Sulle tracce di Galileo

Sui banchi di scuola si imparano i traguardi della fisica, ma come si può sperimentare il percorso che ha portato ad ottenerli? Per esempio, partecipando ai laboratori organizzati presso il Museo della Fisica dell'Università di Padova, dove i nostri studenti, in particolare quelli delle classi 2A e 2T, hanno potuto concretamente ricreare gli studi sperimentali di Galileo Galilei (apprezzandone la genialità) sulla caduta dei gravi, usando solo i materiali di cui disponeva all'epoca! Hanno oltretutto avuto modo di vedere dal vivo il funzionamento di molti strumenti ormai in disuso ma grazie ai quali è stato possibile scoprire leggi della fisica valide ancora oggi.

 

Il tutto nella cornice della colta città di Padova; in particolare a Palazzo Bo gli studenti hanno potuto ammirare lo spettacolare e unico teatro anatomico, un vero privilegio per i nostri ragazzi.

Pubblicata il 20 febbraio 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.