Milano. Museo Tesla e Museo del Novecento
Nella giornata di Mercoledì 5 Febbraio le classi 5A e 5T hanno svolto un'uscita didattica a Milano.
Prima tappa la mostra Nikola Tesla, presso Spazio Ventura a Lambrate, dedicata al celebre inventore che rivoluzionò il secolo scorso con più di 300 brevetti, uno degli uomini che cambiò radicalmente la storia della scienza e della tecnologia tanto che che l'UNESCO nel 2003 ha riconosciuto come patrimonio universale ed eredità destinata all'umanità intera la sua documentazione e le sue invenzioni.
 
Un percorso interattivo sulla vita dell'uomo visionario per eccellenza che mira a far conoscere gli aspetti più sconosciuti del suo operato, dalla nascita nell'impero austro-ungarico (attuale Croazia) alle prime invenzioni (comunicazione senza fili, motori a corrente alternata,...), dalla "guerra delle correnti" insieme a George Westinghouse contro Thomas Alva Edison fino alla morte (misteriosa?!) in solitudine nella sua ormai famosa camera n. 3327 del New Yorker Hotel. 
 
Nel pomeriggio le due classi hanno svolto un efficace percorso guidato, presso il "Museo del Novecento" di Milano: i ragazzi, tramite la visione e l'analisi di significative opere pittoriche e scultoree, hanno avuto modo di spaziare dalle Avanguardie a Morandi, dall'arte metafisica di De Chirico a Lucio Fontana, da Piero Manzoni all'Arte cinetica, ottenendo un quadro incisivo delle linee artistiche del XX secolo. 
Pubblicata il 07 febbraio 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.