Progetto S.T.E.L.L.E.

ll nostro Istituto ha aderito al progetto europeo S.T.E.L.L.E. proposto da PROTOM nell’ambito della recente “call for ideas” per la presentazione di proposte innovative in ambito didattico. Il progetto è stato selezionato dall'E.S.A. che metterà a disposizione la propria banca dati e le immagini satellitari. Il database ESA andrà così a potenziare l’offerta della piattaforma Scuolab, di cui il nostro Istituto si è dotato ad ottobre 2019 grazie ad un bando MIUR, allargando il ventaglio delle esperienze attualmente disponibili dei Laboratori di Fisica.

 

I nuovi contenuti didattici interattivi permetteranno di rappresentare con ancora più efficacia nozioni e processi e di trasformarli in esperienze didattiche per tutti gli studenti sia a livello nazionale che internazionale.

 

L’immenso patrimonio di informazioni fornito dall’Agenzia Spaziale Europea costituirà, più nel dettaglio, la base per lo sviluppo di laboratori di Fisica, Chimica/Scienze e Informatica focalizzati su esperienze di consapevolezza ambientale e sostenibilità ad alto valore scientifico: dalla deforestazione alle dinamiche dei ghiacciai, passando per i livelli di inquinamento e la variazione di temperatura dei mari.

 

La nuova piattaforma didattica Scuolab S.D.A. (Satellite Data Augmented) sarà disponibile dal mese di novembre.

 

La referente

Prof.ssa Serena Barbi

 

Pubblicata il 12 settembre 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.