continua a leggere la notizia.

Fed. Gilda-Unams/SNADIR Lombardia - ALL'ALBO SINDACALE E A TUTTI I DOCENTI

Assemblea sindacale delle lavoratrici e dei lavoratori per il giorno 22 febbraio 2021 

[Sindacato FederATA] RICHIESTA MINISTRO BIANCHI AGGIORNAMENTO TERZA FASCIA ATA A GIUGNO LUGLIO 2021 

AI DOCENTI DI RELIGIONE e ALL'ALBO SINDACALE - Uil scuola IRC

Protocollo d'intesa previsto dall'art. 3 comma 2 dell'Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero 

AppuntiEffelleci Cgil Mantova n. 7 del 11/2/2021

Scuola: la soluzione non è il prolungamento, servono programmi mirati per il recupero degli apprendimenti - Flc CGIL

Di fronte alle ventilate ipotesi di allungare la durata dell’anno scolastico a tutto giugno, Francesco Sinopoli, Segretario generale della FLC CGIL, dichiara: “Partiamo da un dato di fatto, tra le mille difficoltà prodotte dalla pandemia e le inefficienze che abbiamo denunciato, una cosa è innegabile: la scuola ha retto e ha fatto la sua parte, nonostante scelte sbagliate a livello ministeriale e nonostante l’inefficienza delle Regioni nella gestione dei presìdi sanitari e dei trasporti”.

“Le scuole dell’infanzia e del I ciclo hanno ripreso le attività in presenza dal mese di settembre più o meno regolarmente in tutto il Paese e le scuole secondarie di secondo grado hanno proseguito l’attività didattica, pur in buona parte a distanza, con impegno, dedizione e senza risparmio di energie da parte di docenti e alunni. In tutti i casi - ribadisce Sinopoli - l’offerta formativa è stata garantita nel corso dei mesi dalla fatica quotidiana di tutto il personale scolastico che si è cimentato, con modalità innovative, nella riconversione immediata della garanzia del diritto all’istruzione”.

“Il tema del recupero degli apprendimenti esiste e siamo pronti a discuterne, ma la soluzione non può essere il prolungamento generalizzato del calendario, che appare una soluzione semplice ad una situazione invece complessa e variegata. Ci sono scuole che hanno la necessità del recupero e altre che non ce l'hanno. La risposta non può che essere la valorizzazione dell’autonomia delle singole unità scolastiche, che potranno fare le scelte più giuste ai fini del recupero di eventuali deficit formativi, commisurandole alle reali necessità dei propri istituti. I Collegi dei docenti e  i Consigli di classe sapranno rimodulare le attività di lezione e di recupero in modo mirato rispetto ai bisogni formativi  dei loro alunni”.

“Ma per fare questo, le scuole dovranno avere le giuste risorse, non solo finanziarie. Non possiamo dimenticare - conclude il segretario della FLC - che le cattedre scoperte quest’anno sono state più di 200 mila e che il 13 giugno scadranno i contratti dell’organico Covid che vanno assolutamente rinnovati, serve una procedura semplificata per l'assunzione dei precari e un investimento sulla loro formazione, abbiamo da tempo proposte chiare e articolate per la scuola del Paese che siamo pronti ad avanzare al premier incaricato”.

Regolamento servizi minimi IISS G. Galilei - Ostiglia

[INFORMAZIONI SINDACALI] AI DOCENTI DI RELIGIONE CATTOLICA - CONCORSO - UIL scuola

AppuntiEffelleci Cgil di Mantova del 4/02/2021 n. 6

“Disabilità e diritto allo studio: novità normative e bisogni di una scuola inclusiva”: seminario il 2 febbraio - FLC CGIL

Martedì 2 febbraio, dalle ore 16,00 alle ore 18,00 si svolgerà il webinar promosso dalla FLC CGIL dal titolo: “Disabilità e diritto allo studio: novità normative e bisogni di una scuola inclusiva”. L’iniziativa potrà essere seguita in diretta streaming sul sito nazionale della FLC CGIL.

L’appuntamento vedrà la partecipazione, oltre che del Segretario generale della FLC CGIL Francesco Sinopoli, di Dario Missaglia, presidente nazionale dell’associazione Proteo Fare Sapere, di Evelina Chiocca del Coordinamento italiano insegnanti di sostegno e di Fabio Bocci, Professore ordinario presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, Università degli Studi Roma Tre.

È stato invitato a partecipare all’iniziativa un rappresentante della Direzione Generale per lo Studente del Ministero dell’Istruzione del Ministero dell’Istruzione - Ufficio IV. I lavori saranno introdotti da Manuela Calza, Segretaria nazionale FLC CGIL e coordinati da Manuela Pascarella del centro nazionale FLC CGIL.

L’iniziativa sarà un momento fondamentale di discussione e approfondimento sui processi di inclusione in atto nella scuola italiana. Sarà un’occasione per fare il punto sullo stato di attuazione dei Decreti Legislativi 66/17 e 96/19, con particolare attenzione alle criticità del sistema formativo in ingresso e alle ricadute del D.I. 182/20 e del nuovo modello di PEI.

Il seminario, aperto a tutti, è rivolto in particolare al personale scolastico interessato e coinvolto nei processi di inclusione degli alunni con disabilità.

Locandina dell’evento